Filippo Magnini, chiesti 8 anni di squalifica per doping. E lui balla con la sua Giorgia Palmas

Otto anni di squalifica per doping. È vero, Filippo Magnini si è ormai ritirato, ma la richiesta choc della Procura Nado Italia rischia di gettare un’ombra pesantissima sull’eccezionale carriera del nuotatore pesarese.

La Procura contesta a Re Magno il consumo o tentato consumo di sostanze dopanti (articolo 2.2), il favoreggiamento (2.9) e, novità delle ultime ore, la somministrazione o tentata somministrazione di sostanza vietata (2.8).

filippo_magnini_doping_giorgia_palmas_06115341.jpg.pagespeed.ce.Q8bOhu0rEc

Una serie di accuse che concorre alla pesantissima richiesta. Per il collega di Nazionale Michele Santucci, coinvolto nella medesima indagine, la richiesta è stata di 4 anni. L’indagine Nado parte dall’inchiesta penale pesarese sul medico nutrizionista Guido Porcellini, che aveva frequenti contatti con Magnini.

Nel frattempo Magnini, che si è ritirato dalle competizioni e ha dimenticato Federica Pellegrini, si gode la sua nuova storia d’amore con Giorgia Palmas. Ieri sera infatti il nuotatore e la showgirl hanno pubblicato diverse stories e video su Instagram che li immortalavano a una festa a Milano alle prese con balli e teneri baci.

Filippo Magnini, chiesti 8 anni di squalifica per doping. E lui balla con la sua Giorgia Palmasultima modifica: 2018-06-06T13:05:02+02:00da ellenaellena73
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.