Community
 
Fantae
   
 
Blog
Un blog creato da Fantae il 17/01/2009

Giocando ...

... coi pensieri

 
 

 

1 -logo

 

Classifica

aggiornata a "Indovinello"

 

Grilletto81 250

pezzi.divetro 161

anotherday 51

strawberry3dgl 48

alba416 40

mr87 36

Basta_una_scintilla 22

sagredo58 20

blueangel83dgl0 20

luponero11 20

 

 

160x600 Digital camera

 

PER TUTTI QUELLI CHE:

Malgrado le premesse

continuano a scrivermi:

Ciao, come ti chiami?

Ciao, di dove sei?

Ciao, vuoi conoscermi?

Ciao, sei libera?

Ciao, sei pelosa?

Ciao, ti andrebbe?

Ciao, hai MSN?

A tutti questi vorrei dire:

BAAASTAAAAAAA!!!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

daniele75dgl9terrrydglellediassemblaggimartialle1995blackwatchvia_dei_sogniangela902abete3mephistopheles1martina.calessogigicavallicocchiIMPEGNATOdiBOLOGNA_3sagredo58Fantaefabiotigani
 

ULTIMI COMMENTI

buon compleanno e buon 2013
Inviato da: ninograg1
il 18/04/2013 alle 06:47
 
Anche se molto ritardo, non mi son dimenticato di te e tu...
Inviato da: ugoabate
il 27/04/2012 alle 11:18
 
buon compleanno e buon 2012
Inviato da: ninograg1
il 18/04/2012 alle 17:58
 
... L'autunno ti fa sonnolento, la luce del giorno...
Inviato da: only_laura
il 27/10/2011 alle 00:36
 
Anche se un pō in ritardo ti faccio i miei migliori e...
Inviato da: ugoabate
il 20/04/2011 alle 20:08
 
 

Webchising Logo

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 35
 

KF_IT_120x300.gif

 

I MIEI LINK PREFERITI

- Qui
 

120X60_concorso

 

12EUR_120x600.gif

 

Freestyle 80x70

 

120x600_bidda_iphone_sfondo.gif

 

160x600 Digital camera

 

 

Poesia

Post n°34 pubblicato il 29 Ottobre 2009 da Fantae

 

L’Autunno.

 

 

 

 

Una stagione del Cuore? Del Tempo? Un Colore?

Quanti Poeti, Grandi e Piccoli si sono ispirati a questa strana stagione, Cantanti, Persone, è sempre poesia.

Io ne so una che mi è sempre piaciuta:

 

 

SONETTO DEL DOLCE LAMENTO


Ho paura di perdere il prodigio
dei tuoi occhi di statua, e quella nota
che di notte depone sul mio viso
il tuo respiro, solitaria rosa.

Ho dolore a vedermi in questa sponda
albero senza rami: e più mi angoscia
non possedere fiore, polpa o argilla,
da dare al verme della mia agonia.

Se tu sei il mio nascosto tesoro,
se mi sei croce e spasimo bagnato,
se sono il cane e tu sei il mio signore,

non mi togliere ciò che ho conquistato
e le acque del tuo fiume siano adorne
di foglie del mio autunno stralunato
.

F.G.LORCA

 

E voi?

Ne sapete altre?

 

Questo Gioco prevede un solo voto, per la poesia ritenuta più bella, e scade il 15 Novembre.

 

 
 
 

Si Vota

Post n°33 pubblicato il 29 Ottobre 2009 da Fantae

 

Elenco Partecipanti

“L’Ossimoro”

 

 

 

Rammento ai Signori Partecipanti che i voti a disposizione per questo gioco son 2, uno per le frasi originali uno per le citazioni.

Son ritenute citazioni tutte le frasi virgolettate (“…”)

Buon Voto!

 

OMestre

-Una pioggia secca

-Odiare un amore

loziocapo1

-Berlusconi imperatore

-Guerra civile

 

kim.s

Ad occhi chiusi spalancati sul mondo... è un dolce amaro...

 

TaciMaParlami

-Taci ma parlami

-Sono una donna decisamente insicura

-Semplicemente complicata

-Presto che è tardi !!!

-Veramente falso !

-Dopo aver mangiato i peperoni sentivo una LEGGERA PESANTEZZA allo stomaco

 

yentlG

Gagliarda vecchiaia, spenta giovinezza

 

vaivai7

Giocare seriamente.... Lucida follia

 

iosono_andrea

- “Un silenZIO onNIPOTEnte SOMMErge i sentIMEnti delle ginESTre in sottOVESTe”.

 

-Tornando da UNA VACANZA DI LAVORO ti ho trovato PROFONDAMENTE SUPERFICIALE nel sentirti dire - IO LOTTO PER LA PACE - Come qaundo dicono che le nostre truppe all'estero, che chiamano FORZA DI PACE, fanno GUERRE PACIFICHE, perchè a loro dire proteggono i civili COL FUOCO AMICO, ma alla fine la STIMA ESATTA delle vittime ci lascia come diceva Ungaretti - con le braccia COLME DI NULLA

 

helenlarouge

-Sorella che tutto incaselli e schematizzi, prepotente signora di tuo sito, che ad altri dai specifici indirizzi, m'affretto sul far d'ultimo giorno di tuo post, al debujar pure li miei schizzi. Dico de' disegni che nel seno mi portano tuoi segni. E son del fresco calore del tuo dire fatti,cosi' con te veloce qui m'adagio,e godo il piacer che da' la superfice ,di tuoi anfratti.

