Creato da gugolet il 23/11/2006

GIAKKA

ECCOMI QUA'

 

Ultimi Commenti

gugolet
gugolet il 21/07/11 alle 18:51 via WEB
Grazie Luigi delle info ho provveduto a sistemare l'articolo e vorrei ringraziarti per l'enorme contributo che stai dando per rendere questi gioielli nostrani delle falesie decenti. Mi riferisco agli "Schiocchi, il Gendarme e La torre di Valbona" Grazie Gianluca
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
borghesi sesto luigi il 17/07/11 alle 16:23 via WEB
vorrei solo far notare che la falesia è stata pulita e disgaggiata da me solamente (ci ho lavorato un inverno)le altre due persone hanno chiodato qualche tiro e tra l'altro anche scavato delle prese artificiali nella parete nord
 
gugolet
gugolet il 13/02/11 alle 14:01 via WEB
Io adoro le dolomiti ma conosco poco la zona bellunese. La montagna in qualsiasi parte del mondo riempie il cuore e l'anima. Grazie per i complimenti. Gianluca
 
mmcapponi
mmcapponi il 08/02/11 alle 22:38 via WEB
Io abito alle porte delle Dolomiti Bellunesi, ma anche l'Appennino ha dei paesaggi che ritemprano l'anima! Veramente magnifici! Bel blog e magnifiche fotografie! Un caro saluto. Marco
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Jacob den hagen il 04/07/10 alle 22:17 via WEB
l Festival Santa Fiora in Musica è promosso dal Consiglio Cittadino di Santa Fiora ed organizzato dall'Associazione "La Settima Musa" ed il Santa Fiora in Musica. Il Direttore Artistico dell' Italian Brass Week è il corno principale del Maggio Musicale Fiorentino, Luca Benucci. Egli è stato, fin dall'innaugurazione del Festival, il responsabile per la programmazione di una vasta gamma di eventi di qualità. L'11° Festival promette l'esplorazione di sensazioni acustiche e visive. Il festival è uno dei maggiori eventi culturali per Santa Fiora, la nostra città medievale ad una quota di 800 metri, il circostante territorio del Monte Amiata e per i giovani musicisti Italiani e stranieri che prendono parte ai corsi avanzati tenuti da strumentisti provenienti da alcune delle più grandi orchestre e conservatori del mondo. La gente locale, amanti della musica e turisti, hanno tutti la possibilità di ascoltare questi eventi in modo totalmente gratuito. Quest'anno siamo entusiasti di ospitare alcuni solisti di fama internazionale, inaugurando il festival e dedicando il concerto ad Unicef ed altre simili istituzioni. Continueremo con un corso di gruppo e solista per ottoni, in collaborazione con solisti e direttori dalle più famose orchestre del mondo: Chicago Symphony Orchestra, Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra dell'Accademia di Santa Cecilia in Roma, New York Philarmonic Orchestra, Israel Philarmonic Orchestra. Maestri ed esperti di alta reputazione parteciperanno ai master e concerti dell'"ITALIAN BRASS WEEK", insieme con i membri della sezione degli ottoni della Chicago Simphony Orchestra, New York Philarmonic Orchestra e altri solisti di fama internazionale. La città prende vita con il suono di note magiche fornendo un fondale musicale in un contesto favoloso, trasformando Santa Fiora nella capitale della musica del Monte Amiata.
 
Stralis_Vvf
Stralis_Vvf il 20/05/10 alle 15:54 via WEB
Ciao che belle immagini questo blog.... sei in home page per quello che ti ho scritto, sei un soccoritore alpino? Mi ha copito la tua descrizione che ami la vita e la tua morosa pure io amo il mio moroso e sono un vigile del fuoco permanente. vieni a scrivere un commento sul mio blog.
 
