Sardegna: il mare e le spiagge più belle per le vacanze

villaggi in SARDEGNA

 

Villaggi in Sardegna.

marina-rey-beach-resort-sabbia-dorata-mare-sole-famiglie-all inclusive-sardegna

È il maestrale il compagno di viaggio lungo la costa occidentale della Sardegna, lontana dal glamour. Una costa ancora selvaggia, di una bellezza un po’ ruvida, che nasconde alcune delle spiagge più belle, tutte diverse una dall’altra. Da Is Arutas, con chicchi di quarzo bianco simili al riso, a Piscinas, con le alte dune e il suo isolamento tra le rovine minerarie. Alcuni di questi luoghi circondati da vigneti, spiagge dall’acqua cristallina e da tramonti più belli. Tra una spiaggia e l’altra si scopre quella Sardegna che con il mare ha sempre avuto più dimestichezza. Bosa, il cui centro è un intreccio di vicoli e scalinate da scoprire a piedi, e le case color pastello che si sgranano ai piedi del castello Malaspina, dove la popolazione si rifugiava all’arrivo dei pirati. La strada costiera invece, scende verso S’ Archittu, il grande arco scavato dalle acque. Costeggia Is Arenas, bordata dalle dune e coperta da una pineta che nasconde campeggi e un campo da golf, poi entra nell’area protetta del Sinis: da un lato gli stagni da l’altro le spiagge di Maimoni, Is Arutas e Mari Ermi con colori tropicali.

È la nuova tendenza dell’estate: mangiare Pieds Dans L’ eau sui tratti di costa più belli della Sardegna ammirando il panorama. Il periplo goloso parte dalla spiaggia di Cala Sinzias, nel sud-est della Sardegna poco sotto Costa Rei ove sorge il villaggio Marina Rey Beach ideale per famiglie, coppie ed amici che vogliono vivere le vacanze all’insegna del relax e divertimento. È una piccola insenatura solitaria con un incredibile effetto cromatico grazie al fondale della baia, fatto di enormi lastroni rocciosi. Intorno, solitarie colline ricoperte di odorosa macchia mediterranea. Proseguendo verso sud, altrettanto suggestive le dune ammantate di ginepri. Ecco la caletta attrezzata di Punta Molentis, spiaggia a numero chiuso. Altre spiagge favolose della Sardegna, Li Cossi e Cala Sarraina che si aprono ai piedi delle bastionate di granito rosa che caratterizzano la costa Costa Paradiso. Prima di arrivare a Capo Testa e Santa Teresa di Gallura, la costa si addolcisce all’altezza di Vignola a Mare, posta al centro di una morbida baia colonizzata all’inizio 900 dai ponzesi. A ovest di Isola Rossa si incontrano invece la spiaggia di Badesi che con i suoi 8 km è la più lunga dell’isola, la romantica Castel Sardo arroccata ai piedi della Rocca del XI secolo e, subito dopo, la spiaggetta di Lu Bagnu. Luoghi perfetti per completare in relax giornate a tutta adrenalina. La bell’isola baciata dal mare, con le sue bellissime spiagge incontaminate e i suoi tanti Villaggi in Sardegna posto ideale per trascorrere le vacanze con la famiglia, gli amici, con tantissime offerte low-cost e all ‘inclusive per agevolare tutti coloro che vogliono vivere una vacanza da sogno.

Sardegna: il mare e le spiagge più belle per le vacanzeultima modifica: 2020-01-23T20:07:09+01:00da turistacurioso83

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.