-E' forse abete o pino,il palo vivo e smorto che tuo balcone illuminando adombra? perche' n'odo il sordo cader di aghi alla terra confitti, svelti e con grido silente. Inizi finiti tu dici? con invito al diniego accolto rispondo, qui muta, ma insocratizzo, come colei che all'amor di pantera, mai accetta e rifiuta. Nooo? Si'.

 

Fantae

 

-Amaramente dolce il tuo dir m'è chiaro come la notte che incombe e scalderà col suo gelido abbraccio le nude fronde dell'albero che ho qui difronte, generosamente spoglio per far di se dono alla sorella terra. Finito è il tempo di cominciare, riesci a vederlo il buio? Lo puoi sentire il silenzio? Riesci a toccare l'inesistenza? Ebbene è la nostra morte che prende vita, bisognerà che cominci a finire ciò che finendo hai cominciato.

-Colmi di vuoto avanziamo immobili verso un futuro retrogrado. Siii? No!

-" Pace non trovo, e non ho da far guerra, E temo, e spero, ed ardo, e son un ghiaccio: E volo sopra 'l cielo, e giaccio in terra; E nulla stringo, e tutto 'l mondo abbraccio. Tal m'ha in priggion, che non m'apre, né serra, Né per suo mi ritien, né scioglie il laccio, E non m'uccide Amor, e non mi sferra; Né mi vuol vivo, né mi trahe d'impaccio. Veggio senz'occhi; e non ho lingua e grido; E bramo di perir, e cheggio aita; Ed ho in odio me stesso, ed amo altrui: Pascomi di dolor; piangendo rido; Egualmente mi spiace morte e vita."

 

strawberry3dgl

TI HO URLATO SILENZIOSAENTE IL MIO AMORE E TU DI QUESTO FRAGORE MUTO NON HAI PERCEPITO NULLA! MI HAI LASCIATA! E' QUESTO IL MOTIVO PER CUI NON MI SCALDA QUESTO GELIDO SOLE.... CON TE UN BRIVIDO CALDO MI ATTRAVERSAVA IL CORPO, ADESSO NON SENTO PIU' NULLA

 

islup

 

-Basta continuare

-E’ tardi per essere presto

-Società sola

-GUERRA SANTA

-SANTA INQUISIZIONE

 

acidjack

 

"Convergenze parallele”

 

pier_me

L'ossimoro se lo si potesse vedere, sarebbe in chiaroscuro.

 

jazz.mont

Schifosamente bello questo gioco

 

OvertureFidelio

Vivissime condoglianze.

 

onatmassi

Dolceamaro stà suonando al pianoforte un lento velocemente

 

anonimo_f_2

Libertà condizionata

 

DARKALCHEMIST

"Siamo tutti dei falliti, almeno i migliori di noi"

"s'è fatto tardi molto presto"

 

DestrieroDelVento

Dolce e amaro, luce e tenebre... E' così che siamo fatti.

 

france.dagostino

Rumore del silenzio

 

 
 
 

Tautogramma

Post n°32 pubblicato il 09 Ottobre 2009 da Fantae
 

 

(Su gentile richiesta di fengshui1954)

 

Trattasi di un componimento nel quale tutte le parole hanno la medesima lettera iniziale.

Ecco il mio esempio:

 

Strani…

Sorseggiando solitudine solcano scure strade senza sicuri sentieri .

Sadici scintillanti stronzi soavi scherniscono sentimenti silenti,

saccentemente sazi  sacertosi spregiudicano,

stelle strazianti, straziate,

sabbiose scarpe sondano scomode strade,

scarse sacche svariatamente svuotate, sabotate,

saccametria sacrificata, sacrificabili, strani …

Senzatetto.

 

Come tutti i Giochi di Pensiero è previsto un (o più) Vincitore, che sarà votato dagli stessi partecipanti, ognuno dei quali avrà diritto a tre voti, (tranne che per se stesso) ; il Premio consiste in un simbolico trofeo virtuale simile a quelli sin'ora assegnati ed esposti alla vostra destra. Qualora non fosse chiaro o lo si desideri, migliori chiarimenti potranno aversi consultando il "Regolamento" presente in tutti i Giochi di Pensiero precedentemente postati. (Vedi TAG)

 

 

La scadenza per questo gioco è fissata al 30 Ottobbre.

 

 
 
 

AI VOTI!

Post n°31 pubblicato il 04 Ottobre 2009 da Fantae

Sono “Aperte” le votazioni per il Gioco “La Tautologia”,

di seguito l’Elenco dei Partecipanti/Votanti.

 

Informo  chi non fosse pratico del Blog che appena un post più in basso è tutt’ora in gioco, fino al 15 Ottobre, “L’Ossimoro”.   

 

 

spidocchiatore

Tanto tempo trascorso insieme, vissuto. Solo io e te senza altrui presenza, tra la folla delirante o tra le genti, tra storie racconti riassunti e fiabe. Giocare i divertimenti più innocenti oppure con innocente divertimento giocar seriamente. Travolti e stravolti, travisati o affacciati, amanti e diamanti. Ma nulla è cessato poichè tutto continua. Solo con nuove graziose regole, accuratamente selezionate e piene di dileggio, che sul leggìo di faggio, ti legg'io a Tu.

