Criptovalute, la corsa del Bitcoin abbatte un altro muro a 37mila dollari

Mentre gli investitori si chiedono dove trovare rendimenti in questo periodo di tassi bassi e di difficoltosa ripresa economica, c’è un asset che continua a marciare tritando record su record. Si tratta del Bitcoin. La principale e più famosa delle criptovalute ha infatti superato anche lo scoglio dei 37mila dollari, toccando così un nuovo record assoluto.

La corsa della regina delle criptovalute

bitcoinSi tratta di un altro balzo incredibile, visto che neppure una settimana fa, la regina delle criptovalute si trovava ancora al si dotto dei 30mila. Bitcoin però ha continuato a marciare fortissimo, con una progressione che nell’ultimo trimestre l’ha portato a quadruplicare il suo valore. Da quando venne realizzato un doppio minimo (analisi tecnica), s’è concretizzato un rimbalzo impressionante.

Questo fortissimo trend crescente è propiziato da una serie di fattori. Il più importante di tutti è però l’interesse crescente da parte degli investitori istituzionali. Nel Bitcoin molti di loro vedono una potenziale copertura contro l’inflazione e la svalutazione valutaria. Queste due componenti dovrebbero infatti essere una conseguenza delle massicce misure di stimolo portate avanti dalle banche centrali e dei governi.

Il market Cap

Grazie al recente volo del prezzo, anche la capitalizzazione di mercato di Bitcoin ha avuto un balzo notevole. Per la prima volta nella storia, la regina delle criptovalute ha oltrepassato i 700 miliardi di dollari.
Nessuno può dire con certezza se e quando finirà il rally di BTC. Tuttavia, chi sembra credere che andrà avanti è la banca d’affari JP Morgan, che ha previsto un arrivo finanche a 146.000 dollari a lungo termine.

Nota: Se anziché le criptovalute apprezzate le valute tradizionali, è importante imparare bene i forex pips cosa sono.

L’intero mercato delle criptovalute vola

La spinta propulsiva di Bitcoin si sta ripercuotendo anche sul resto delle criptovalute. Per la prima volta il settore ha superato una capitalizzazione di mercato di mille miliardi di dollari.

Riguardo invece i singoli asset, chi sta beneficiando del rally della regina è Ethereum. Sfruttando anche l’effetto benefico della imminente introduzione di contratti future su ETH, la seconda criptovaluta più importante – con un balzo di oltre il 60% nell’ultima settimana – si è portata a un passo dal record storico di 1.432. Inoltre è entrata nella Top100 degli asset con la maggiore capitalizzazione globale.

Criptovalute, la corsa del Bitcoin abbatte un altro muro a 37mila dollariultima modifica: 2021-01-07T12:50:03+01:00da nonsparei

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.