mahmood-soldi-chiesa-messa

“Soldi” di Mahmood cantata prima della Messa: la sorpresa del parroco

Vitaliano della Sala, parroco di Mercogliano in provincia di Avellino, fa cantare all’oratorio la canzone “Soldi” di Mahmood, recente vincitore di Sanremo. Il parroco aveva polemizzato con un sacerdote che criticava la vittoria a Sanremo della canzone del cantante di orgine egiziana. E per rispondere alla provocazione del sacerdote che si proclamava “Sovranista” ha fatto…

4302472_2055_piadineria2 (1)

Morto Antonio Rucco, il re della piadina salentina suicida a Londra

La “piadina salentina” piange il suo inventore. È morto a Londra, dove si era trasferito dopo aver aperto e gestito con successo la piadineria di piazza Sant’Oronzo a Lecce, Antonio Rucco, 39 anni, originario di Trepuzzi ma molto conosciuto a Lecce. Una morte, quella di Antonio, sulla quale sta indagando la polizia londinese e sulla…

darlin_foto_525348_550x340

Carabiniere di giorno, sexy spogliarellista di notte: militare sanzionato

Al netto degli omissis che coprono le generalità del protagonista, «carabiniere scelto presso il comando Interregionale Carabinieri», è lo stesso verdetto dei giudici amministrativi a riepilogare la vicenda. Un esposto presentato proprio ai carabinieri aveva segnalato che l’uomo «in più occasioni» aveva svolto spogliarelli «in alcuni locali del Veneto», tanto che «aveva alcuni account sui…

51435329_377726469682265_5372727633720994430_n1_1280x852

Thereau, il giallo del video hot dell’attaccante che è diventato virale

Da attaccante a… regista: stiamo parlando di Cyril Théréau, che sarebbe protagonista di un video hot diventato virale e condiviso migliaia di volte attraverso Whatsapp. L’attaccante del Cagliari, in prestito dalla Fiorentina, apparirebbe come regista del filmato che riprende in maniera spudoratamente oscena due persone che fanno sesso, uno dei quali è probabilmente un suo…

4259708_1749_grassa

«Sei troppo grassa per questo posto»: Arianna licenziata dopo quattro ore di lavoro

Quattro ore di lavoro, poi il benservito. «Scusi ma questo posto non fa per lei, non è sufficientemente agile». Detto in termini più diretti, è troppo grassa. A incassare il mortificante licenziamento è una ventottenne lodigiana, Arianna Marchi, alla quale a fine turno del primo giorno di lavoro è stato detto di non tornare più….