 

islup

solo in mezzo a nessuno mi assaporo il gusto del palato di un dolce fatto di torta al cioccolato che, poi, fumo...°°...azz...tornerò...{°

quando tornai da un ritorno obbligato, fui costretto a ritornare nei miei passi seguendo le ombre lasciate sulla sabbia di una spiaggia sabbiosa colma di granelli lucenti che riflettevano invano un'impossibile meta non ancora definita ma, per fortuna, auguratamente seguita seguendo le impronte lasciate su un manto di conchiglie sgretolate da onde tumultuose che ondeggiano ogni istante in ripetuti momenti momentanei...°°...azz...

A scuola Maestra - Pierino alzati IN PIEDI, risolvi questa somma ADDIZIONATA, quanto fa il NUMERO due più il NUMERO due? - Pierino - Maestra la PROFESSORESSA fa 5 - Maestra - Pierino sei un VERO somaro CHE RAGLIA - gli altri bambini COMPAGNI di Pierino- Maestra dagli POSSIBILMENTE un'altra possibilità - Maestra - va bene, allora Pierino quanto fa in NUMERO due più il NUMERO due? me la risolvi QUESTO QUESITO IRRISOLTO? - Pierino - Maestra fa 3 - Maestra - Pierino non è possibile è un calcolo MATEMATICO facile SENZA DIFFICOLTÀ' - gli altri COMPAGNI bambini - Maestra dagli un'altra DIFFERENTE possibilità - Maestra - Ok bambini voglio essere calma e PIATTA, ripeto NUOVAMENTE la domanda, Pierino me lo dici TE STESSO quanto fa il NUMERO due più il NUMERO due? - Pierino - Maestra fa un NUMERO 4 - gli altri bambini - Maestra dagli un'altra ULTERIORE possibilità -...°°

essere speciale, é la tua specialità...

...""Padre nostro papà, che sei nei cieli sopra le montagne, sia santificato il tuo santo nome, venga il tuo regno planetario. stellare e extrastellare...e oltre...metti che... sia fatta la tua volontà che vuoi come in cielo sopra le montagne di prima, così in terra sotto i nostri piedi. Dacci oggi giorno il nostro pane di mais o segale o pancotto quotidiano, rimetti vomitando a noi i nostri debiti accreditatici tempo fa come noi li rimettiamo vomitando ai nostri debitori inesistenti, e non ci abbandonare lasciandici soli alla tentazione di tentare di fare qualche cosa di buono, ma liberaci dal male che non esiste. Amen Aten anche"...

 

 

 

Fantae

“Rimembrando il ricordo della mia storia passata, rivivo il vissuto delle nostre vicende, e avvicendandomi tra un ricordo e l’altro ogni trascorso è un rimembrar del membro che non mai visse ne mai trascorse passo, se non per rimembrar poi in in vissute non vicende in trascorse”.

 

strawberry3dgl

IL NOSTRO PENSIERO PERSONALE, E' QUALCOSA D'INTANGIBILE CHE NON SI PUO' TOCCARE. E' SINGOLARMENTE UNICO E SOLO, LEGATO AL NOSTRO ESSERE, ALLA NOSTRA MENTE. NON C'E' NESSUNO CHE POSSA AVERE IL POTERE DI SENTIRLO CON LE ORECCHIE, VEDERLO CON GLI OCCHI, AGGUANTARLO CON LE MANI! IL NOSTRO PENSIERO E' COME UN “TESORO AUREO”, UN FORZIERE PIENO DI MONETE D'ORO E NON LO SI PUO' COMPRARE CON NESSUNA BANCONOTA DI CARTA, CON NESSUNA MONETA DI METALLO. IL NOSTRO PENSIERO, FORSE, SI PUO' COMPRARE SOLO CON L'AMORE

 

iosono_andrea

A scuola Maestra - Pierino alzati IN PIEDI, risolvi questa somma MATEMATICA, quanto fa due più due? - Pierino - Maestra fa 5 - Maestra - Pierino sei un VERO somaro - gli altri bambini - Maestra dagli un'altra NUOVA possibilità - Maestra - va bene, allora Pierino quanto fa due più due? me la risolvi QUESTA SOLUZIONE? - Pierino - Maestra fa 3 - Maestra - Pierino non è possibile è un calcolo facile SENZA DIFFICOLTà' - gli altri bambini - Maestra dagli un'altra NUOVA possibilità - Maestra - Ok bambini voglio essere calma e TRANQUILLA, ripeto ANCORA la domanda, Pierino me lo dici quanto fa due più due? - Pierino - Maestra fa 4 - gli altri bambini - Maestra dagli un'altra NUOVA possibilità

 

 
 
 

L'Ossimoro

Post n°30 pubblicato il 13 Settembre 2009 da Fantae
 

L' Ossimoro

 

 

Da Wikipedia  

L'ossimoro (pronunciabile tanto ossimòro quanto ossìmoro, è una figura retorica che consiste nell'accostamento di due termini in forte antitesi tra loro. A differenza della figura retorica dell'antitesi, i due termini sono spesso incompatibili. Si tratta di una combinazione scelta deliberatamente o comunque significativa, tale da creare un originale contrasto, ottenendo spesso sorprendenti effetti stilistici. Esempi: brivido caldo, urlo silenzioso, disgustoso piacere, dolce veleno, copia originale. Se alcuni ossimori sono stati immaginati per attirare l'attenzione del lettore o dell'interlocutore, altri nascono per indicare una realtà che “non possiede nome”. Questo può accadere perché una parola non è mai stata creata, oppure perché il codice della lingua, in virtù di alcuni limiti formali, deve contraddire se stesso per poter indicare alcuni concetti particolarmente profondi. Ciò accade spesso in poesia.

