controinformazione

I fantasmi della Marlane

Share on TumblrNessuno vuole la verità sulla fabbrica della morte Nonostante le ruspe abbiano individuato attorno allo stabilimento della Marlane, rifiuti tossici di ogni genere, nonostante gli accertamenti venuti fuori anche dal primo processo sulla Marlane che portò all’assoluzione degli imputati, nonostante le tante testimonianze di operai e periti di parte oltre che della Procura
Read More

Share on TumblrUn documento che pubblichiamo integralmente , un atto d’accusa al Potere assoluto e una difesa del proprio operato che testimonia ancora una volta l’assoluta innocenza di un perseguitato politico di questi ultimi anni. Oggi celebriamo Pier Paolo Pasolini dopo che questi è stato perseguitato per decenni e molto probabilmente ucciso per fermare una
Read More

Share on TumblrNonostante una sentenza di primo grado che lo dichiarava decaduto Trifoli resta al suo posto Grazie ad un gioco delle tre carte fra Corte d’appello e Cassazione,  Antonio Trifoli, sindaco di Riace,  dichiarato decaduto subito dopo la sua elezione nel  maggio del 2019,  resterà al suo posto fino alle prossime amministrative.  Trifoli non
Read More

Ultras e antagonisti …per la Questura i veri delinquenti

Share on TumblrLa Questura e la digos cosentina, immaginiamo siano amanti di Philip K.Dick ( figuriamoci se lo capirebbero !) e di quel meraviglioso racconto trasformato in film , come Minority report. Ebbene nel racconto, P.K.Dick ci parla di una società futura, dove la polizia tramite un lettore ottico posizionato sugli occhi dei cittadini, riesca
Read More

Share on TumblrAbbiamo vissuto un’estate caotica, per finire a Natale e capodanno senza il botto finale. Cosa resta dell’estate passata è solo nei conti bancari dei soliti ricchi, gli altri quelli piccoli, devono accontentarsi delle molliche di pane . Sono una schiera di operatori turistici che vanno dai piccoli stabilimenti balneari, alla piccola ristorazione, ai
Read More

Pensieri natalizi privi di distr/azioni . Cosenza: Prove di r/esistenza

Share on TumblrLa Digos di Cosenza non è nuova a queste cose. Parlo dei provvedimenti restrittivi messi in atto dalla Questura cosentina dietro sollecitazione della Digos contro tre giovani militanti antagonisti , Jessica, Francesco e Simone.  In effetti, la Digos, nelle sue varie (a)variazioni, ci prova sempre contro la resistenza estenuante di un gruppo compatto
Read More

Share on Tumblr  Va bene, non è successo niente. E’ stata un allucinazione di massa la Jolly Rosso l’unica nave dei veleni spiaggiata per mancato affondamento . Centinaia di articoli, inchieste, foto, video, filmati a ripetizione, morti di leucemia, morti misteriose, tutto è stato frutto di fantasia di qualche magistrato coraggioso,  indagatori vari e naturalmente
Read More