Creato da lo_snorki il 21/01/2005

Snorki sarai tu!

L'Italia non è un paese per onesti ...

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

TAG

 

EDITORIALI ZVEN

 

ZVEN SITE







 

ZVEN LEGGE ...

 
 
Il Manifesto

 

UNA CANZONE PER TE

Caricamento...
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 44
 

ULTIMI COMMENTI

 

ULTIME VISITE AL BLOG

olgy120Z.Venfalco1941Elemento.Scostantebartriev1mission_impossible.0lo_snorkiIrrequietaDonlyemotions71paneghessacassetta2ricky7sette7claudiomoraldicile54
 

ZVEN CONSIGLIA ...

Bloguzz
Blogbabel

Quo M&dia Queer Blog 
Una canzone per te Un Posto al Sole Fan Forum

 

ANDREA BOCELLI, LA MADRE, LA LEGGE CHE NON C'ERA

 

SPOT NAPOLI PULITA: UNA FURBATA!

Da qualche giorno in tv gira una pubblicità che ricorda a tutti gli italiani che il governo ha ripulito Napoli e che invita gli stessi a tenerla pulita.

E' chiaro: trattasi di una furbata! Una furbata perchè Napoli non è mai stata ripulita, in quanto mentre hanno provveduto a togliere la sporcizia dal centro, hanno lasciato la periferia invasa dall'immondizia. Una furbata anche perchè mettere questa pubblixcità a poco più di due mesi dalle europee equivale a farsi pubblicità (che come abbiamo detto prima è inveritiera.

Nella prima parte del video sottostante c'è la pubblicità in questione interpretata dall'attrice Elena Russo (raccomandata da Berlusconi come le intercettazioni ci hanno fatto scoprire); poi segue una breve spiegazione della vera situazione del napoletano.

 

3193 280409 BIGNARDI - BRUNETTA

Francamente credevo che con quello che avevo scritto qualche post fa sulla sesta puntata di L'Era glaciale ci chiudere l'argomento. Mi riferisco all'intervista che la Bignardi ha fatto a Brunetta. Ma mi accorgo, invece, che in questi giorni non si fa altro che parlare di questo sia sui giornali, che in internet.

Io la mia l'ho già detta e francamente ho trovato Brunetta molto arrogante e non mi sento di rimproverare alla Bignardi di essere sbottata in più di un occasione. Perchè tutto ciò è umano. Noto invece che mentre chi è a favore della Bignardi argomenta (leggere ad esempio il mio pensiero nei commenti del post in questione); chi è favorevole a Brunetta lo fa d'ufficio in quanto elettore del centro destra. E ci capisce da quello che scrive. Ma l'apice l'ha toccato un signore che evidentemente oltre ad essere elettore del centrodestra è anche fan della Bignardi che ha argomentato che i toni devono essere sveleniti da entrambe le parti e che comunque la Bignardi da un anno a questa parte non è più la stessa. 

Che tristezza! Ecco dove va a finire la libera informazione...

PER COMMENTARE CLICCA QUI

 

REPUBBLICA.IT

Caricamento...
 

FLAG COUNTER

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

E' finita, ma in realtà non è finita!

Post n°5530 pubblicato il 03 Settembre 2017 da lo_snorki
 

E' stato il mio primo blog e gli sono stato sempre fedele, sperando che Libero apportasse i cambiamenti necessari. Invece ha deciso di esternalizzare il tutto.

Così visto che consigliava di aprire un blog su Wordpress, ma non permetteva di esportare o importare i file; alla fine lo aperto davvero li. Ma in proprio e mi tyrovo bene.

Questo stato di co-gestione avviene dal 2013. Nel corso del tempo ho scritto sempre più li e sempre meno qui.

Adesso è arrivato il momento di dire basta!

Chi per caso passase da questa pagina e decidesse di seguirmi ancora mi trova nel link sotto stante. Ci ho messo parecchio nel 2013 a copiare tutto. 

2005-2017. Dodici anni di blog.

https://snorkisaraitu.com/

 
 
 

Il blog

Post n°5529 pubblicato il 10 Luglio 2017 da Z.Ven

Questo blog è stato iniziato il 21 gennaio del 2005. Ma ora non è pioù funzionante, visto che Libero ha deciso di puntare su altro e non ci da più gli strumenti al passo coi tempi per andare avanti.

 

L'esperienza continua (parzialmente recuperata) da un'altra parte. E questo blog comunque non viene cancellato per testimonianza di quello che fu.

 
 
 

SanRemo 2017 - La mia classifica

Post n°5528 pubblicato il 12 Febbraio 2017 da lo_snorki
 

 
 
 

SanRemo 2017 - Il mio editoriale

Post n°5527 pubblicato il 12 Febbraio 2017 da lo_snorki
 

Sanremo 2017

Carlo Conti termina la sua parentesi a Sanremo coronando il sogno di condurlo con Maria De Filippi, ma non è detto che fra qualche anno tornerà. Si dice che lascerà anche la Rai. Chissà. L'anno prossimo si vocifera su Bonolis. L'amalgama tra i due conduttori di questa edizione è riuscita bene e non hanno fatto annoiare. Sull'organizzazione ho delle riserve solo sull'invito di alcuni ospiti, come quello della moglie di Ramazzotti o delle parenti di Delon e Belmondo.

A differenza di molti altri anni i miei gusti sono stati abbastanza affini ai risultati reali. Il mio podio era composto dalla Turci (arrivata 5°), Ermal Meta (3°) e Francesco Gabbani (1°). Ma del resto anche per le quattro eliminate nella quarta serata prevedevo Ron, Albano, Zarrillo e Sylvestre. E D'Alessio non c'era molto lontano. Ma uno dei misteri di questo Festival è proprio Sergio Sylvestre. Come ha fatto una canzone di rara bruttezza con lui che non si capisce cosa voglia dire, a finire addirittura sesta; davanti a tante canzoni migliori (tra le altre anche aklla sua ex sodale di talent Elodie). Altro corpo misterioso si rivela Bianca Atzei, he tra le sei eliminande nelle prime due serate è stata pompata dalla prima radio italiana Rtl riuscendo a farla recuperare il giovedì; salvare definitivamente il venerdi e farla arrivare addirittura nona il sabato. Davanti a Samuel, davanti a Marco Masini.

Francesco Gabbani ed Ermal Meta sono arrivati primi e terzi anche lo scorso anno tra le giovani proposte. E se l'anno scorso erano in compagnia di Chiara Dello Iacovo, ora c'era Fiorella Mannoia. E della Mannoia voglio dire giusto due parole. La sua canzone non mi fa impazzire, anche se è accettabile e sicuramente meritevole di finire non dico sul podio, ma per lo meno nelle prime sette - otto posizioni. La Mannoia, però, è stata la vincitrice annunciata da quando è stato reso noto il cast del Festival. Si, perchè lei fino lo scorso anno si diceva contro la gara e che i big a Sanremo devono andare solo come ospiti a presentare come i lavori. Invece quest'anno si è convinta e francamente non credo che sia merito solo della canzone.

In ultimo vorrei fare i complimenti alle canzoni di Paola Turci e Giusy Ferreri (per me eliminata ingiustamente). La Turci ha composto una bellissima canzone al femminile (ma non per forza tale) sul fatto che bisogna prendersi inanzitutto cura di se e vivere in funzione di un'altra persona. E sulla Ferreri vorrei aggiungere che la critica che le si fa (anche gli scorsi anni) è che se anche le sue canzoni sono belle, lei le rovina cantando i suoi pezzi cantandole con un tono basso e piatto. Ma quello è il suo modo di cantare ed è diventata famosa per quello; per cui non si può pretendere che le canta in un altro modo e fare i sorpresi quando questo non succede. Infine termino dicendo che Elodie ha fatto una scelta poco coraggiosa per la sua canzone, ma che sono sicuro che verrà fuori in futuro con altri pezzi e che comunque rimarrà per anni nel panorama musicale italiano. Chiara mi ha deluso perchè ha portato una canzone molto difficile e anche poco piacevole da ascoltare. Fa proprio annoiare all'ascolto.

 
 
 

SanRemo 2017 - Itunes quinta serata

Post n°5526 pubblicato il 12 Febbraio 2017 da lo_snorki
 

 
 
 
Successivi »
 

ESTERI







 

SOCIETÀ











 

GIUSTIZIA







 

POLITICA















 

CONDOGLIANZE









 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: lo_snorki
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 40
Prov: MI
 

ZVEN SOSTIENE ...

Ti sembrano contro natura?
Fattene una ragione

Silvio c’è… ma a me me lo puppa!
Blog laico!
anti-pedofilia

 

BERLUSCONI SU TELEVISIONI E SCUOLE SUPERIORI

Guardate un pò cosa riesce a dire il Berlusconi davanti a un D'Alema e un Rutelli increduli. Per Berlusconi infatti scuole superiori e televisioni (ma non solo) sono in mano alla sinistra ...

Per non dimenticare

 

DEBORA SERRACCHIANI, IL VOLTO NUOVO DEL PD

Debora Serracchiani: trentotto anni, avvocato. E' la giovane che all'assemblea dei circoli del Pd ha scosso con un discorso infuocato i tremila delegati del cosiddetto 'territorio'. 

“Chiedo al mio segretario di dirci convintamente che il cambiamento che abbiamo avvertito da quando ha dato le dimissioni Veltroni non è la paura perché abbiamo toccato il fondo, ma è una strategia, che abbiamo la linea di sintesi”. Altri applausi. “Fino ad ora mai una linea netta, mai una linea unica”, incalza. E le mani dei delegati battono più intensamente.

“E' un errore assoluto quello di aver indicato come capogruppo della commissione Sanità chi non rappresenta l'opinione prevalente del partito”. Franceschini sorride. Non sembra affatto preoccupato. Lei prosegue: “Ne ho per tutti”. “E' intollerabile che dopo aver dato mandato all'allora vice segreterio di chiudere l’accordo sulla legge per le Europee, escano il giorno dopo critiche sul giornale”.

PER COMMENTARE CLICCA QUI

 

2138 11.02.07 IO DI.CO. DI SI!

Dico Pacs. Diritti e doveri delle persone stabilmente conviventi. Il Consiglio dei Ministri ha varato il decreto legislativo sulle coppie di fatto: non più pacs ma dico. Appena sentita la notizia ho pensato: finalmente il governo di centrocentrocentrocentrosinistra ha fatto qualcosa per i diritti civili. Poi mi sono soffermato sulla prima dichiarazione di RutelliRuini: "e' stata una scelta alta di riconciliazione". E mi sono preoccupato.

Di quale alta riconciliazione si tratta?. Via la dichiarazione congiunta. Una dichiarazione disgiunta che neppure il 730...Il convivente ha l'onere di dare comunicazione all'ignaro convivente numero due con raccomandata con ricevuta di ritorno. Il postino vestito in livrea?.

Alta riconciliazione. Successione: 9 anni. Quanto dura un matrimonio moderno?

PER COMMENTARE CLICCA QUI