"S’Amor non è"

O viva morte, o dilettoso male,

come puoi tanto in me, s’io nol consento?

 

 

 sonetto di Petrarca

 

Ce la sentiamo di cimentarci? Orsù, il Regolamento è sempre lo stesso, con l’eccezione del fatto che qui si accettano anche citazioni di altri autori, noti o non, pertanto i Voti a disposizione dei partecipanti stavolta saranno 2, uno per la composizione “originale” preferita, uno per la “citazione” preferita.

Buon Gioco a tutti!

(Da consumarsi entro e non oltre (ihihih) il 15 Ottobre).

 

 

 
 
 

La Tautologia

Post n°29 pubblicato il 23 Agosto 2009 da Fantae
 

Soltanto una piccola lacrima,

troppo esigua  per lavarti via tutto,

non può illuminare tutto il buio che lasci.

La mia eredità ,

una pleonastica improduttiva lacrimuccia inservibile,

già presto bandita,

mal accuratamente proscritta,

col solo pregio d’esser  vera,

per Tu.

Spulciando nel web

"Un’indagine conoscitiva ha messo in evidenza che il novanta per cento delle persone fa un uso eccessivo della tautologia che, nella maggior parte dei casi, è un vero e proprio errore di grammatica oltre che di stile. Vediamo, dunque, che cosa è questa tautologia che non ha nulla che vedere con il... tatuaggio.
Tautologia è parola che deriva dal greco e significa ripetizione del già detto. È formata, infatti, da ταυτό (tautò, lo stesso) e λόγος (logos, discorso); è la ripetizione, quindi, di vocaboli o di concetti identici o simili tra loro.
Indagine conoscitiva, per esempio, è una tautologia . Un’indagine, tutti lo sanno, si fa per conoscere; aggiungere conoscitiva è uno spreco di inchiostro (o di voce) oltre che una ripetizione che in buona lingua italiana è da evitare. L’indagine (che, ripetiamo, di per sé è conoscitiva) può essere seguita da un aggettivo che specifichi da chi è promossa: indagine parlamentare, giudiziaria, ministeriale e via dicendo.
Inutile dire che tutta la stampa e la maggior parte dei nostri burocrati ci propinano, a ogni piè sospinto, una sfilza di tautologie. Come i testi delle annunciatrici della radiotelevisione di Stato che ci ricordano che le domande di partecipazione ai vari concorsi vanno presentate entro e non oltre la data stabilita nel bando. Entro non significa anche non oltre?
Un notissimo critico cinematografico ci informa che il protagonista principale del film ha ricevuto l’Oscar per la migliore interpretazione. Il poverino, nella foga dello scrivere, ha dimenticato che protagonista significa principale.
Un giovane cronista, sfornato dalla scuola di oggi dove non sappiamo, francamente, se i programmi prevedano ancora lo studio della grammatica e della sintassi, domanda a una giovane attrice esordiente quali sono le prospettive per il futuro. Forse c’è anche una prospettiva per il passato che in questo momento ci sfugge; sarà nostra cura informarci e se è così ve ne daremo conto nel nostro articolo prossimo venturo, come ci capita sovente di leggere o sentire.
Prossimo non equivale a venturo? Ancora. A norma delle vigenti leggi l’imputato è stato condannato a cinque anni di reclusione: solo un giudice impazzito può applicare una legge che non è più in vigore (vigente).
Potremmo continuare ancora, ma..."



15-07-2009 — Autore: Fausto Raso — permalink

 

Ebbene il mio esempio lo avete già letto in testa al Post, diverse parole tra quelle che ho usato sono sinonimi di altre, chi ne ha voglia si sbizzarrisca pure, è l'occasione buona per sbagliare,in questo Gioco vince chi sbaglia di più, (sempre a insindacabile giudizio dei partecipanti-votanti, come da precedente Regolamento di ogni Gioco di Parole).

 

Buon Gioco !

(la scadenza è fissata al 30 settembre)

 
 
 

...

Post n°28 pubblicato il 19 Agosto 2009 da Fantae

 
 
 

RIEPILOGANDO ...

Post n°27 pubblicato il 11 Agosto 2009 da Fantae

... Geometricando .

 

 

.

.

.

.

.

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Geometricando ...

Post n°26 pubblicato il 26 Luglio 2009 da Fantae
 

 

 

Abbiamo qui di fronte a noi un inequivocabile Rettangolo,

i cui lati misurano 26 x 18, (cm, quadretti, ettari o quintalitri, quel che v'aggrada)

or si vorrebbe renderlo Quadrato (tsè)

avendo a disposizione due soli Tagli,

Retti, (nel senso che non si può girare a destra e a sinistra e sostenere sia sempre lo stesso taglio)

Ovviamente le parti tagliate dovranno riattaccarsi da qualche parte della figura,

 sarebbe troppo facile altrimenti.

 

Per la risoluzione di questo gioco si consiglia l'ausilio di fogli a quadretti e matita, (nonché gomma, forbici e varie a discrezione).

 

Questo Gioco è valido ai fini della Classifica che,

chiedo venia,

ho appena aggiornato.

 

 
 
 

Si va ai Voti !!!

Post n°25 pubblicato il 26 Luglio 2009 da Fantae

 

Sono Aperte le Votazioni per “L’Inverso”,

accorrete partecipanti, accorrete ...

 

 

 

 

 

ELENCO PARTECIPANTI

“L’Inverso”

 

 

strawberry3dgl

“FRANCESCA HA MODI SQUISITAMENTE GENTILI, ANZI, VERAMENTE INAPPUNTABILI"

"SUPERCALIFRAGILISTICHESPIRALIDOSO....MA QUESTA PAROLA BASTA ED AVANZA!"

"BAZZECOLE; PINZELLACCHERE! MA QUESTE PAROLE DICEVA IL "FU" GRANDE TOTO'?"

“INQUALIFICABILE COMPORTAMENTO AVANZARE SGRANOCCHIANDO!"

 

anotherday

“FABRIZIO PRODUCEVA SQUISITI CACHI ROMAGNOLI”

“FISCHI SVOGLIATAMENTE QUANDO PRANZI ABBONDANTE”

"QUIVI, ASSURDE POLEMICHE SBERLEFFEGGIANTI, IMPAZZANO"

 

iosono_andrea

“Quindici Funamboleschi volteggi dal trapezio”

 

Fantae

“Accasermamento, abolizionismo,perequativi da menefreghisti.”

“Trimetro giambico acatalettico, equivalenze diafanoscopiche.”

“Quaccheristici apoftegmi, compendiabili vezzi.”

“E studiavo Bach appropinquandomi zigomorfi.”

“Sperequazione abominevolmente funghicida.”

 

luci.ano

“Casella quantunquemente piena zeppa, affogherò sbalorditivamente.”

 

islup

“indiscutibilmente Mozart provò qualche Figaro”

 

Grilletto81

“Duebilioniseimilaquarantanove  piezografiche”

meg_jio

“inpolverato cardiofrequenzimetro brandeburghese”

 

 

"POSTILLA"

 

L'Utente Io_Sono_Andrea

ha ritenuto di sottolineare che

alcuni termini utilizzati da vari Concorrenti

non son presenti nel Vocabolario,

ad esempio i nomi propri di persona (Fabrizio, Francesca, etc)

e le declinazioni dei verbi (fischi, fischiavi, fischiasti).

Sta dunque a voi valutare nella più assoluta libertà

 se tener conto del vocabolario prendendolo per oro colato

o ignorare la Postilla e votare per come di più v'aggrada.

 

Buon Voto!

 
 
 

L'inverso

Post n°24 pubblicato il 14 Luglio 2009 da Fantae

 

 

Perseverano amebe zozze

su quintali di foglie caduche.

Che cosa ho fatto stavolta?

L'esatto inverso di ciò che ho fatto prima!

Nel precedente Gioco vi si chiedeva infatti di comporre un pensiero quanto più lungo possibile utilizzando soltanto 8 lettere dell'alfabeto.

Ebbene stavolta vi toccherà comporne uno quanto più breve possibile utilizzando tutte le 21 lettere del nostro alfabeto.

Io l'ho fatto con 8 parole... cosa?

La frase è brutta?

Certo si, ma  Voi saprete far di meglio.

Buon Gioco, ciao.

 
 
 

Indovinello

Post n°23 pubblicato il 12 Luglio 2009 da Fantae

 

E' ferma,

immobile,

ma se lo vuoi

ti può portare ovunque.

 
 
 

Letterotto

Post n°22 pubblicato il 19 Giugno 2009 da Fantae
 

 

LETTEROTTO

 

 

 

 

 

"Caro,

un carro corre a Roma,

a Nuoro muore un nonno,

monarca crea rancore,

Omero ancora rema.

Caro,

un nome non è "Noce",

oro non è un ormone,

e un reuma non è un neo,

ma numero un rumore

e macero rancore,

ma rema un età

e cura ancora cuore,

Caro."

Che cosa ho fatto???

Ebbene benchè bizzarro ho composto un pensiero di ben 50 parole utilizzando soltanto 8 lettere del nostro alfabeto, ( A C E M N O R U), privandomi cioè di tutte le altre. Embè? Che c'è da sghignazzare? Sapreste farlo anche voi? Le 8 lettere da utilizzare potete sceglierle a piacere, naturalmente.

Come tutti i Giochi di Pensiero è previsto un (o più) Vincitore, che sarà votato dagli stessi partecipanti, ognuno dei quali avrà diritto a tre voti, (tranne che per se stesso) ; il Premio consiste in un simbolico trofeo virtuale simile a quelli sin'ora assegnati ed esposti alla vostra destra. Qualora non fosse chiaro o lo si desideri, migliori chiarimenti potranno aversi consultando il "Regolamento" presente in tutti i Giochi di Pensiero precedentemente postati. (Vedi TAG)

Buon gioco

 
 
 

Quizzando

Post n°21 pubblicato il 28 Maggio 2009 da Fantae

Quiz a punti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1) Esiste secondo voi una sola parola in tutta la Lingua Italiana, contenente la lettera Q dove la stessa non sia seguita da una U ?

2) Mai sentito parlare di "Vigilesse del fuoco"? Solo da pochi anni sono entrate a far parte del valoroso Corpo, eppure esistono da sempre, chi sono?

