Creato da nonna.fra il 09/11/2012

VORREI

pace e tranquillità in tutto ilmondo

 

I COMMENTI SONO BEN ACCETTI GLI INSULTI NO SIAMO TUTTI ADULTI E SAPPIAMO ESPRIMERE I NOSTRI CONCETTI SENZA OFFENDERE GRAZIE ,NONNAFRA

 

riviste

 

 

NON SOLO PETTEGOLEZZI

Caricamento...
 

IL MIO BLOG CONTRO LA PEDOFILIA

Caricamento...
 

VORREI

Caricamento...
 

CITTADINI

Caricamento...
 

ROSSELLA PIROVANO

 

Questo blog non è una testata giornalistica, esso viene aggiornato senza alcuna periodicità stabilita. Ai sensi della legge n° 62 del 7 marzo 2001 e non è un prodotto editoriale.

 

 

« L’Unità sullo scoop di p...CINA, INFANTICIDI DI STATO »

Giugliano, 13enne stuprato dal branco di 11 ragazzi

Post n°1058 pubblicato il 25 Marzo 2017 da nonna.fra
 

Giugliano, 13enne stuprato dal branco. Gli appuntamenti su WhatsApp: “Vostro figlio è gay”

Sono undici ragazzini tutti minorenni tra i 10 e i 14 anni i componenti del "branco" che per quattro hanno ha ripetutamente violentato un coetaneo a Giugliano in Campania in provincia di Napoli. Gli episodi sono avvenuti anche negli spogliatoi del campetto di calcio adiacente la parrocchia di "Campiscino" nel centro di Giugliano. Il reportage di Fanpage.it ci porta nei luoghi delle violenze e raccoglie le testimonianze di chi è stato a contatto con un fenomeno orribile che è andato avanti negli anni fino all'indagine dei Carabinieri e della Procura Minorile che lo ha portato alla luce

Quattro anni da incubo. Anni di vessazioni, minacce e stupri di gruppo. Questi i dettagli inquietanti che emergono dalla vicenda del 13enne disabile violentato ad opera di un branco di 11 bulli a Giugliano. Molteplici gli episodi di violenza accertati dai Carabinieri della Compagnia della terza città della Campania. Dal 2013 (all’epoca dei fatti aveva appena 10 anni), il ragazzino è stato sottoposto sistematicamente a stupri di gruppo e aggressioni fisiche a cui non poteva sottrarsi.

Gli episodi. Le violenze si sono consumate negli spogliatoi del campetto di calcio della Parrocchia di San Marco, in via Camposcino, nei vicoli di via Cumana (Vico Cargetti), nell’appartamento di uno degli aggressori. Il capobranco è un 17enne che a breve compirà 18 anni.

La scoperta della mamma. Scene orribili che soltanto l’intervento della madre, insospettita dal vedere il figlio in strada circondato da un branco di bulli, è riuscita a interrompere. Messo alle strette, la giovane vittima non ce l’ha fatta più e ha raccontato tutto. La donna allora si è armata di coraggio e ha iniziato a fare domande. Li ha sentiti tutti, uno per uno. Ha bussato alle loro porte, parlato con i genitori e con gli aguzzini del figlio.

Appuntamenti su WhatsApp. “Vostro figlio è gay perciò fa queste cose”, hanno detto i componenti del branco, che si davano appuntamento attraverso un gruppo WhatsApp. In occasione di una violenza, avrebbero anche scattato una foto. Uno scatto atroce che però non è mai stato trovato. Da lì la denuncia ai Carabinieri di Giugliano che hanno scoperchiato il vaso di Pandora ricostruendo i quattro anni da incubo vissuti dal ragazzino.

Le reazioni dei parenti. Appresa la notizia dell’arresto, i genitori degli 11 aggressori sono stati convocati presso la Caserma dei Carabinieri di Giugliano e hanno dato in escandescenze all’esterno della struttura. Alcuni hanno sferrato calci e pugni fuori al cancello d’ingresso, altri hanno lanciato oggetti in strada. Sotto choc la comunità giuglianese.

http://www.teleclubitalia.it/giugliano-13enne-costretto-a-subire-rapporti-orali-e-anali-dal-branco/1279568/

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

condividi su 

traduttore 

https://translate.google.com/

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: nonna.fra
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 71
Prov: MO
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ylli76andreina.dibinsimona_77rmcommunitywindcassetta2m0n0liteAfroditemagicainfaticabile2TEMPESTA_NELLA_MENTEMAGNETHIKAprefazione09cosa99MadameNoireEremoDelCuoreLicenzapoetica
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

Ciao Massimo grazie , beh e una notizia che merita ...
Inviato da: nonna.fra
il 31/05/2021 alle 13:30
 
un post dopo tre anni! bentornata!
Inviato da: massimocoppa
il 31/05/2021 alle 13:14
 
Grazie Antonio, un caro saluto a te
Inviato da: nonna.fra
il 31/05/2021 alle 11:33
 
Buona Serata Cara Franca ti auguro una Bellissima Domenica...
Inviato da: apungi1950
il 29/05/2021 alle 20:40
 
Hai ragione , non avevo mai pensato a questo, ciao
Inviato da: nonna.fra
il 17/12/2019 alle 09:38
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom