Creato da exietto il 06/03/2008

ezio brugali blog

Benvenuti in EZIOLANDIA

 

 

teatrali ed amatoriali

Post n°1210 pubblicato il 11 Dicembre 2017 da exietto

 

 

exietto

exietto

Sabato sera sono andato a teatro, quello amatoriale, della compagnia teatrale SCAENICI74, la compagnia teatrale del mio paese che ha già 43anni di vita. 

DA VOI ESISTONO COMPAGNIE TEATRALI ? vi capita di andare a vedere rappresentazioni teatrali di compagnie amatoriali ?

a me piacciono tantissimo, e li ammiro per come vincono l'emozione, la paura di sbagliare o di restare muti per il classico black-out. La loro capacità di immedesimarsi nel personaggio che interpretano. Li ammiro per la passione e la costanza d'andare 2 sere la settimana a provare, dopo una intera giornata di lavoro, con tutti i problemi che si portano appresso.

La compagnia del mio paese recita spesso in dialetto. Sabato scorso lo era un poco, non piu' di tanto. 

Titolo : Pensione Vittoria di Giorgio Tosi

http://www.ateatro.info/copioni/pensione-vittoria/

 

 

 
 
 

Premi e punizioni

Post n°1209 pubblicato il 09 Dicembre 2017 da exietto



"Ogni giorno scompare qualcosaCi impoveriamo. E gli italiani sono assuefatti al degrado. Non vedono via d’uscita. Sono arrabbiati. Nutrono rancore. Sono stanchi di un paese fermo". Così parla Piero Angela, riferendosi all'attuale situazione italiana [..] "Quando ero bambino, non mi hanno mai detto che ero titolare di diritti. Avevo molti doveri, se li rispettavo venivo premiato, altrimenti venivo punito. In Italia oggi tutti vogliono tutto. Nessuno è più educato a pensare che per avere qualcosa prima deve essere disposto a offrire qualcos'altro in cambio. – Angela prosegue, rincarando la dose, - il problema dell’Italia è un problema morale, che non si può risolvere in cinque minuti. [..] Non ci sono punizioni per chi sbaglia e non ci sono premi per chi merita. Un paese così non può funzionare. È un paese morto". 

 

exietto

exietto

d'accordissimo: 

NON CI SONO PUNIZIONI PER CHI SBAGLIA 

E NON CI SONO PREMI PER CHI MERITA.



 
 
 

E dulcis in fundo ..

Post n°1208 pubblicato il 05 Dicembre 2017 da exietto
 

 

exietto

exietto

E ..dulcis in fundo .. a coronamento di un'annata soddisfacente .. il mio libro "Il Romanzo Storico del Calcio Busnaghese 1957-2017" ottiene quindi il Patrocinio della Regione Lombardia.


Nell'ambito del bando a “SOSTEGNO A MANIFESTAZIONI SPORTIVE SUL TERRITORIO LOMBARDO”, verificati gli esiti dell’attività istruttoria formale e di merito, condotta dagli uffici regionali competenti ai sensi dell’art. 13 del citato dduo n.979/2017,la Regione Lombardia (con dduo 979 dell'1/2/2017) premia "la manifestazione: il 60° di Affiliazione alla FIGC della società A.C.D.Busnago". Il libro "Il Romanzo Storico del Calcio Busnaghese 1957-2017" ottiene quindi il Patrocinio della Regione Lombardia.

Un sentito ringraziamento a tutti quanti si sono attivati per questa manifestazione.

 
 
 

L'(a)mantide del ballo

Post n°1207 pubblicato il 03 Dicembre 2017 da exietto
 

 

exietto

exietto

L'amantide (così l'abbiam soprannominata perché è tale la sua predominanza sul maschio, che dopo averselo inevitabilmente conquistato lo distrugge dopo l'atto) anche ierisera era uno spettacolo sensuale in pista da ballo, e non solo. Tempo fa riuscii a ballarci, ma entrambi ci accorgemmo che non sono io così uomo da poter gestire un cavallo purosangue indomabile e invincibile. Così padrona delle sue movenze, e delle sue prede col cervello in un tornado, anche quando è avvinghiata al suo lui del momento, ha la capacità di tesser la nuova tela per la prossima vittima, richiamandolo con il suo ammaliante sguardo che incenerisce (mentre il suo ballerino rimane ignaro di tutto e di ogni cosa). Passavo in quell' istante dalla sua zona: mi piace guardarla da lontano, ma da vicino meglio evitarla.. Eppur, incredibilmemte, sentivo forte i suoi occhi addosso e, seppur fosse per me e per tutti gli scommettitori incalliti una cosa impossibile che mi cercasse, non volli cadere in trappola: "è una sirena" - mi dissi - "di quelle che affrontò Ulisse, non quelle buone della serie tv". E invece no! cedetti e mi voltai: incenerito all'istante, mi penetro' gl’occhi con uno sguardo assassino, come un vampiro che ti sfida mentre addenta il collo della vittima. Mi mancò il fiato, barcollai. 

Ma io non sono un uomo che può affrontare un purosangue indomabile! Eppoi, cara amantide, anche se i miei amici mi dicono che son vecchio, io penso d'esser ancor troppo giovane per finire d'esser da te mangiato.

Alla prossima occasione, Amantide; cercherò di nuovo il tuo sguardo, già mi manca quel mancare di fiato provato ieri.



nota: Molti si riferiscono ad esso con il nome di amantide religiosa, cadendo nell'errore. Nell’etimologia popolare amantide viene fatta derivare da amante per le note abitudini della mantide dopo l’accoppiamento e per il significato figurato di cacciatrice di uomini che ne è derivato. Il suo nome vero è MANTIDE

 
 
 

qual è il piatto tipico che amate ?

Post n°1206 pubblicato il 30 Novembre 2017 da exietto

 

exietto

exietto

Qual è il piatto tipico delle vostre zone che amate di piu' ? Il piatto tipico della mia zona, la Brianza, ad Est di Milano, è senza dubbio la CASSOEULA (si legge cassoola con la o molto chiusa alla francese).

Qui sotto vi metto un link dove potete leggervi la ricetta. Io amo poco la parte grassa della ricetta; quando aveva l'orto mio padre la cassoeula di mamma era la migliore del mondo, le verze del proprio orto sono di un sapore unico. 




La cassoeula è un piatto tradizionale lombardo. La preparazione è lunga e un po’ complessa, ma il risultato è veramente gustoso. Si presenta in molte varianti. Gli ingredienti di base sono le verze e le parti povere del maiale: piedini, cotenne, costine, testa, verzini (salamini). Per il suo alto apporto calorico e il senso di sazietà che genera, la cassoeula è da considerarsi un piatto unico. Richiede circa 3 ore di cottura.
La casoeula deve essere magra e risultare densa, con sugo un po' appiccicoso per le proprietà gelatinose delle cotenne e dei piedini.

Come ogni ricetta tradizionale ogni zona della Lombardia ha la sua variante: in provincia di Como non si mettono i piedini ma si usa la testa del maiale, nel pavese si usano solo le costine, nella zona ad ovest di Milano dalla Lomellina al Varesotto si chiama ragò e si prepara con la carne d'oca.


Tratto da: http://www.alimentipedia.it/cassoeula-milanese.html
Copyright © Alimentipedia.it



per la Cassoeula Brianzola visitate il sito : https://www.ideegreen.it/cassoeula-28221.html

 
 
 

bailando con l'altro/a

Post n°1205 pubblicato il 27 Novembre 2017 da exietto

 

 

exietto

exietto

Bellissima frase vero?
...ma forse irreale, o irrealizzabile. Perchè ? Perchè di certo la prima volta che guardasti il/la ballerino/a  ti innamorasti; tutte le altre volte che non starà ballando con te lo guarderai con forti impulsi di gelosia. Che ne dite voi? non siete d'accordo con me? 

 
 
 

costoso e prezioso

Post n°1204 pubblicato il 24 Novembre 2017 da exietto

 

I regali più costosi e preziosi
non si chiamano
 'iPhone', 'gioielli', 'automobile'
ma 
si chiamano :
'
tempo', 'amore', 'vita'.

* * *

 

exietto

exietto

Siamo tutti d'accordo vero? eppure a volte ci soffermiamo su di noi, quando leggiamo frasi del genere, e ci accorgiamo che questa verità a volte la tradiamo. PERCHE' ci accorgiamo che il tempo che dedichiamo a noi stessi (e quindi in cascata alla vita e all'amore per le persone a noi accanto) è venuto meno; sempre di corsa a destra e a manca, dalla mattina alla sera. E come questa volta, che mi prometto che darò più spazio al mio cuore e a me stesso, piu' .... saprò che il gallo canterà presto quando accadrà che mi avrò tradito tre volte. 



 
 
 

il pallone visto dai fanciulli

Post n°1203 pubblicato il 21 Novembre 2017 da exietto
 

* * *

* * *

 

exietto

exietto

Invito i "grandi" a legger queste cronache di partite del settore giovanile che gli stessi ragazzi hanno scritto di proprio pugno. Vi chiedo: cosa ci impedisce a saper guardare una partita di calcio con i loro occhi ? A me, leggendo, pare tutto chiaro, pare semplice ed evidente il loro mondo ed il loro modo di giocare una partita. Che sia un invito per tutti quanti noi adulti nervosi urlanti. Il mondo del pallone dei ragazzi non è quello che guardiamo con i nostri occhi. Facciamo uno sforzo e proviamo la prossima domenica a credere che non siamo a San Siro, ma al comunale del paese, che non siamo in curva ma ai bordi di un sogno di un fanciullo, del proprio fanciullo.