3) Amanti del Poker all'italiana, esiste secondo voi una sola combinazione di carte che possa garantirvi la vincita matematica del piatto con una garanzia del 100%?

4) Di Pezzi.di.vetro

(- Qui 

 Qui

 

Due tassi assai ciccioni

 

 

Travestiti da buffoni

 

 

Fanno giri e saltelli

 

 

Con le lame ed i coltelli.

 

 

Uno è forte ed agressivo

 

 

L'altro è fesso ma volitivo.

 

 

Tutte e due hanno in mente

 

 

Come spremere la gente!!!!!

 

 

Vi ricordo che

 

Al Primo che risponderà correttamente ad un quesito saranno attribuiti 20 punti, a chi risponderà correttamente con nuove soluzioni, come nel precedente Gioco Numerico, ma non per primo 10 punti, e a chi risponderà correttamente con una soluzione già antecedentemente data 1 punto di consolazione.

Buon Gioco!

 

 

 

 

 

-

 
 
 

Stop all'Acrostico

Post n°20 pubblicato il 28 Maggio 2009 da Fantae

Dichiaro Ufficialmente chiuso...

 

 

 

 

 

 

"...L'Acrostico"

La Classifica sarā presto aggiornata.

 
 
 

Acrostico

Post n°19 pubblicato il 05 Maggio 2009 da Fantae
 

L'Acrostico

 

 

Semplice e divertente, (forse):

Si tratta di costruire un pensiero utilizzando come iniziali delle parole tutte le lettere di una parola scelta e prestabilita.

ESEMPIO: "SCARSA"

Si,

Così

Almeno

Restiamo

Semplicemente

Amici.

Utilizzando la stessa parola chiave dell'esempio, o una qualsiasi delle parole che ne conseguono, sapreste creare un vostro Acrostico di senso, più o meno, compiuto?

Questo gioco è valido ai fini della Classifica, ogni Acrostico varrà 1 punto.

(grazie a pezzi.divetro per l'aiuto nell'elaborazione del gioco).

http://blog.libero.it/sabbiabagnata/view.php?nocache=1241476224

 

 
 
 

Miao

Post n°18 pubblicato il 01 Maggio 2009 da Fantae

 
 
 

=6

Post n°17 pubblicato il 27 Aprile 2009 da Fantae
 
Tag: =6

DI PEZZI.DIVETRO

1 1 1 = 6

 

 

2 2 2 = 6

 

 

3 3 3 = 6

 

 

4 4 4 = 6

 

 

5 5 5 = 6

 

 

6 6 6 = 6

 

 

7 7 7 = 6

 

 

8 8 8 = 6

 

 

9 9 9 = 6

 

 

Devi riempire, con operatori matematici, gli spazi tra i tre numeri a sinistra dell'uguale, in modo che il risultato sia 6.

 

 

Esempio:

 

 

2 + 2 + 2 = 6

 

 

Ovviamente non si possono aggiungere altri numeri oltre a quelli presenti.

 

 

Gentilmente offertoci da Pezzi.divetro, vediamo un  po di risolvere questo calcolo.

Questo gioco è valido ai fini della Classifica.

Buon divertimento.

 
 
 

Elenco Partecipanti "Doppio Senso"

Post n°16 pubblicato il 20 Aprile 2009 da Fantae

 

Elenco Partecipanti

"Doppio Senso"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

rossibenedetto

 

Mi piace fare la corte alle donne con le gonne corte...

 

ilmaitai

 

Oggi Rosa, ha comprato una Rosa, da mettere nel suo vaso monofiore Rosa.

 

vaivai7

 

"Chi sale con in zucca un po’ di sale (e non è detto che sia sale fino!), sale fino alla fine? E fino a dove ci porta tutto questo salire? Ad aprire una porta? E la porta aperta sarà la fine?"

 

unblogaquattrozampe

 

"Billy, un cagnolino dall'udito fino. Mangia il riso e fa un bel sorriso. Fa la corte alle belle chihuaine corte." Che te ne pale? Non sono un poeta? Billy

 

la_schiava0

Non ho trovato il tuo verso perciò ti dedico un verso, poi non sò farti la corte ma ti ho invitato alla mia corte,e ti ho suonato la lira anche se non ho una lira.

 

mariamirante1982

 

Non mi scalda la stufa e perciò sono stufa, non sai farmi la corte benchè dentro una corte, e le corde con cui mi leghi son troppo fine ed il che non è fine, io ti porgo il mio riso e tu mi cucini il riso, poi te ne vai a pesca e ritorni con una pesca ... MA INSOMMAAAAAA.

 

anotherday

 

Mi scaldo davanti alla stufa ma sono stufa di aspettare la calamità naturale della marea che sale, allora vado a pesca ma prima mangio una pesca e del riso con poco sale poi sorrido perchè il tuo riso è come una calamita che mi porta a farti la corte anche se hai le gambe corte e io ti aspetto sulla porta. Questa storia non ha un verso fino a che non trovo un fine verso per scrivere la parola fine senza aver nessun secondo fine e senza guadagnarci una lira, adesso chiudo sulle note delle corde di una lira.

