Creato da exietto il 06/03/2008

ezio brugali blog

Benvenuti in EZIOLANDIA

 

 

e che ognuno si giochi le sue carte

Post n°1225 pubblicato il 20 Gennaio 2018 da exietto



 
exietto

e che ognuno si giochi le sue carte ?

... oppure no ?

:-)

no, è che ultimamente abbiamo conosciuto la stessa ballerina di salsa il mio amico ed io, e per ora "si gioca" ... ma quando nel gioco ci si metterà anche il cuore, beh, ... che dite?,  l'amicizia avrà le ore contate? 

  

 
 
 

in agosto al fresco ?

Post n°1224 pubblicato il 18 Gennaio 2018 da exietto




Visitare l’Islanda
Una terra magica, in un angolo d’Europa, racchiusa tra ghiacciai spettacolari, geyser precisi come orologi e distese di roccia punteggiata qua e là da villaggi di pescatori. Una meta da scoprire in estate, quando il verde ricopre la terra e le temperature sono accettabili, anzi, permettono di riprendersi un po’ dalla calura eccessiva delle città mediterranee. L’Islanda, raramente nella top ten delle mete da scoprire a luglio e agosto, è la destinazione perfetta per chi cerca una vacanza estiva al fresco e vuole vivere esperienze uniche in una terra ancora selvaggia. Perché solo in Islanda si fa il bagno nelle acque fumanti della Laguna Blu, si  passeggia tra deserti bianchi e rocce di lava nera e ci si incanta davanti a cascate spettacolari circondati dal nulla. E solo in Islanda si aspetta che il sole tramonti senza mai riuscire a vederlo calare del tutto.
le spiagge sabbiose di Búdir e le scogliere basaltiche, rifugio di numerosissimi uccelli marini. L’appuntamento con la natura prosegue nel nord dell’Islanda, con la sosta al Museo dello squalo Bjarnarhöfn e alla fattoria Gauksmýri, dove si conosce il cavallo islandese, l’unica razza di cavalli presente sull’isola. Al museo folcloristico di Glaumbær, nell’area di Skagafjörður, si impara invece a vivere come nelle fattorie del XVIII e XIX secolo.

Visitare l’Islanda
È l’acqua, uno degli elementi chiave della natura islandese, la protagonista nella cascata di Godafoss, soprannominata anche “la cascata degli dei”. Non è molto distante da Mývatn, un vero e proprio paradiso naturalistico con spettacolari formazioni vulcaniche, crateri e laghetti sulfurei. A lasciare senza fiato è Dettifoss, la cascata più potente d’Europa con i suoi 44 metri di altezza e 100 di larghezza; i suoi spruzzi si vedono a un chilometro di distanza e nei giorni di sole crea spettacolari arcobaleni. Da Mývatn ci si sposta verso Egilsstadir per raggiungere i Fiordi dell’Est, dove le montagne precipitano in mare e il vento leviga le rocce spoglie.

http://www.islanda.it/wordpress/visitare-lislanda-resoconto-di-viaggio-con-le-attrazioni-da-visitare/

 
 
 

Grossa perdita

Post n°1223 pubblicato il 15 Gennaio 2018 da exietto

 

 

 

 
exietto

Mi sono sempre piaciuti i Cramberries, con  Dolores O'Riordan. (r.i.p.)
Scegliere la canzone migliore per me è impossibile, tantissime loro liriche mi sono sempre piaciute. A volte quelle cariche, a volte quelle melodiose. Sempre un piacere ascoltarle. 
Vi posto DREAMS, ero in dubbio se postarvi ODE TO MY FAMILY , un altra da pelle d'oca. Di certo a tutti vien in mente Zombie, oppure Promises.

E a voi? piacevano? avete una loro canzone preferita?

 
 
 

post poetico: L'elfo gelataio

Post n°1222 pubblicato il 13 Gennaio 2018 da exietto
 

 
 
 

indiscutibile

Post n°1221 pubblicato il 11 Gennaio 2018 da exietto




Ci sono persone che hanno un compagno, ma che si sentono
talmente sole e vuote che è come se non lo avessero. Altre,
invece, pur di non aspettare, decidono di camminare accanto
alla persona sbagliata e, nel loro egoismo, non permettono a
quella persona di allontanarsi, anche se sanno che non la rendono
felice.Ci sono persone che portano avanti matrimoni o fidanzamenti
ormai distrutti, perché credono che stare da soli sia difficile ed
inaccettabile.Ci sono persone che decidono di occupare il secondo
posto cercando di arrivare al primo, ma quel viaggio è difficile,
scomodo e ci riempie di dolore e di abbandono.Eppure, ci sono
altre persone che sono da sole e vivono e brillano e si lasciano
travolgere dalla vita nel migliore dei modi. Persone che non si
spengono, anzi, al contrario, che ogni giorno si accendono di più.
Persone che imparano a godersi la solitudine perché le aiuta ad
avvicinarsi a se stesse, a crescere e a diventare più forti dentro.
Queste persone sono quelle che un giorno, senza sapere esattamente
quando né perché, troveranno al loro fianco una persona che le ama
con amore vero e, allora, si innamoreranno nel modo più bello.



Madre Teresa Di Calcutta

 
 
 

simboli per pochi eletti

Post n°1220 pubblicato il 08 Gennaio 2018 da exietto



 
exietto

ma voi ci capite qualcosa nei simboli che marchiano le confezioni, o prodotti, rigaurdanti la tipologia della raccolta differenziata ?  io sinceramente no. Se non sono a casa, che vado a leggere l'abbecedario dell'azienda che gestisce la raccolta differenziata del mio comune, io sarei in difficoltà nel saper leggere i simboli che mi dovrebbero aiutare come cestinare il prodotto.

Ora mi sto istruendo un po in rete.
Per esempio: l'omino che getta l'oggetto nel cestino NON SIGNIFICA ALTRO CHE : non disperdere nell'ambiente!! ...ecchediamine, ci voleva un simbolo per dircelo!! .. state tranquilli che chi getta le cose in strada e nei prati non è certo perche' non ha letto il simbolo! lo fa perche' è maleducato (per non dire parolacce).

 
 
 

l'epifania tutte le feste si porta via

Post n°1219 pubblicato il 06 Gennaio 2018 da exietto




 
exietto

L' epifania tutte le feste si porta via.
..
le mie vacanze sono terminate, lunedi si ritorna al solito tran tran. Non sono andato via in queste due settimane: riposo, e tanto tempo coi familiari è stato il mio live-motive che mi ha rigenerato. E tanto tempo anche con gl'amici, di ieri e di oggi, e 4 salti di salsa e bachata tanto per tenersi in forma. Il 2018 dicono che è l'anno dei Pesci, ebbene sono un pesciolino, vedremo se hanno ragione questi luminari. Come scrissi qualche post fa, ho diversi progetti artistici, e di viaggi: vedremo. 
Vi lascio questo post calendario 2018 .. AUGURI.
- ezio - 


Pasqua e Pasquetta 2018Domenica 1 e lunedì 2 aprile 2018
Festa della Liberazione Mercoledì 25 aprile 2018
Festa del LavoroMartedì 1 maggio 2018
Festa della RepubblicaSabato 2 giugno 2018
San Pietro e Paolo (Roma)Venerdì 29 giugno 2018
FerragostoMercoledì 15 agosto 2018
Tutti i Santi Giovedì 1 novembre 2018
Sant'AmbrogioVenerdì 7 dicembre 2018
Immacolata ConcezioneSabato 8 dicembre 2018
Natale e Santo Stefano Martedì 25 e Mercoledì 26 dicembre 2018
Capodanno 2019Martedì 1 gennaio 2019

 
 
 

il carbone della befana

Post n°1218 pubblicato il 03 Gennaio 2018 da exietto



 
exietto

Le origini del perchè del "carbone" come dono per i più monelli è facile ricercare dal fatto che i portatori di regali scenderebbero dal camino: quale brutta sorpresa da donare se non quel nero fastidioso e sporchevole che si incontrerebbe scendendo dal cunicolo ?

Alla fine il dolcetto "il carbone caramellato" non è poi così male, a me è sempre piaciuto. Non ho fatto mai il monello e quindi, se doveva esser carbone, era sicuramente quello dolce.
Leggo in rete che ci sono parecchie ricette per come farlo, voi c'avete provato?  se vi incuriosisce, cliccate il seguente link: http://www.unadonna.it/mamma/ricette-per-bambini/ricetta-carbone-befana/150937/

 
 
 

un 2017 da incorniciare

Post n°1217 pubblicato il 01 Gennaio 2018 da exietto

exietto

exietto

IL MIO PERSONALE RESOCONTO DELL'ANNO PASSATO.


Un 2017 da incorniciare, decisamente. Impossibile dimenticare il "maggio infinito" con la presentazione de "Il Romanzo Storico del calcio Busnaghese" che scrissi in 17mesi commissionatomi dall' acdbusnago. Un successo di emozioni, sorprese, di gente, di interviste, congratulazioni, feste. Un libro andato a ruba. Momenti infiniti di un qualcosa che nessuno si era immaginato. O FORSE me l'ero immaginato solo io cosi'. Un 2018 migliore? difficile e quasi impossibile, ma non significa adagiarsi sugli allori. Settembre 2017 mi ha regalato le emozioni della serata poetica dell'associazione culturale GdB di cui sono membro: anche qui, forse abbiamo raggiunto l'apice, difficile quasi impossibile eguagliare tanta bellezza e ricchezza d'arte che con gl'amici del gruppo abbiamo messo in piedi. Per finire, sul filo di lana della fine dell'anno ecco la mia ultima creatura: il Giornalino online sportivo: una raccolta di 6 mesi di scritti calcistici miei che ritengo giustamente pubblicati per tutti quegli iscritti che la grande famiglia dell' acd busnago abbraccia. 
...ditemi voi come sia possibile fare un 2018 migliore ...

 
 
 

voi siete uno di loro

Post n°1216 pubblicato il 28 Dicembre 2017 da exietto


exietto

exietto

Siete tantissimi. Ognuno di voi lo sa quanto avete fatto per me. 

Grazieee di cuore

 

 
exietto
exietto il 29/12/17 alle 10:59 via WEB

Cosa mai avete fatto per me, carissime amiche? 
Mi avete donato la vostra amicizia, e comprensione, e perdono, a ammirazione per le mie cose: questo è un regalo grande che tutti Voi avete fatto a me. Grazie!! 

Felice fine anno ed un augurio sincero per un migliore 2018.. 

Un abbraccione...Ezio

 
 
 
Successivi »
 

LE EMOZIONI DONATE - EDIZ. SPECIALE-

la mia raccolta poetica rivisitata :
"Le Emozioni Donate - edizione speciale - "

è ora anche e-book , acquistabile presso i migliori siti di e-book italiani quali
ilmiolibro, Kobo, Amazon, BookRepublic  al prezzo speciale di 2.99 euro.

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

missely_2010faustina.spagnolexiettocollineverdi_1900ambradistellelicsi35penina.monamourchannelfylaura1953das.silviaansa007gpaola61lucylla_sdfiorenza.z2004marzietta77
 
Citazioni nei Blog Amici: 63
 

CLICCA IL QUADRATO ROSA PER VOTARMI , GRAZIE

classifica

 

RICONOSCIMENTI AL MIO BLOG

In classifica

 

FINALMENTE IN EDICOLA IL MIO LIBRO

« E’ con grandissima soddisfazione che vi annuncio finalmente  in Edicola il mio libro!!:  
“Le emozioni donate” (di ezio brugali) –
La mia prima raccolta poetica e’ quindi disponibile per tutti quanti voi! 
»

La raccolta e’ acquistabile tramite :
- il sito ilmiolibro.it
[http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=912127]
qualora ne siate iscritti.
Oppure acquistabile online tramite :
-il sito lafeltrinelli.it
[http://www.lafeltrinelli.it/products/9788891037763/Le_emozioni_donate/Brugali_Ezio.html]
e in tutte le librerie FELTRINELLI richiedendo la sua ordinazione

 

"LE EMOZIONI DONATE": LIBRO E ANCHE EBOOK

“NEWS NEWS NEWS” "le emozioni donate" e' da ora anche un EBOOK !! ,acquistabile presso:
-il sito lafeltrinelli.it
[http://www.lafeltrinelli.it/products/9788891043535/Le_emozioni_donate/ezio_giovanni_brugali.html ]
oppure siti come amazon,bookrepublic
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.