George Michael aveva quasi finito di realizzare il nuovo album

C_2_articolo_3048250_upiImageppA rendere ancora più beffarda la morte di George Michael, scomparso il giorno di Natale a 53 anni, c’è il fatto che la popstar dopo anni di silenzio si apprestava a ritornare con un album nuovo di zecca. Il produttore Naughty Boy aveva raccontato alla Bbc di aver collaborato al nuovo lavoro e secondo quanto avrebbe detto lo stesso cantante, il disco era quasi completato. La domanda ora è: vedrà mai la luce?

L’ultimo album pubblicato da Michael risale al 2014. Si tratta di Symphonica, che conteneva sei composizioni dell’artista e una serie di cover. Il suo ultimo lavoro di inediti,“Patience” invece, era uscito nel lontano 2004 e conteneva Freeek!, Shoot the dog e Amazing.

Naughty Boy, che ha già lavorato con star del calibro di Beyonce e Emeli Sande, aveva parlato dell’imminente uscita di un nuovo album proprio nei giorni scorsi: “Non vedo l’ora. Io non so cosa aspettarmi. E, a dire il vero, lui è più misterioso di chiunque altro quindi sono davvero eccitato”, aveva detto il produttore. “Ha un album in uscita il prossimo anno, e ha intenzione di fare qualcosa anche per il mio disco”. I due non avevano ancora cominciato a registrare, ma Naughty Boy era sicuro che sarebbe stata la sua “più interessante collaborazione”.

George stava anche progettando la riedizione di ‘Listen Without Prejudice 25’ sulla sua vecchia etichetta Sony Music, con la quale aveva avuto una battaglia legale per la libertà creativa nel 1990, ma con cui l’armonia era da tempo stata restaurata.

E non è tutto. Michael stava ultimando anche un film-documentario, che sarebbe dovuto uscire nel marzo 2017. Il film dal titolo ‘Freedom: George Michael’ racconta la storia della realizzazione del disco, il dolore di George per la morte del suo amante Anselmo Feleppo nel 1993, la sua frustrazione per la commercializzazione di il suo album, e il caso giudiziario clamoroso che ne era seguita.

George Michael aveva quasi finito di realizzare il nuovo albumultima modifica: 2016-12-27T21:11:15+01:00da ellenaellena73
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.