 

luna431960

 

Nel giardino di Corte il Re fa la Corte alle donne con le gonne Corte Son Stufa di questa Stufa che non mi scalda Non suono più la dolce musica della Lira e ancor di più in tasca non mi entra più una Lira

 

mr87

 

Il ragazzino per la campagna saliva, senza più in bocca una goccia di saliva. La donna cogliendo una rosa, guardava il contadino, tinta in viso di rosa. Il contadino, un gran signore, sotto il sole zappava, e benediceva il Signore!

 

pezzi.divetro

 

La casalinga Nadia sta versando un po’ di sale
nella zuppa di cozze, mentre si sbuccia una pesca
nell’attesa che sia pronta; e la schiuma intanto sale,
sale, sale nella pentola: sono cozze che pesca

il suo ragazzo che fa il pescatore; lui che fino
a ieri era barbiere, ma è un mestiere che poi stufa.
E così, la Nadia, si ritrova a versare il sale fino
nella zuppa delle cozze messa lì sopra la stufa.

Antonio, il suo ragazzo, dopo tutto è un tipo fine:
parla con la erre moscia, ha gli occhi blu, suona la lira;
il loro amore è intenso, passionale, senza fine:
quelli avuti prima di lui non valevan mezza lira.

Nadia ci pensa un poco e poi le sale il riso
che si allarga sulle labbra: ripensa alla corte
che le facevan tutti. Ci pensa e poi versa il riso:
il segreto è andare in giro indossando gonne corte.

Intanto arriva al frigo e ferma con la calamita
un foglio con un appunto dove scrive qualche verso:
ma l’inchiostro schizza ovunque "questa è una calamità"
grida Nadia guardando la penna; e si dirige verso

il bagno a lavarsi le mani; sulle macchie ci versò
il sapone neutro. Non era il solito, era un po’ diverso:
delicato, profumato, dolce al tatto; nemmeno alla corte
del re era così. Nadia quel giorno si sentiva felice e forte.

 

topinimpossibile

 

Un topolino SALE VERSO la tua CORTE, vedendo del formaggio dove a guardia ce un gattaccio "è la FINE" mormora, ma la fame e troppa e come una CALAMITA ci si fionda perchè non ha una LIRA, ma poi non riesce, si STUFA e torna a casa affamato e si mangia un po di RISO avanzato e una PESCA

 

iononsonoio2

 

mentre la marea sale toglie il sale dalla focaccia perchè era stufa di una stufa che sibilava e sperava che la cala mita non attirasse calamita'

 

 

loredana.pupillo

 

volevo andare a PESCA ma non avevo una LIRA, così mangiai una PESCA e suonai la LIRA. Accesi la STUFA e misi a cuocere del RISO, poi mi dissi:"sono STUFA!" e mi scappò un sorRISO. Ma era una grama VITA, sensa un senso,senza un FINE, mi aumentava anche il giro VITA, (sfortuna senza FINE). "Ora chi mi farà la CORTE? Divento una balena! Manco se fossi una regina a CORTE mi sentirei serena." Allora scrivo qualche VERSO cercando di distrarmi, ma tanto so che non c'è VERSO, nessuna gioia ad allietarmi.

 

Grilletto81

 

La ricordi quella strada, che dicevano "del sale",
dietro ai passi rassegnati per il pane a qualche Lira,
quel sentiero stropicciato che dal ponte piega e sale
dipingendo sopra i faggi la "Locanda della lira"?

Come merli rinfrancati dal calore di una stufa,
ci fermammo a pasteggiare a polenta, vino e riso,
aleggiando sulle tracce di un passato che non stufa
fra bicchieri prosciugati da speranze, sogni e riso.

Hai memoria di quel vecchio dalle gote color pesca,
dei suoi viaggi straordinari come servo della corte,
della vita sopra ai mari a campar di sola pesca,
delle terre luccicanti con le aurore e le ore corte?

Già il mattino s'appiccava come fiamma nelle lenti
tinteggiando lo stanzone con il fuoco delle gemme,
la rugiada s'ammollava dietro arpeggi laschi e lenti
rinnovando la vallata di colori, fiori e gemme.

Era bello ripartire dentro a un oggi senza fine
bivaccando sulle rotte senza incroci e senza verso,
trasportando quelle voci come sabbia d'oro fine
come luci nel domani per un canto, un ballo, un verso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Doppio Senso

Post n°15 pubblicato il 06 Aprile 2009 da Fantae
 

 

Doppio Senso

 

 

 

E' una caratteristica nota della nostra straordinaria Lingua Italiana l'avvalersi di alcune parole dal molteplice significato, eccone qui di seguito un'elenco che ho selezionato per noi:

SALE

FINO

PESCA

STUFA

RISO

CALAMITA

FINE

LIRA

CORTE

VERSO

Ciò che vi si propone in questo nuovo Gioco è di formare un pensiero a Rima, usufruendo di una, alcune o tutte le parole dal doppio senso proposte, o introducendone altre, dove la Rima sia determinata dalla stessa parola con senso diverso,

ESEMPIO:

p aggiungi sale

più la pressione sale.

 

Buon Gioco a tutti.

