Creato da caterpilarcinzia il 29/04/2009
libera espressione del pensiero

CONGRATULAZIONI WITOG

COPPA

 

La croce non nuoce!

crocefisso

Negare ciò che siamo è un grave errore culturale.

 

Area personale

 

Ultime visite al Blog

mammarella.robertovince866Alex_1986renny1963.rtdanarosaveriotriubalgrazia.tallaricogiuseppedoria2010avvbiajustin996anmicupramarittimagiovygrrinaldi1946_2008francescogrande2003giochidiobbedienza5
 

Ultimi commenti

Prego citare l'autore dell'aforisma. Grazie.
Inviato da: giuseppedoria2010
il 06/02/2016 alle 15:38
 
Da molto assente mess. piena no mail e allora AUGURI da qui...
Inviato da: avvbia
il 28/01/2016 alle 10:54
 
Smackkkkkkkkkkk, buona giornata
Inviato da: giramondo595
il 17/10/2014 alle 09:39
 
Smackkkkkkkkkkkkk, buon pomeriggio
Inviato da: giramondo595
il 17/07/2014 alle 13:34
 
Smack, buona serata
Inviato da: giramondo595
il 10/11/2013 alle 18:19
 
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

FACEBOOK

 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 35
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

I miei link preferiti

Presenze

 

 

PAUSA...DI RIFLESSIONE.

Post n°74 pubblicato il 06 Aprile 2011 da caterpilarcinzia
 

Ciascuno di noi può dare agli altri solo ciò che ha: se sarà ricco interiormente, saprà sempre dove attingere...

A PRESTO

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Abboccaperta (Funari 1981)

 

1926, una data che non dimentico, è l’anno in cui è nato mio padre, nello stesso anno, nasce anche la prima tv sperimentale. Solo trent’anni dopo 1956 ecco il segnale in bianco e nero anche in Italia… all’epoca solo RAI, la tv era investita del ruolo di promotrice culturale, di unificatrice dell’intera identità italiana, pur nel rispetto delle differenze geografiche.

Era l’epoca del carosello… la tv aveva preso il posto del focolare ed aveva assolto il ruolo di unità d’Italia ancor meglio di Garibaldi… Ne è passato di tempo da allora… Oggi l’unica cosa che conti veramente è l’audience. L’unica cultura vigente è “Il grande Fratello”, le notizie sono faziose… Ma la tv, si è adeguata agli  italiani o gli italiani si sono adeguati alla tv odierna???

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

... Ha preso per i fondelli l'italia

Post n°72 pubblicato il 18 Febbraio 2011 da caterpilarcinzia
 

Da,  Il Giornale:

L’abuso e la menzogna:met­tete queste due colpe sulla bi­lancia. Da una parte c’è un premier che telefona in que­stu­ra per aiutare una ragazzi­na sbandata, che nella vita si arrangia come può. Non è un ordine. Non è un diktat che arriva dall’alto. È solo un modo per non rispedir­la in comunità, da dove è già scappata più vol­te. È un abuso di potere che offre un’altra possibilità a chi ha una vita già molto complica­ta. L’altra è la menzogna di un uomo che ha fatto in fretta a iscriversi al partito dei giusti. Uno che fa il moralista di pro­fessione ma non trova scan­daloso dare le chiavi di casa al cognato, una casa che il suo partito ha ricevuto in ere­dità da una vecchia signora che sperava così di sostenere la sua causa e i suoi ide­ali. Fini, dicono ora i pm, ha truffato solo se stesso. E per questo hanno chiesto di archiviare tutto. Sarà il gip a decidere. Ma Gianfranco resta ancora indagato. Un presidente della Camera indagato. È stato furbo: ha blandito i giudici, si è iscritto al loro partito e in cambio ha otte­nuto quel segreto istruttorio che a gente come Berlusconi non spetta mai...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

. Ognuno ha ci˛ che merita, noi la giustizia italiana.

Post n°71 pubblicato il 02 Febbraio 2011 da caterpilarcinzia
 

 

La legge è uguale per tutti... Basta essere raccomandati.

“Corruzione” è lo slogan della vita americana oggi. E’ la legge, quando non si rispetta altra legge. Sta minando il paese. In tutte le città, i legislatori onesti si contano sulle dita delle mani. Quelli di Chicago, poi sulle dita di una mano sola! La virtù, l’onore, la verità e la legge sono scomparsi. Siamo tutti imbroglioni. Ci piace “farla franca”. E se non riusciamo a guadagnare il pane in modo onesto, lo facciamo in un altro modo.
(Al Capone)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 
« Precedenti Successivi »