Prodotti agricoli, il prezzo del caffè continua la sua marcia al rialzo

Il prezzo dei prodotti agricoli continua a salire, trascinato dalla maggiore domanda per consumi. La ripresa economica dopo i disastri della pandemia sta avendo questo effetto, tanto che alcune commodities agricole sono salite di prezzo in modo notevole.

Focus su alcuni prodotti agricoli: il caffé

prodotti agricoliE’ il caso del caffé arabica, uno dei prodotti agricoli più negoziati sul mercato. I contratti future negoziati all’ICE di Londra hanno raggiunto un massimo di 4 anni e mezzo. La quotazione è infatti arrivava a $ 1,5720, ossia su livelli che non si vedevano dal lontano 2016, come si vede sulla migliore piattaforma trading gratis.

Prezzo in salita, le cause

Il rialzo del caffè arabica dura ormai da diverse settimane, grazie alle previsioni degli operatori di settore che indicano una carenza di offerta globale.
A spingere il prezzo è infatti la paura che le forniture possano ridursi soprattutto in Brasile, che è il primo produttore al mondo.
Il clima secco continua a far sentire i suoi effetti dannosi su tanti prodotti agricoli, ma specialmente il caffé. La siccità che ha colpito il paese sudamericano nell’ultimo periodo, ha ostacolato lo sviluppo dei chicchi di caffé. Cosa ancora più grave, questo problema è sorto proprio nel momento in cui i cicchi hanno bisogno di piogge adeguate per raggiungere peso e dimensioni tali da soddisfare gli standard qualitativi.

Stime sulla produzione

Sono così state riviste al ribasso molte stime sul raccolto Brasiliano, da poco cominciato. Adesso gli esperti si aspettano una produzione specifica di caffè Arabica di circa 34,70 milioni di sacchi. Questo significa un calo di oltre un terzo rispetto a quello dell’anno passato.
È possibile inoltre che la stima relativa al volume finale sia nuovamente rivista a ribasso.

Annotazione: sull’andamento del caffé incide pure quello della valuta brasiliana. Qui si parla delle previsioni real brasiliano BRL.

Problemi anche in Colombia

Un altro fattore che sta spingendo il prezzo del caffé arabica, sono le interruzioni delle spedizioni della Colombia, causate da tensioni sociali interne.
Il caffè infatti non riesce a raggiungere i porti a causa dei blocchi stradali, e malgrado la diplomazia stia facendo il suo corso, la situazione non è ancora del tutto sbloccata.

Prodotti agricoli, il prezzo del caffè continua la sua marcia al rialzoultima modifica: 2021-05-28T10:26:33+02:00da nonsparei

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.