Articoli tratti dall'iniziativa busnaghese:
"scriviAmo Granata: giovani Giornalisti Sportivi crescono".
http://blog.libero.it/exietto/13544966.html


 
 
 

II° elementare 1974

Post n°1202 pubblicato il 19 Novembre 2017 da exietto


 

exietto

exietto

Da quanto tempo non sfogliate il cassetto delle vecchie foto ?

io da tanto tempo. Oggi l'ho fatto .. sempre bellissimo rivederle. Le foto delle mie elementari, per esempio, in collegio, come questa postata che è del 1974.  Ora le foto ce le salviamo tutte su pc o cellulare .. chissà se un giorno quelle di oggi andremo a rivederle. Ora ne facciamo talmente tante, memorizzate in pc e dvd, che mi chiedo se andremo a rivederle .. Una volta era un rito, tipo quelle in diapositiva: già il preparare tutto quanto, proiettore etc etc, che ti dava l'idea che era una cosa rara, e bella, da fare.

Buon prossima settimana novembrina a tutte voi.

 
 
 

l'ulitma mimica del pescatore

Post n°1201 pubblicato il 16 Novembre 2017 da exietto

 

 

All'ombra dell'ultimo sole 
s'era assopito un pescatore 
e aveva un solco lungo il viso 
come una specie di sorriso.

 

Descrive un vecchio pescatore cui si presenta un uomo, un fuggitivo, un inseguito. Un uomo che chiede da mangiare e da bere e a cui il pescatore lo dà senza chiedersi, né chiedergli, niente. Pur sapendo che è un assassino, perché l'uomo glielo dice chiaramente, senza mentire. Quando si presenta la Legge che bracca, il pescatore dorme; e ognuno può immaginare ciò che vuole.
https://www.antiwarsongs.org/canzone.php?id=1349&lang=it

(come vedete dalla pagina linkata, la canzone è stata tradotta in una moltitudine di lingue!)


 

exietto

exietto

Non vi siete mai chiesti il significato di questa canzone? oppure com è che fosse andata la storia? 

il significato no, non me lo sono mai chiesto, e leggendo ora, siamo sui significati politici molto forti.

Come fosse andata la storia, io me la sono immaginata da anni cosi: la frase di inizio canzone è anche quella di chiusura, a seguito dell'arrivo della giustizia. Nel mio immaginario quel solco lungo il viso come una specie di sorriso era l'ultima mimica del pescatore, ucciso dall'assassino perchè non rimanessero tracce o testimoni del suo passaggio. 

Il vostro racconto? il vostro significato della canzone?

 
 
 
Successivi »
 

LE EMOZIONI DONATE - EDIZ. SPECIALE-

la mia raccolta poetica rivisitata :
"Le Emozioni Donate - edizione speciale - "

è ora anche e-book , acquistabile presso i migliori siti di e-book italiani quali
ilmiolibro, Kobo, Amazon, BookRepublic  al prezzo speciale di 2.99 euro.

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

exiettodas.silviaambradistellemissely_2010nina.monamourlicsi35peWeb_Londonmoschettiere62lacky.procinoolgy120molto.personaleEstelle_kcile54collineverdi_1900Vinc070
 
Citazioni nei Blog Amici: 62
 

CLICCA IL QUADRATO ROSA PER VOTARMI , GRAZIE

classifica

 

RICONOSCIMENTI AL MIO BLOG

In classifica

 

FINALMENTE IN EDICOLA IL MIO LIBRO

« E’ con grandissima soddisfazione che vi annuncio finalmente  in Edicola il mio libro!!:  
“Le emozioni donate” (di ezio brugali) –
La mia prima raccolta poetica e’ quindi disponibile per tutti quanti voi! 
»

La raccolta e’ acquistabile tramite :
- il sito ilmiolibro.it
[http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=912127]
qualora ne siate iscritti.
Oppure acquistabile online tramite :
-il sito lafeltrinelli.it
[http://www.lafeltrinelli.it/products/9788891037763/Le_emozioni_donate/Brugali_Ezio.html]
e in tutte le librerie FELTRINELLI richiedendo la sua ordinazione

 

"LE EMOZIONI DONATE": LIBRO E ANCHE EBOOK

“NEWS NEWS NEWS” "le emozioni donate" e' da ora anche un EBOOK !! ,acquistabile presso:
-il sito lafeltrinelli.it
[http://www.lafeltrinelli.it/products/9788891043535/Le_emozioni_donate/ezio_giovanni_brugali.html ]
oppure siti come amazon,bookrepublic
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.