Villaggi in Sicilia: mare e vacanze.

offerte villaggi in Sicilia

MONREALE Alle porte di Palermo, merita una visita per il famoso Duomo, considerato il massimo capolavoro dell’architettura normanna in Sicilia. L’interno è una delle espressioni artistiche più alte del Medioevo italiano: il ciclo di mosaici è impressionante per maestria, sfarzo e grandezza, le colonne in granito dividono la chiesa in tre navate e i soffitti in legno policromo sembrano cambiare forma e aspetto a seconda del punto da cui li si guarda. Merita una visita anche il Chiostro del Convento dei Benedettini, sulla destra del Duomo, ed è imperdibile il famoso pane al sesamo, cotto a legna e preparato con la ricetta di fine Ottocento.

MONDELLO, Ad una manciata di minuti di distanza dal centro, è letteralmente la spiaggia di Palermo. Nato come porto, Mondello si trasformò in località alla moda nel XIX secolo, quando fu costruito l’imponente stabilimento balneare, che domina il lungomare, e sorsero le lussuose ville per le vacanze. Il mare è azzurro e limpido e la spiaggia è sia privata che pubblica; molto piacevoli il lungomare di Viale Regina Elena, costeggiato da ristoranti di pesce e chioschi ambulanti, e la piazza principale, gremita di caffè e tavolini all’aperto.

SOLUNTO a circa venti chilometri da Palermo si trovano le rovine della città greco romana di Solunto, fondata nel IV secolo a.C. sui resti di un insediamento fenicio. La location è spettacolare, sulle pendici del Monte Catalfano, ed è affascinante passeggiare le stradine lastricate per osservare le case in rovina, alcune delle quali conservano ancora i pavimenti originali in mosaico.

BAGHERIA Incastonata nel verde della Conca d’Oro, il paese nasconde nelle sue viuzze villette settecentesche e distese di aranceti. In fondo al corso principale c’è Villa Butera, la prima ad essere edificata nel 1658, mentre Villa Cattolica oggi accoglie il Museo di Arte Moderna e le opere principali di Renato Guttuso. La più famosa però è Villa Palagonia, costruita nel 1715 e conosciuta come “villa dei mostri” per le figure animalesche che abitano il parco.

In Sicilia che si trova la chiave di tutto. La purezza dei contorni, la morbidezza di ogni cosa, la cedevole scambievolezza delle tinte, l’unità armonica del cielo col mare e del mare con i suoi villaggi in Sicilia che ogni estate fanno il pienone di turisti che scelgono di trascorrere le vacanze in relax e divertimento. Questa frase di Goethe riassume bene il fascino che la terra di Trinacria ha sempre esercitato sui viaggiatori. Il suo mix unico tra il patrimonio artistico culturale e le bellezze del mare e della natura la rende una delle mete preferite dagli italiani.

 

Villaggi in Sicilia: mare e vacanze.ultima modifica: 2019-12-29T23:15:12+01:00da turistacurioso83

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.