GeapSunrise R.E.S.G.

Ristrutturazioni sullo Spirito

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 7
 

 

« Matthew Ward Fornisce un...Jeshua. Il Big Bang »

Matthew Ward Fornisce una Nuova Mappa del Cielo

Post n°9494 pubblicato il 04 Ottobre 2022 da childchild

Matthew Ward Fornisce una Nuova Mappa del Cielo

https://www.matthewbooks.com/

Matthew Ward e la madre Suzy, 28 settembre 2022

(Traduzione Lina Capettini – www.lanuovaumanita.net )

Matthew Ward fornisce una nuova mappa del cielo


(Nota di Ben Boux. Abbiamo ricevuto anche da altre fonti informazioni al riguardo e, essendo la Verità, coincidono. Va considerato però il modo con cui sono presentate la cose, in linguaggi più o meno astratti, ed a seconda dei tempi delle pubblicazioni. Ad esempio: Urantia Book, Oaspe, The Revelatorium, ed altri...)

In risposta alla mia richiesta di aiuto per capire come l'Universo ai suoi livelli più alti è organizzato e opera, Suzy Ward mi ha inviato un capitolo di Matthew's Revelations for a New Era. Matthew ci porta in un tour della Realtà a livelli così sublimi che le parole ci mancherebbero. Vorrei avere infinitamente più tempo per ricercare gli scritti di Matthew. Dopo il Reval, metterò un team di storici a lavorare su questo compito. Prima un database, poi articoli, poi libri. Ecco Matthew sui livelli più alti della Realtà e come il resto, inclusi noi, ha avuto origine e si è adattato! Grazie a Suzy.

GERARCHIA DEL CREATORE

MATTHEW: Per comprendere lo scopo della nostra vita, ci deve essere una comprensione della nostra relazione con il nostro Creatore. È una relazione semplicemente dichiarata come il Padre ed i suoi figli, ma l'origine delle nostre Anime all'interno del Creatore non può essere affermata così facilmente.

Creatore/Creazione è la designazione appropriata della Totalità. È anche la più descrittiva, comprendendo sia l'essenza totale che l'azione creativa. Per semplicità, di solito diciamo solo Creatore. Non c'era niente prima del Creatore, e nient'altro che il potere dormiente del Creatore fino alla Sua auto-espressione. In quel momento, che alcuni hanno chiamato il "Big Bang", giunse la Prima Espressione, la Frammentazione Originale dell'Amore, della Saggezza e del Potere del Creatore in Entità Animiche.
Il termine "frammentazione" in questo contesto non è un taglio o una rottura del tutto, è una condivisione o il conferire alle divisioni le stesse proprietà del tutto.

Per quanto possa sembrare un'analogia irriverente, paragonerò la Gerarchia del Creatore ad una torta perché è un buon aiuto visivo. L'intera torta è l'Anima del Creatore: la Totalità onnipotente del Cosmo. Al centro risiede la mente del Creatore: la residenza dell'onniscienza. Partendo da quel punto centrale, immaginate una serie di anelli concentrici sovrapposti all'intera torta. Gli anelli indicano le sfere della Gerarchia, che sono divisioni flessibili del Creatore.

A questo punto l'ausilio visivo richiede una prospettiva insolita per una rappresentazione accurata degli avvenimenti. Immaginate la torta tagliata in innumerevoli fette le cui estremità più larghe toccano la mente illimitata del Creatore e diventano più strette man mano che le fette entrano in anelli successivamente più lontani da quell'inizio. Le fettine rappresentano i frammenti del Creatore che sono stati creati durante tutto il tempo in entità che sperimentano in modo indipendente. Ogni piccola porzione contiene proporzionalmente esattamente gli stessi ingredienti della torta totale. È lo stesso con tutta la creazione. NIENTE è separato dal Creatore.