Stralis_Vvf
Stralis_Vvf il 20/05/10 alle 15:51 via WEB
Ciao che belle immagini nel tuo blog sei in home page x quello che ti ho contattato ma sei un soccoritore alpino, mi ha colpito il tuo profilo dove dici che non cercho storie e sei innamorato della vita e della ta fidanzata. Io sono un vifile del fuoco e come te a mi la vita e il mio fidanzato. Vieni a mettere un commento sul mio blog? Ciao
 
dany.986
dany.986 il 16/05/10 alle 10:29 via WEB
Alla cortese attenzione del creatore di questo blog. La seconda foto riguardante la fanfara dell 11° bersaglieri non ritrae il Lgt Antonio Miele ma ritrae la mia persona, quindi farebbe cosa gradita una sua rimozione. Grazie anticipato
 
gugolet
gugolet il 13/03/10 alle 19:20 via WEB
Grazieee. Mi piace molto fare fotografie e filmati, porto sempre con me macchina fotografica e telecamera, ormai sono diventate parte di me.
 
bluedaisy_08
bluedaisy_08 il 13/03/10 alle 18:50 via WEB
fantastiche le tue foto invernali!! :)) saluti dalla sardegna !E non pensare che qui faccia caldo!! ieri e oggi tira aria di tramontana....brrrrrividi!!! ;) ciao,dany
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

LE MIE FOTOGRAFIE & FILMATI

 MY Photoalbum

 

 MY Video


 

LIVE METEO WEB CAM APPENNINO EMILIANO

Cliccate sulla foto per il refresh

Cliccate sul link per la cartina piste

Passo del Lupo mt 1550 (Modena)

 

Cerreto laghi (Reggio Emilia) 

 

Pietra di Bismantova (Reggio Emilia)

 

 

 

 

 
web counter
 

SICUREZZA IN MONTAGNA

 

 

 

 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

zzmarnicmcranierigiuseppe.franchiroby6418tallfabriUmbertoPianadavide.tonnamax.luisTheArtIsJapanmarilenamusettilavoratricefuorisedele.sibilleon.the.road1RavvedutiIn2MAN_FLY
 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 18
 
 
Counters
 

IL SITO DI ACQUABONA IL MIO PAESE NATALE

BLOG DI MONTAGNA

 

 

 

 


 

LETTURE CONSIGLIATE

E' il titolo della nuova guida d'arrampicata curata da due dei nostri soci: Giampaolo Simonini e Marcello Lugli, riguardante i Sassi di Varana, Valbona e San Leonardo.

La guida è stata interamente finanziata dalla nostra associazione e dal lavoro volontario degli autori.

In vendita in segreteria a 9,00 Euro; il ricavato sarà destinato a nuove chiodature.

Palestra Equilibrium si trova c/o Polivalente Union 81 , in Via Tincani Martelli 140 a Portile (41010) di Modena
tel. 059460538 - Fax 059461619

 

ULTIMI COMMENTI

SUL MIO COMODINO

 la montagna che chiama

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Luglio 2008. A 6000 metri di altitudine

tre alpinisti italiani stanno aprendo una nuova via

 per risalire la ripidissima schiena del Nanga Parbat,

 uno dei giganti dell'Himalaya.

Si chiamano Karl Unterkircher, Walter Nones e Simon Kehrer.

Dopo un complicato passaggio sotto un seracco, improvvisamente,

 senza dire una parola, Unterkircher scompare dentro un crepaccio

 nascosto dalla neve fresca.

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AVVERTENZE

___AVVERTENZE___

Il creatore di questo blog non ha responsabilità circa l'uso finale delle informazioni e delle foto in esso contenute. Si raccomanda pertanto di non fare uso del materiale segnalato per scopi vietati dalle leggi internazionali.

.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcune foto e immagini sono prelevate dal web perchè ritenute,in buona fede, di pubblico dominio. Nel caso che l'autore delle stesse ritenesse violato il suo diritto d'autore, basterà un semplice avviso alla mia casella postale e saranno prontamente rimosse.