Marie Fredriksson Artista Onoraria di Arte in Transito

e779d3132772420491571015f2cbbdc7

 

Di lei conosciamo il canto e la sua musica, la bellezza di un portamento femminile ed elegante – tutto svedese, oserei aggiungere –  gioioso e determinato.

Eppure combatteva da oltre 17 anni contro il male nero. Quindi non aveva che 44 anni quando è iniziata la sua fine.

Marie Fredriksson è scomparsa ieri 9 dicembre 2019 all’età di 61 anni. Quasi un nulla anche se denso di riconoscimenti e successo.

Di lei si dice che oltre che cantante fosse anche pittrice. Da una ricerca ho trovato, per ora, solo disegni, forme del suo stato, Autoritratti.

Utilizzati nella copertina di The change pubblicato nel 2004 da solista.

Un album in cui la maggior parte delle canzoni sono state scritte durante il periodo di malattia della cantante.

I tratti di questi pochi disegni affondano nel dubbio inequivocabile dell’esistenziale.

Sono narrazione e cura.

Tratti infantili, accenni di sorpresa  e poi piccole smorfie in ogni tratto.

L’artista si pone  stonata, in dissonanza dalla condizione, ammette che è sfasante.

Si sorride ancora.

Questa bellezza (improvvisamente provvisoria e caduca), vogliamo tenerla recensita qui come Arte in transito.

E nel senso più difficile,  ma metarte dei passaggi dell’estro artistico

Marie F. ospite Artista Onoraria

AiNT

the change

Marie Fredriksson Artista Onoraria di Arte in Transitoultima modifica: 2019-12-10T19:02:52+01:00da Dizzly
Share on TwitterShare via email

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Fabio scrive:

    Artista fantastica. ❤️

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.