Creato da: Destino333 il 24/08/2007
Visioni di un destrorso

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Ultime visite al Blog

simona.moretti1986biziettino0moroni.erikabotti98Destino333luciosolegiudittadomenicateruzzi.lfrancibella65MatisseMatisseelfricarla_piovesanglibralatobrunoeffe64palu2005
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« Identità.Terra promessa!! »

Bugie e videotape

Post n°14 pubblicato il 14 Novembre 2007 da Destino333
 

Ieri sera guardando Ballarò, l'Onorevole Letta ha fatto questa dichiarazione ( cito a memoria ): " questo governo si è dato da fare per la lotta contro l'evasione ed il nostro obiettivo è fare pagare le tasse a tutti. Perchè solo se le tasse le pagano tutti si possono ridurre, altrimenti è utopistico pensare ad una riduzione e aggiungo che ci sono categorie che le pagano e categorie che evadono, visto che i lavoratori dipendenti le trattenute le hanno a monte, tutti gli altri chi più e chi meno evade". Aveva già dichiarato a suo tempo il Ministro Padoa Schioppa: "Ci sono 7 punti di Pil di mancate entrate per l’erario: oltre 100 miliardi, cioè il 15-20% di tutte le entrate fiscali raccolte. (..)"
* Quello dell’evasione, è un male che riguarda tutto il Paese, da nord a sud, senza distinzione (..) " Bene, bravi, complimenti per perfetta analisi economico-sociale. Ma qualcosa mi stona in questa sinfonia di alti ideali, in questa sonata pro salariati.

 Mi sembra demagogico sostenere che il gettito evaso possa venire totalmente recuperato, è solo un modo (nemmeno poi tanto furbo) per dire che la riduzione della pressione fiscale non si farà mai; a meno di credere che l'On. Visco abbia in tasca la verità suprema in fatto di finanza, visto che i Paesi più virtuosi si fermano a un rapporto evasione/Pil dell' 8,8% ,Svizzera e Stati Uniti ( fonte Worldbank), dove se evadi le tasse vai dritto sparato in galera.

Altra dichiarazione del buon Padoa Schioppa: "l'evasione è un male che riguarda tutto il Paese, da nord a sud, senza distinzione".Parliamo di cifre, basterebbe che Schioppa consultasse i dati del suo Ministero, ad esempio quelli relativi all'evasione dell'Irap da parte delle aziende. In particolare, l'evasione dell'Irap in Lombardia (13,04%), Emilia (22,05%) Veneto (22,26%) è un po' diversa da quelle di Campania (60.5%), Puglia (54.4%) o Calabria (93,9,%!!!!). Nonostante le Regioni del Nord possano contare su meno industrie statali o parastatali, che verosimilmente dovrebbero abbassare la media dell'evasione. Questi dati , ripeto di fonte ministeriale, dimostrano al di là di ogni dubbio che l'evasione non è generalizzata dal nord al sud, anzi, ma è indegno di un ministro fare certe affermazioni, che oltre a fomentare l'odio tra le caregorie dei lavoratori, sono palesemente false.Questo implica che vessare gli artigiani ed i piccoli imprenditori del Nord, come il governo sta facendo, è economicamente ingiustificato e socialmente ingiusto. Si tratta evidentemente di una scelta politica, voluta dalla sinistra estrema, che se poi và a punire anche le regioni che votano per l'opposizione tanto meglio!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog