Creato da: Destino333 il 24/08/2007
Visioni di un destrorso

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Ultime visite al Blog

simona.moretti1986biziettino0moroni.erikabotti98Destino333luciosolegiudittadomenicateruzzi.lfrancibella65MatisseMatisseelfricarla_piovesanglibralatobrunoeffe64palu2005
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« Not in my name.Giornalismo malato. »

Scontro di civiltà. 

Post n°8 pubblicato il 19 Settembre 2007 da Destino333
 

L’Occidente ha provato sulla sua pelle lo scontro di identità (cattolici contro protestanti, «razze» ariane contro altre «razze»,  ideologie di destra contro ideologie di sinistra ed ha inventato un sistema per uscirne.
Questo sistema si chiama «diritto»: la decisione che ognuno, qualunque sia la sua «identità», è uguale di fronte alla legge.
Il diritto è cieco di fronte alle identità, non le considera degne di tutela: il diritto vede solo cittadini. Se seguono le leggi e ottemperano ai propri doveri
E’ questa la vera superiorità dell’Occidente sui mussulmani.
Una superiorità che ci ha dato Roma ( quella repubblicana di Marco Furio Camillo ed imperiale di Cesare ) e che troppo spesso dimentichiamo oppure, i più, collegano ad un periodo nefasto ( per loro ) dell'Italia durante il ventennio.
Anche oggi, vedi indulti vari, lassismo imperante e buonismo prodiano, questo elemento superiore della nostra civiltà tendiamo ad oscurarlo.
E’ di moda pretendere diritti giuridici per la propria personale identità.
Gli omosessuali, per esempio,  dichiarano di avere una «identità» in base alle loro preferenze sessuali, meritevole di particolari tutele: insomma chiedono di essere non uguali di fronte alla legge, ma di avere una legge per sé, speciale.
Ogni giorno, vediamo file di questuanti in televione, o più in generale sui media, che chiedono leggi che tutelino le loro identità. Mussulmani che chiedono garanzie e luoghi per " presevare la loro identità religiosa" oppure chi chiede garanzie in base a ideali politici di poter fare manifestazioni violente, danneggiamenti di proprietà privata, aggressione di pubblici ufficiali in barba alle più elementari norme del diritto, vedi i fatti del G8 di Genova ad esempio.
Per questo sinistroidi e mussulmani vanno tanto d'accordo.
Negano il diritto a chi non ha un' identità uguale alla loro.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog