Creato da virginiagrey il 02/12/2008

L'ANTICUOCA

SMETTO QUANDO VOGLIO

RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

A

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: virginiagrey
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 61
Prov: PD
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

MAIL

P

 

MESSAGGI

A

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 59
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

 

« "U DIGGU A TUTTI!"

VITA DA CANI

Post n°1924 pubblicato il 06 Luglio 2018 da virginiagrey

Audrey ha l'otite, non è una novità: ci fa penare da quando ha marcato il territorio radendo al suolo l'orto quel lontano 14 luglio del 2009. Data indimenticabile.

Cane robusto, indistruttibile, impermeabile alla pioggia- il che rafforza l'aroma affatto amabile che emana dal proprio corpo ciascun rappresentante della sua specie - passato indenne dall'aver ingurgitato una grande varietà di materiali indigesti, che vanno dal legno alla plastica, dalla lana al cibo cucinato dall'Anticuoca, ha come tutti i semidei, il suo tallone d'Achille: l'otite.

Chi possiede un cane dalle orecchie pendule sa di cosa parlo: si viene in contatto con un mondo caratterizzato da malassezia, micosi, gocce auricolari che finiscono in faccia a te, fughe del bestione, collutazione col bestione, scrollata finale di orecchie, che rendono vana la tua fatica.

Ecco, col caldo umido dell'estate, ci risiamo.

E torniamo dal veterinario.

- Dott, la belva presenta anche del materiale purulento, e le puzza anche l'alito (che schifo, nrd)

- Sì, sì - sentenzia il Sommo- è micosi

- Vabbè, dott. Che famo?

- E' l'alimentazione. Cosa le dà?

- Ma dott-dott, la sa- cinguetto - quello che mi ha prescritto lei, o Sommo!- e gli nostro un foglietto immacolato, sul quale, il pomeriggio del lontano 14 luglio 2009, aveva scritto: "Pesce di mare, riso, verdura, frutta ricotta o mozzarella. Uova cotte 2/settimana, carne di solo manzo 1/settimana, olio EVO"

Per i primi tempi, mi ero attenuta a questa dieta, ma poi dovetti desistere perché il Povero Piero, tornato un bel giorno a casa dal lavoro più affamato che mai, rovistando tra le croste di formaggio che languivano nel frigo e la scatoletta di tonno lasciata aperta dal febbraio 2002, aveva scorto una invitante zuppiera colma di ogni ben di Dio. Non credendo ai suoi occhi, esclamò:

"Oggi la mia dolce Anticuoca ha voluto lasciarmi un segno del suo incondizionato amore! E non è nemmeno il mio onomastico, o il mio compleanno!"

Gnam gnam, sgrufolam sgrufolam, burp burp.

Ecco, vi risparmio il seguito...

Fu così che da quel giorno abbandonai la preparazione casalinga per il pranzo di Audrey, optando per le crocchette, definite dal veterinario, una vera mer...

-Ah, signora -  dice il Sommo - il cane si è sensibilizzato alla sua pappa; ora le dico come fare.

Straccia il foglietto immacolato del 2009, ne prende un altro, e mentre scrive, sentenzia:

-Stop ai cereali, soltanto 400 g per pasto di pesce di mare (pesce azzurro, nasello, sogliola, merluzzo)

-Anche ill salmone? - chiedo

-AAAAAAHHHHH!!! il salmone nooooo! E' allevato in vasche contaminate ed è  totalmente OGM.  Al pesce aggiunga due volte la settimana tre quaglie lesse, spezzettandone le ossa. Gli altri giorni, faraona oppure anatra anche crude. Verdura a volontà.

Non saprò mai se il mio messaggio non verbale sia trasparso da tutti i pori del mio corpo. Con la voce ripetevo le sue indicazioni, con il cenno del capo rafforzavo il discorso, ma temevo che da un momento all'altro che i miei occhi potessero uscire dalla testa per le grasse risate che si stavano facendo.

Per curiosità, passo dal super, e controllo i prezzi: mezzo chilo di petto d'anatra 20 Euro, la coscia la metà. Le quaglie 9,90 al chilo. Più a buon mercatola faraona: 7,80 al chilo.

Li mortacc... Se penso a chi mangia pane e latte...

Vita da cani, non da cristiani

 

n

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

 

 

a

 

FEED VINCE

Caricamento...
 

IN EVIDENZA IL 25 NOVEMBRE 2011

a

Sei giorni di lavoro in nove anni

 

 in: L'ANTICUOCA

Primato incredibile per una dipendente di un'azienda ospedaliera di Bologna: una settimana di attività in 9 anni. Scattato l'arresto per danni allo Stato.



 

 

IN EVIDENZA
IL 13  NOVEMBRE 2010


HP_5BLOG_FOTO[@ORDINE='1']/DESCRIZIONE Come sbollite la rabbia?
Ieri sono andata all'Istituto: lo avevo promesso agli Ospiti. E' strana la...
 




 

 

CLICCA

 

IN EVIDENZA
IL 23 GENNAIO 2011
 
Fede e religione: dì la tua
Come Gabriella qualche giorno fa anch'io oggi parlo di scelte religiose...