Recidiva – 127

Sento appena appena questo lieve sussurrare delle foglie.

 

Questo fascino indiscreto per le possibilità.
Questo nuovo gusto per gli orgasmi multipli.
Questo seguire il cuore senza farlo per scelta. Ma solo perché è più forte.

.

.

.

AB95C115-71B8-443F-BEBD-B3A72EA65B29

 

Recidiva – 123

Ci sono notti che non accadono mai
e tu le cerchi muovendo le labbra.
Poi ti immagini seduto al posto degli Dei.
E non sai dire dove stia il sacrilegio:
se nel ripudio dell’età adulta che nulla perdona,
o nella brama d’essere immortale per vivere
infinite attese di notti che non accadono mai.

 

 

 


3DA70F68-A16E-4B3B-8A5D-6353DCB04F7E