Un blog creato da arcenciel13 il 02/09/2006

Vivere... perché....

perché... un bimbo ti regala un sorriso.

 
 
 
 
 
 

********

 

 

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

PERSA NEI PENSIERI

 
 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

BACIO

la dolcezza di un bacio

immagine

 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 65
 
 
 
 
 
 
 

A VOLTE MANCA...

solo un tenero abbraccio
per sentire che vivi.

 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 

ARC EN CIEL

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FIBROSI CISTICA

 
 
 
 
 
 
 

AMORE

A-UTENTICO
M-OMENTO
O-PPURE
R-EALTA’
E-FFIMERA

 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 

ALFRED CAPUS

Dans la vie on fait ce qu’on peut. Le malheur, c’est qu’on peut faire beaucoup de bêtises.

 
 
 
 
 
 
 

STENDHAL

fleur

L`amore é un bellissimo fiore, ma bisogna avere il coraggio di coglierlo sull`orlo di un precipizio.

coeur

 
 
 
 
 
 
 

RABINDRANATH TAGORE

La vita non è che la continua meraviglia di esistere.

 
 
 
 
 
 
 

L'ALTALENA...

tra alti e bassi come nella vita.

 
 
 
 
 
 
 

Ultimi Commenti

 
Hanid
Hanid il 11/10/14 alle 13:46 via WEB
Quando si vivono certe situazioni, è normale sentire la stanchezza, percepire la necessità di staccare, il corpo e la mente, da tali difficili e dolorose situazioni. Com'è naturale per chi, come te, non ha consapevolezza solo delle proprie esigenze e necessità, ma percepisce e condivide le esistenze di amici, conoscenti e persone che vivono accanto e attorno a noi, attivarsi e cercare di fare il possibile per essere vicine, d'aiuto, di sostegno. Cosicché resta confermato il tuo valore umano e personale. Come ho sempre sostenuto, sei una persona speciale. Non perché lo dico io, arbitrariamente o per chissà quale motivo, ma perché i fatti quotidiani dimostrano senza ombra di dubbio la realtà della tua natura umana, brillante e luminosa, nonostante la fatica e gli eventi della vita, tua e di chi ti è accanto. Va da se che un pizzico di dedizione anche a te stessa non faccia male. Indi, abbi cura di te.
 
Hanid
Hanid il 15/09/14 alle 21:56 via WEB
E' un vizio molto umano, troppo umano, quello di voler dare un senso alla vita e alle cose. La ragione della vita è la vita stessa, diceva Goethe (O qualcosa di simile, la citazione esatta ora non si presenta alla mia memoria). In ogni caso, vado a tentoni, al buio, non conoscendo le ragioni specifiche che ti hanno portata a scrivere quel che hai scritto. Dare consigli o offrire pensieri non conoscendo la realtà dei fatti, rischia di essere un'operazione pericolosamente vicino all'errare e alla fallacia, oltre che alla presunzione. Indi, non resta che offrirti il mio abbraccio e il mio pensiero, sperando possano sortire un effetto lenitivo, pur nella loro virtualità. Abbi cura di te.
 
arcenciel13
arcenciel13 il 10/09/14 alle 10:07 via WEB
tu sei sempre discreto ma presente... grazie caro Hanid... un abbraccio
 
Hanid
Hanid il 09/09/14 alle 21:46 via WEB
"Nos sumus coniuncti / Fontem nostram quaerentes / Originem sciendi / Nos pleni vigoris / Quo colendo res fiunt / Sic naturam fingimus / Aenigma solventes / Egrediamur / Nil certum est". Questo per dir cosa... nulla di particolare, salvo il mio piacere nel leggerti e nel sapere di questa tua piacevole gita. Sia per te fonte di nuove forze e vigore per affrontare le ore e i giorni. Abbi cura di te. Sai che il mio pensiero t'accompagna, non fosse altro che per sussurrarti parole d'incoraggiamento e di carezzevole amicizia in ogni momento della vita, sia piacevole che triste, faticoso o gioioso.
 
arcenciel13
arcenciel13 il 17/08/14 alle 13:17 via WEB
ciao... sai meglio di me che certe volte la mente ha mille pensieri insieme e fa un bel minestrone quando è il momento di mettere per iscritto il pensiero... buona domenica amico mio... un abbraccio
 
Hanid
Hanid il 16/08/14 alle 22:07 via WEB
Ti ringrazio per la precisazione; espressa in questo modo la cosa appare maggiormente chiara e comprensibile. Devo però altresì farti notare come quello che hai scritto nel post suona diverso da quello che chiarisci qui. In ogni caso, mi auguro tu abbia trascorso una piacevole domenica e ti auguro tanta serenità. Abbi cura di te.
 
arcenciel13
arcenciel13 il 16/08/14 alle 09:49 via WEB
ciao Hanid... non ti ripeto quello che ho scritto nel commento precedente... se vorrai lo leggerai... vedi scrivendoti adesso il termine che mi viene da dire... esclusa... alle mie amiche voglio bene nel bene e nel male... e sono più propense a farle "partecipare" ai miei momenti "belli" che a quelli meno belli... perché spesso nei miei confronti succede il contrario??? perché "capisco" od almeno provo di capire le persone in difficoltà e ci sono... perché non pensare che posso esserci anche in un momento di non difficoltà??? Vedi pochi giorni fa l'amica del cuore di mia figlia, mi ha comunicato che ha finito gli esami e deve prendere la laurea, mi ha già chiesto di tenermi libera per quell'evento... mi ha fatto molto piacere anche se mi sono messa a piangere per ovvi motivi ma... non mi ha esclusa... forse quest'esempio è proprio adatto a fare capire quello che ho dentro... un abbraccio amico mio.
 
arcenciel13
arcenciel13 il 16/08/14 alle 09:42 via WEB
ciao... ho pensato anche a quello... ma, scusami, se è vero che mi fai partecipe dei tuoi "dolori", delle tue paure, penso che potrei partecipare anche alle tue gioie... poi che dentro di me potrebbe farmi del male ne sono cosciente ma riguarda solo me... mi fa più male esserci solo per le situazioni meno belle... mi fa sentire come se lei decide ch'io non fossi più in grado di provare un sentimento di "gioia" perché dentro ho un vuoto... non mi sembra giusto... buona giornata...
 
Hanid
Hanid il 14/08/14 alle 21:34 via WEB
Era mia intenzione avanzare l'ipotesi che altri hanno già suggerito, indi non ripeto quanto già detto. Oserei anche farti notare come le tue obbiezioni siano forse anche da imputare a quel senso di invidia, di risentimento, dettato dal successo di un trapianto che, invece e purtroppo, non fu possibile fare allora. Come tu stessa affermi, sono sentimenti che non sono bellissimi da provare, ma sono anche umani e comprensibili. Del resto sei sempre vicina alla tua amica, quindi nonostante un simile rimpianto si sia affacciato al tuo cuore, non hai abbandonato un'amica nel bisogno, e questo ti fa onore e dimostra qualcosa. Se non sbaglio. Ora anche lo sfogo è comprensibile, ma sono certo che a mente fredda e con qualche tempo in mezzo dall'evento appena occorso saprai cogliere anche tu l'inanità di simili pensieri, che hai scritto con il cuore in mano, in piena sincerità, come tuo solito (altro tuo grande merito), ma che sono forse fuori luogo. Se la felicità per il felice risultato dell'intervento è vera, da parte tua, come non ho ragione di dubitare, allora esprimila senza rimpianti o reclami al destino. Altrimenti urla e libera il tuo grido di dolore e di rabbia per ciò che poteva essere anche per te e non è stato. "La preghiera dell'uomo triste non ha la forza di salire all'altare di Dio" diceva un vecchio monaco medioevale. Urla il tuo dolore e liberalo al cielo. Forse non ti giungerà risposta né ti restituirà tua figlia, ma sarai forse più leggera. Abbi cura di te.
 
anthos13
anthos13 il 14/08/14 alle 20:03 via WEB
Forse la tua amica, non esterna la sua gioia per delicatezza verso di te e la tua esperienza di dolore.
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

IN QUANTI SIAMO

 

 
 
 
 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: arcenciel13
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: RA
 
 
 
 
 
 
 

LA MIA VITA

  erano piccoli...

un pochino più grandicelli...

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

UN BELLISSIMO ABBRACCIO

 


 un altro abbraccio
un pò più sensuale

 
 
 
 
 
 
 

GRAZIE

Premio D eci e lode

grazie a gioe.rita
http://blog.libero.it/GioeRita


Premio D eci e lode
grazie a piccoloprincipe.pp
http://blog.libero.it/piccoloprincipe/

 

  premio amicizia
da nitras

  http://blog.libero.it/kriss/

grazie a Marziabel
http://blog.libero.it/marziabel

 
 
 
 
 
 
 

MUSICA

 

marco mengoni

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
 
 
 
 
 
 

TOMMASEO

Chi non intende i silenzi,
non intende neanche
le parole.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mostro.inviatolacey_munrovento_forte_3king.artur60lubopoarcenciel13gryllo73pepedgl16VerainvisibileHanidroby67romaITALIANOinATTESASkotizioninokenya1Perturbabile
 
 
 
 
 
 
 

IL ÉTAIT UNE FOIS

Mon coeur,
Il était triste et il pleurait,
Un jour il t’a rencontré,
Il a commencé à sourire
Et il t’a aimé pour ta douceur.

 
 
 
 
 
 
 

ANNA GEDDES

 
 
 
 
 
 
 
 

Voglio solo dormire, per sognare un mondo tutto mio.
Voglio solo piangere, per scacciare la sofferenza che c'è in me.
Voglio solo affetto, per vivere... almeno per un po'.

Luisa Fée

 
 
 
 
 
 
 

MUGUET

immagine
 
 
 
 
 
 
 

PREGHIERA CHEROKEE

Concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare,
il coraggio di cambiare le cose che posso cambiare,
e la saggezza di capirne la differenza.

 
 
 
 
 
 
 

FORSE

un momento di tristezza può succedere
però non ti lasciare avvolgere...
riprendi fiato ed inizia a sorridere...