 

Regolamento

 

 

: Chiunque volesse partecipare può inserire il suo Pensiero tra i commenti, la scadenza è al solito fissata a tra dieci giorni da oggi, per cui l'ultimo giorno utile sarà il 16 Aprile, i Premi son sempre 3, uno sarà attribuito a chi userà più parole tra quelle proposte o aggiungendone altre, sempre dal doppio senso, uno per la Simpatia, ed uno per Altro, (che racchiude l'individualità del gusto o del criterio di valutazione che ogni votante vorrà adopere). Al solito il/la Vincitore/rice sarà valutato dagli stessi partecipanti, ognuno dei quali avrà diritto a tre voti per ognuna delle categorie sopra citate, e potrà partecipare con quanti più componimenti vuole. Il Premio consisterà in un simbolico Trofeo più un modesto pensiero poetico scritto e pensato apposta per il nick del vincitore in base a ciò che mi ispira, e quello di chiunque tra i partecipanti vorrà premiarlo con uno altrettanto modesto o scherzoso suo.

 

 

 
 
 
Successivi »
 
 

AREA PERSONALE

 

 

Per Spidocchiatore

 

Per strawberry3dgl

 

 

 

PER

strawberry3dgl

anotherday

e

islup (pardon)

 

 

PER:

Grilletto81

 

Un peperino super attivo

ma d'altri tempi sembra nativo,

riflette e medita con grande calma

su ciò che immobile ci smuove l'alma,

poi nel frangente d'un batter di ciglio,

non te ne accorgi, è gia oltre di un miglio.

 

PER:

Pezzi.divetro e

Carowalter

Ecco il Trofeo vinto a parità di merito 

dai due partecipanti sopra citati,

del quale potran disporre come

meglio credono, 

ed ecco i miei modesti pensierini

a loro dedicati, come promesso:

carowalter

Gia in passato m'espressi,

non vi tratto da fessi.

pezzi.divetro

Inguaribile romantico,

ottimista senza tempo,

senza tempo fino al punto

che non lascia alcun riassunto,

pensa tanto e a volte vola

raramente si sconsola,

ma se accade, gentilmente,

chi gli è accanto lo abbia in mente,

poichè è buono come un Santo,

e perciò merita tanto.

 

 

 

PER:

carowalter e

strawberry3

Ecco il Trofeo vinto a parità di merito 

dai due partecipanti sopra citati,

del quale potran disporre come

meglio credono, 

ed ecco i miei modesti pensierini

a loro dedicati, come promesso:

strawberry3

Questa è una donna tutta d'un pezzo

che non conosce le vie di mezzo,

per nulla semplice

ma affatto complicata,

attraversarla è un vortice,

ma di realtà incantata.

carowalter

Sinistroide confusa

come tutti delusa,

ma non tace e si batte

per le cause e le lotte,

con simpatia e gran cuore

descrive il "ceffo" di Arcore,

che sia d'esempio pel voto,

ma ci credo poco.

 

PER:

TaciMaParlami ,

Fantae

e

nitroth69

 

Ecco il Trofeo vinto a parità di merito 

dai tre partecipanti sopra citati,

del quale potran disporre come

meglio credono, 

ed ecco i miei modesti pensierini

a loro dedicati, come promesso:

TaciMaParlami

Basta un alito a piegarla,

ma nessun vento può spezzarla,

nessun, davvero, la conosce,

ma nei suoi occhi si rinasce,

eppur tra le angosce di un oscuro flutto,

la pace sa trovar per tutto.

nitroth69

Lucida ma brilla,

arzilla ma tranquilla,

saggia ma ribelle

dolci veleni espelle,

ed in tenacia eccelle.

 

PER :

jessikawhite 

 

 

Col suo sorriso giocondo

irradia gioia nel mondo,

ma se poi guardo più a fondo

tra i suoi pensieri sprofondo.

 

TAG

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

PER:

 

lafatadelmare

 

elena_elenaxte

 

Fantae

 

 

Ecco il Trofeo vinto a parità di merito 

dai tre partecipanti sopra citati,

del quale potran disporre come

meglio credono, 

ed ecco tre miei modesti pensierini

a loro dedicati, come promesso:

lafatadelmare

Dura e morbida

limpida e torbida

condanna, perdona,

e verità intona

ella sa che ciò che è facile

non sempre è giusto,

difende il gracile

con grande gusto.

(Grazie)

 

elena_elenaxte

 

Delusa ma ottimista

utopica e realista,

realizza ma non molla

lei soffia la sua bolla

e di colori cosparge

chi, per error, la rimpiange.

 

Fantae

Il "dedicarmi" da sola

lo trovo triste e sconsola,

pertanto apprezzo e ringrazio

chi mi supplisce lo strazio.

 
 

PER:

Tua_lisa

franztravel

vaivai7

Ecco il Trofeo vinto a paritā di merito 

dai tre partecipanti sopra citati,

del quale potran disporre come

meglio credono, 

ed ecco tre miei modesti pensierini

a loro dedicati, come promesso:

Tua Lisa

 Indagatrice della mente

lei si da completamente,

senza trucco ne inganno

ci conduce in un sogno

dalle ali dorate,

verso l'alto librate.

 

vaivai7

 Nel suo mondo brillante

č racchiuso il senso che da alla vita:

Preziosa.

Ogni scintilla un'emozione,

e nella musica la passione.

 

franztravel

Prestigioso il suo servizio,

di cui, incolta, benefizio.

Coi suoi alti valori

tiene accesi gli ardori

che potran forse un giorno

modellar questo mondo.

Ps. Vorrei ricordare a 

 ph7ph7 e a elena_elenaxte 

che solo i partecipanti in gara

 hanno diritto al voto,

 invece islup ... nun ce provā...

sai bene che non puoi votarti da solo

...ihihih

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova