FRATTAGLIE

..utopiche elucubrazioni di una mente istintiva

 

GIOCO LETTERARIO

 

QUESTO BLOG CAMMINA CON LORO

FRATTAGLIE

Frattaglie di sogni spezzati,
utopie disperse di un sole
salato e lontano,
come luce pallida
e grigia
di un pianto
che sgorga dal cuore.

Frammenti chiamati
a raccolta
da un raggio
che ancora resiste,
che segue l'istinto
infinito
di ricomporre
i frammenti di un sogno.

 

CERTIFICATO

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: allievadelgabbiano
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 57
Prov: NO
 

IN QUANTI SIAMO...

hit counter

 

ULTIME VISITE AL BLOG

ROCCO_jralf.cosmosBasta_una_scintillamariomancino.mmax_6_66WhatYourSoulSings2egon_schiele63pippi_lulittira0Roberta_dgl8bal_zacAlbe40rtoSeria_le_Ladycomelunadinonsolopol
 

TAG

 

ULTIMI COMMENTI

This is an amazing and informative article that covers so...
Inviato da: gorilla tag
il 11/07/2023 alle 10:59
 
So informative things are provided here,I really happy to...
Inviato da: barbie giochi
il 28/11/2011 alle 13:30
 
Complimenti per questo blog...
Inviato da: giochi winx
il 12/11/2011 alle 18:31
 
...anche per me è molto importante...
Inviato da: anonimo
il 20/05/2009 alle 17:10
 
To the group universal life insurance cigna need first...
Inviato da: life insurance
il 17/04/2009 alle 07:48
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
 

 

« Elucubrazione sul restauroElcubrazione sul Tibet »

Elucubrazione per te

Post n°92 pubblicato il 13 Marzo 2008 da allievadelgabbiano
 

Ti racconto
ricordi di seta e velluto.

Un caffè, centellinato nel cuore d’estate,
tra lo stupore di un orologio
che ha perso il suo tempo,
un grappolo di vino in una sera di luce
incorniciato da sorrisi in sguardi profondi.

Vicina ai tuoi occhi.

Vento e montagne
 baci leggeri su un letto umido d’erba
piccoli assaggi di grandi attenzioni
risate, sole, colori,
un messaggio, la sera,
latore di serenità e gaiezza.

Vicina ai tuoi occhi.

Un  giorno che si affretta a giungere
 sciogliendo l’abbraccio inatteso,
un profumo avvinghiato al cuscino,
l’impronta del tuo corpo in me
la mente 
ad immaginare spiagge lontane.

Vicina ai tuoi occhi.

Vicoli scuri, una piccola stanza
ornata da legno e da luna
il tuo piacere, vestito del mio,
parole che si scompongono lievi

nel cuore ancestrale del  buio.

Vicina ai tuoi occhi.

Milano e poi, di nascosto, da te
fotografie, una chitarra, un teatro
una graziosa chiesa, là in alto,
un attimo fugace
a vivere insieme
la tua sola passione.

Vicina ai tuoi occhi.

Finiscono qui i ricordi
scintille di tempo
dentro un sogno di tempo
lontana dai tuoi occhi
non riesco a non sentirmi  tua.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/FRATTAGLIE/trackback.php?msg=4281506

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Jolly_m
Jolly_m il 13/03/08 alle 01:22 via WEB
Forse mi intrometto in un discorso privato ma ho rivissuto emozioni mie. Una volta ho allontanato dai miei occhi una donna e ora, che la vorrei vicina, lei non c'è più...
 
 
allievadelgabbiano
allievadelgabbiano il 16/03/08 alle 00:24 via WEB
Un sorriso
 
alesesto0
alesesto0 il 14/03/08 alle 14:06 via WEB
Semplicemente meraviglioso. Mi ricordo e lo rivivo dentro di me questo ricordo. Spesso non potendo raggiungere ne il luogo ne la persona me ne vado insieme a me stesso ed ai miei pensieri sul Gianicolo a Roma. Ed il mio sogno continua. A presto . 12
 
 
MagoFelice
MagoFelice il 14/03/08 alle 21:31 via WEB
mah..mah..mannaggia ale...io pensavo proprio che quel post fosse stato scritto per me..... vah beh...bisogna saper perdere.....
 
MagoFelice
MagoFelice il 14/03/08 alle 21:56 via WEB
...c'era gelo quando ho scoperto i tuoi occhi... c'era buio quando sei corsa nei miei... c'era un mondo sfuggito di mano... ma una mano che lo rincorreva... c'era il sole quando mi hai parlato... e aurore di pace quando mi hai chiesto aiuto... sono qui e lo sai... oltre la vita gettata nel vento...
 
alesesto0
alesesto0 il 15/03/08 alle 22:48 via WEB
Caro Mago scusa se approfitto ma ti assicuro che il blog non era dedicato neache a me!! Il ricordo di cui parlo è il mio , magari lo espresso in modo errato, ma è il mio.Lo conservo dentro di me come la cosa piu cara. Forse è per questo che continuo a sognare Sono certo che mi perdonerete. un caro saluto a te!! E naturalmente alla nostra Allieva.
 
 
allievadelgabbiano
allievadelgabbiano il 16/03/08 alle 00:24 via WEB
Carissimi ale e Mago...va bene che ho scritto una elucubrazione per uno stordito, ma ne ho beccati subito altri due eh...Chissà perchè tutte le persone a cui voglio bene hanno questa caratteristica...dipenderà da me? Un bacio a entrambi e invece di parlare a vanvera vedete di portarmi a cena!
 
   
allievadelgabbiano
allievadelgabbiano il 16/03/08 alle 00:26 via WEB
P.S. possibilmente pesce e verdure, perchè sono a dieta...
 
blop
blop il 16/03/08 alle 00:41 via WEB
...ma non siamo daccordo di vederci fra 17 ore?...e proprio per una cena? un bacio tesoro......
 
alesesto0
alesesto0 il 16/03/08 alle 02:04 via WEB
Ma a dire il vero pensavo che tra 17 ore stessi a cena con me!! Non c'è niente da fare sono sempre l'eterno Bartali. E stordito!!
 
 
allievadelgabbiano
allievadelgabbiano il 16/03/08 alle 15:00 via WEB
Caro Bartali, cchi ssei? Cacini? che me vuoi portare a cena a tot km di distanza?Coppi stà ppiù de llà che dde qua...tu in giro chissà dove. Mi tocherà cenare da sola! Insomma...come stamio arimanessimo...rimarrò a ccasa a mmorimme de pizzichi! Me sa che sono come la sóra Camilla, che tutti la vònno e nisuno se la piglia.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963