Imbarazzo a Pomeriggio 5, il cane di Francesca Cipriani fa i suoi bisogni in diretta

francesca-cipriani-cane-pomeriggio-5Imbarazzo in studio dopo la clamorosa gaffe a Pomeriggio 5 da parte del cane di Francesca Cipriani con Carmen Di Pietro. Il chihuahua non si trattiene e fa i suoi bisognini in diretta: ecco la reazione di Barbara D’Urso alla vicenda e il gesto shock di Carmen Di Pietro.
Si era mai visto in tv che un cagnolino facesse pipì e pupù in diretta? Non è un record di cui andare fieri, ma Barbara D’Urso può dire di essere stata testimone di una impietosissima gaffe a Pomeriggio 5.
Nell’ultima parte della trasmissione, hanno fatto il loro ingresso Carmen Di Pietro e Francesca Cipriani, che ha deliziato il pubblico con un’esibizione natalizia davvero memorabile, con tanto di balletto sexy, accompagnate dal chihuahua della giunonica bionda.
L’ex gieffina ha portato con sé Barbie, a cui ha dato da mangiare in diretta il canettone, ovvero il panettone espressamente realizzato per i cani: un modo per coinvolgere ancor di più i propri amici a 4 zampe durante le feste natalizie.
Ma qualcosa è andato storto e nel giro di poco il sorriso di Carmelita ha lasciato il posto a un’espressione di evidente imbarazzo per la gaffe a Pomeriggio 5.
La piccola Barbie, accovacciata comodamente sulla Cipriani, è apparsa spaesata mentre morsicava il canettone e ha iniziato a far pipì sul divano.
Francesca si è tappata il naso e, come se non fosse già abbastanza, la piccola Barbie ha voluto lasciare un altro ricordino sul martoriato divano di Carmelita così ha fatto anche i suoi bisognini in diretta…
Intanto la conduttrice con gli occhi sbarrati ha costretto i cameraman a non riprendere la scena prima di aggiungere che di certo la gaffe finirà a I nuovi mostri di Striscia la Notizia.

Imbarazzo a Pomeriggio 5, il cane di Francesca Cipriani fa i suoi bisogni in direttaultima modifica: 2017-12-14T18:09:48+01:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.