Giovane migrante si propone come netturbino: “Voglio integrarmi onestamente”

Si improvvisa netturbino per dimostrare la sua voglia di integrazioni. Le immagini di un giovane migrante, a  Monteverde nuovo, a poca distanza dalla tendopoli allestita dalla Croce Rossa in via Ramazzini, a Roma, si è proposto come netturbino affiggendo alcuni cartelli.

spazzino_11093823

“Gentili signore e signori – scrive il migrante – desidero integrarmi onestamente nella vostra città senza chiedere l’elemosina!!!. Da oggi terrò pulite le vostre strade. Vi chiedo soltanto un contributo di soli 50 centesimi per il mio lavoro. Buste, scope palette, e altro materiale per la pulizia sono bene accette”.  I passanti, come riporta il sito dell’Adnkronos, lo guardano sorpresi, mentre con la scopa spazza i marciapiedi, alcuni gli hanno lasciato nel piatto i 50 centesimi richiesti.

Giovane migrante si propone come netturbino: “Voglio integrarmi onestamente”ultima modifica: 2017-03-12T10:04:03+01:00da ellenaellena73
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

One thought on “Giovane migrante si propone come netturbino: “Voglio integrarmi onestamente”

  1. E’ un’ottima iniziativa da parte di alcuni migranti, che dovrebbe avere un seguito anche da parte di altri immigrati per dimostrare che si può vivere onestamente nel nostro paese e senza chiedere elemosina……

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.