Creato da vaniapocket il 22/01/2006
pensieri quotidiani

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 

Ultime visite al Blog

topolinolaringoiatragianluigi57effeviola2ma.anche.no.ehigorino.rogivolonellanimaBreastStrokeio_uno_tra_tantiliberty670tracciadilupoarjentovyvorobyscattoTheAlchemist63chateaudnPrimosire
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« non ho parole...oxford »

MI PIACE OXFORD

Post n°221 pubblicato il 16 Maggio 2011 da vaniapocket

p { margin-bottom: 0.21cm; }

Avrei talmente tante cose da dire che alla fine non ne ho ancora scritta nemmeno mezza. Intanto seguo le elezioni e son contenta. Poi ho messo tante tante foto su facebook, ma qui non ho ancora capito come fare a pubblicarle all'interno del post senza andarle a pescarle online. Lo so, son rimbambita.

Comunque.

Mi piace Oxford. E' una città a misura d'uomo. E di donna. Ha 125.000 abitanti, un sacco di autobus e di pub, un mercato coperto, tantissimo verde, parchi prati alberi...

Ha mille guglie svettanti e college antichi con prati ben curati e gruppi di studenti vestiti come Harry Potter che girano per il centro. Ci sono i Charity shop dove compri vestiti e roba usata a pochissimo ( oggi ho comprato due t-shirt al costo totale di 4 £, ma c'è anche Primark per chi vuole le cose nuove a pochissimo).

Mi piace lavorare con donne vestite nel loro tradizionale vestito indiano senza che nessuno le guardi male o le spedisca a fare al massimo le pulizie. Mi piace vedere in giro un sacco di coppie miste. Mi piace salire sull'autobus al mattino salutando l'autista e -nell'ora che ci metto ad andare a scuola – ascoltare la musica sul bus e se ho voglia controllare la posta perchè su tutti i bus urbani e extraurbani c'è la musica e il wi-fi gratuito. Mi piace anche dire “thank you” oppure “bye bye” all'autista quando scendo.

Mi piace che sono dovuta andare dal dottore e non è vero che ho pagato.

Mi piace che al supermercato non costa più che in Italia, ma la gente guadagna di più.

E non so se davvero i trasporti sono più cari. Io ad andare e tornare da Londra spendo 10 sterline, ma senza la tessera ce ne vogliono 16. In Italia per andare e tornare da Verona ( metà viaggio rispetto a questo, spendo 20 euro. Studente o non studente)

Mi piace che la mattina mi sveglio e ci sono gli scoiattoli che girano sotto la mia finestra. Mi piace che ieri ho perso l'autobus e subito una coppia si è fermata e mi ha dato un passaggio. (siamo un po' isolati, qui ad Harcourt Hill, in mezzo al verde, e la domenica c'è un bus ogni ora).

Mi piace che ragazzotti ventenni e sportivi ti tengano aperta la porta e ti diano la precedenza quando devi entrare da qualche porta. E per pura e semplice cortesia.

Mi piacciono i bambini inglesi a scuola che mi chiedono sempre “sorry” e mi dicono sempre “thank you”.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/vania/trackback.php?msg=10223286

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Enricostrat
Enricostrat il 17/05/11 alle 18:57 via WEB
Sono questi i motivi che fanno amare gli anglosassoni ! Sono felice che tu abbia ritrovato tutte queste belle cose. Goditele. Ti saluto con un po' di invidia. :-)
(Rispondi)
vaniapocket
vaniapocket il 17/05/11 alle 20:19 via WEB
ehilà enri! purtroppo il tempo vola, uff....
(Rispondi)
 
Enricostrat
Enricostrat il 18/05/11 alle 10:40 via WEB
Ma per bere una pinta ci si impiega un attimo :-)
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.