Quando l'Anima del Creatore si divise per la prima volta, ciascuno dei Suoi frammenti all'interno di quella prima sfera aveva gli stessi poteri del Creatore. Quei frammenti sono gli Angeli più alti. Non c'è forma all'interno di questa prima sfera, solo Luce e purezza perfette. È qui che si genera l'Energia Cristica e dove risiedono il Potere Paterno chiamato Arcangelo Michele e gli altri Arcangeli.

Durante quel periodo di pura consapevolezza, il Creatore diede a tutte le porzioni Angeliche di Sé il massimo dei doni: il libero arbitrio con il suo potere intrinseco di capacità di co-creazione. Così, nella successiva espressione, il Creatore e gli Arcangeli hanno creato il livello successivo di Angeli, non così vicini alla mente del Creatore come gli Arcangeli, ma ancora Entità di Luce collettive in purezza, senza forma o sostanza.

Insieme al Creatore, i Regni Angelici hanno creato la terza sfera dell'essere, potenziali di forme di vita che, dopo una riflessione senza tempo, a volontà potrebbero essere disincarnati o manifestarsi nella forma fisica. Questi potenziali di forme di vita divennero i corpi celesti degli Universi e gli Dei che in seguito furono dispersi per regnare su di essi. Uno degli Dei divenne l'essere supremo del nostro Universo e, con il Creatore, creò tutta la vita al suo interno. Poiché il nostro dio è chiamato Dio da alcune religioni della Terra, ed è così che pensi a Lui, Madre, è così che mi riferirò a Lui.

Per un'esperienza sempre più grande, gli esseri originali di Dio, che sono chiamati Anime radice, si sono espressi in divisioni chiamate Frammenti d'Anima o Scintille d'Anima, o Frammenti di Dio o Scintille di Dio.

Allo stesso modo e successivamente, quelle Entità dell'Anima si sono divise in Scintille, che si sono divise in Sottoscintille. Le entità create da un'ulteriore frammentazione sono anche chiamate Sottoscintille. Questa processione non definisce l'evoluzione dell'Anima, ma solo l'ordine del lignaggio. Le miriadi di vite individuali, indipendenti e inviolate di ogni Anima a tutti i livelli di frammentazione sono chiamate personaggi.

Queste o altre designazioni possono essere date per mostrare l'ordine del lignaggio delle Anime nelle varie sfere che si irradiano verso l'esterno dalla mente del Creatore, ma semplicemente
"Anima" è sufficiente. Non c'è differenza nella connessione di ciascuno con il Creatore o nella sua composizione in misura proporzionale. SEMPRE la forza vitale anche della più minuscola Anima indipendente è il proprio Sé inviolato connesso inseparabilmente al Creatore, proprio come ogni singola cellula del vostro corpo è sia una cellula vitale, che funziona indipendentemente e allo stesso tempo è una parte composita inseparabile di voi.

SUZY: Dove si colloca la nostra attuale popolazione nelle sfere suddivise?

Principalmente a livello di Sottoscintille. Ricorda, Madre, quella NON è evoluzione dell'Anima, ma solo l'ordine di emergenza delle Anime dei personaggi. Penso che la tua espressione
"vecchia Anima" riguardi la parte dell'evoluzione e non l'ordine del lignaggio. Questi potrebbero non avere nulla a che fare l'uno con l'altro, perché la crescita spirituale - o meno - è determinata dalle scelte del libero arbitrio di ogni Anima e non da quante vite ci sono volute per fare le scelte che l'hanno elevata ad un livello più alto di evoluzione.

Suzy: Sì, ho capito. Grazie. Il Creatore è l'Essere Supremo del Cosmo e Dio è un assistente?

No. Cosmo e Universo sono spesso usati come sinonimi, ma ogni Universo è solo una parte del Cosmo. Il nostro Universo è solo uno dei tanti, e ogni Universo ha il proprio Dio come Essere Supremo. Poiché le persone sulla Terra non sono consapevoli né di quegli altri Universi né della Gerarchia della Creazione, Dio è il nome dato al Creatore da alcune religioni.

Questo è l'uso di un termine generico per un nome formale, come nominare una bambina, Ragazza. E non è raro o scorretto che Dio venga chiamato
"il nostro Creatore", perché lo è, ma ciò aggiunge solo un altro elemento di confusione riguardo ai due esseri, Creatore e Dio, ed al nome.

Non so come sia iniziato l'errore nel nome. Potrebbe essere stata una deviazione di riferimento nella più profonda antichità, quando si sapeva che il Creatore/Creazione è la Fonte, Tutto Ciò Che È, IO SONO, l'Onnipotente, l'Unità, la Totalità o un'altra designazione per denotare il Creatore nella sua posizione più alta di tutto il Cosmo. Il nome non ha importanza. Quando l'amore e la riverenza sono dati dalle Anime a Dio nel nome e al Creatore nel significato, la comunione di quelle Anime con il Creatore è onorata in pienezza.

La Trinità delle Chiese Cristiane potrebbe essere interpretata così: Padre (Creatore: il più alto potere nel Cosmo, che è chiamato Dio o altri nomi nelle religioni della Terra). Figlio (Dio, che è la Creazione — il
"figlio" — del Creatore ed è l'Essere Supremo del nostro Universo e che generalmente non è riconosciuto sulla Terra come diverso dal Creatore. Spirito Santo (il più alto Regno Angelico, chiamato anche Regno Cristico, dove gli esseri più elevati sono l'Amore totale espresso come Luce; e da dove provengono le Anime che si sono incarnate come principali figure religiose in tutto questo Universo, inclusi Gesù e Buddha).

Indipendentemente dalla differenza di nomi ed interpretazioni, l'interconnessione di questo ordine trino è la stessa. E non c'è differenza nell'ordine Divino dell'Altissimo Onnipotente e Onnisciente Essere e nei suoi poteri successivi, solo nei nomi come si sono evoluti.

D I O

Suzy: Dio e Creatore differiscono in qualche modo oltre alla dimensione della loro "giurisdizione"?

Ci sono due differenze essenziali. Dio è in effetti il Creatore per questo Universo. Egli è la mente del Creatore nella conoscenza, il cuore del Creatore nell'amore, il potere del Creatore nell'autorità e responsabilità per questo Universo.

Quindi Dio è la somma di tutta l'Intelligenza, la Saggezza, la Conoscenza e il Potere Universali, e non c'è differenza nella sua qualità o estensione dallo stesso nel Creatore. Poiché ogni parte della Totalità contiene tutti gli aspetti della Totalità, il nostro Dio è un'espressione perfetta e non diluita del Creatore, ma con queste differenze essenziali.

Primo, una funzione vitale dell'essenza fondamentale del Creatore è priva di attività. È come l'asse di una ruota che fornisce un aspetto stabile alle altre parti in movimento, e quella stabilità consente il costante movimento di tutti gli altri aspetti del Creatore. Se quel funzionamento stabile cessasse, tutto l'ordine cesserebbe e ci sarebbe di nuovo il Caos. Quell'Essenza fondamentale è il centro dell'Ordine e della Vita nel Cosmo, e senza il ritmo misurato dell'energia o delle frequenze, non potrebbe esserci manifestazione di alcuna forma di vita.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Geaplunner/trackback.php?msg=16439731

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: childchild
Data di creazione: 08/02/2011
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

childchildDesert.69cielostellepianetimurgiabernardinoOgniGiornoRingrazioStil03sualtezza68Blogger2023Martina_Militoicomeimolaknorr1acer.250clatra.cNando2504
 

ULTIMI COMMENTI

ADESSO SONO 9...OK..LO SENTI IL SILENZIO? ADESSO...
Inviato da: childchild
il 04/02/2023 alle 01:35
 
E OGGI SONO OTTO...
Inviato da: childchild
il 03/01/2023 alle 20:07
 
Tanti auguri amore mio...ovunque tu...
Inviato da: childchild
il 18/12/2022 alle 02:36
 
https://youtu.be/Hl6v3otAwrI
Inviato da: cassetta2
il 09/12/2022 alle 10:00
 
E adesso sono sette...
Inviato da: childchild
il 04/12/2022 alle 00:32
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom