DA CUORE A CUORE

SOFFI DI VITA

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

I STAND IN AWE OF YOU

 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mare66sELY_DEmynamesabriRahab777frattale58animasugcrazy_21_1945Lunicaviasimone.alberganticassetta2fra873Federico.Scifo.dgllucyvanpelt64MarquisDeLaPhoenixoscardellestelle
 

ULTIMI COMMENTI

<3<3<3
Inviato da: Rahab777
il 24/03/2013 alle 11:29
 
"...e sempre ricordarti dell'immenso valore che...
Inviato da: simpal
il 20/03/2013 alle 21:02
 
Se vuoi passa dal mio blog e leggi i post n° 79, 72, 61, 59...
Inviato da: perpoche1
il 12/03/2013 alle 16:14
 
Forse non riesco a spiegarmi. Sono d'accordo con te...
Inviato da: Rahab777
il 12/03/2013 alle 15:20
 
Si si, tornare a vivere con lui significherebbe morire....
Inviato da: perpoche1
il 11/03/2013 alle 23:23
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

 

« Un uomo cadde in un buco...L'amore »

Figlio di Dio?

Post n°18 pubblicato il 06 Marzo 2013 da Rahab777

Se sei figlio di Dio:
Ricordati che non sei figlio perchè ti comporti bene... ma perchè sei nato da Dio (Giovanni 1:12)... Quando tuo figlio sbaglia non è più tuo figlio?
La religione ti dice che se "sei buono" sei unito a Dio, ma il cristianesimo ti unisce a Dio dal momento che accetti il Figlio. 

Allora possiamo fare quello che vogliamo? 
Beh... se non fai quello che vuoi sei un ipocrita! 
Se il tuo comportamento esteriore non riflette il tuo cuore... sei un religioso...ipocrita. Una bella imbiancata fuori e poi,
quello che c'è dentro... meglio non dirlo. 

Ma quando lasci che la potenza della Vita di Dio ti tocchi, cambi dentro. Allora il tuo esteriore, quello che farai, seguirà naturalmente il tuo cuore rigenerato.

Attenzione ai tranelli del nemico, che cerca di fare in modo che dubiti della tua identità di figlio di Dio, toccandoti nei tuoi bisogni più profondi - quello di essere amato, considerato, accettato, riconosciuto da Dio... per poi scoraggiarti... o farti scendere a dei compromessi... per deprimerti... per farti tornare indietro... o per farti abbandonare tutto. 

Tu sei amato, considerato, stimato da Dio, in virtù di ciò che Gesù ha fatto. E quello che ha fatto è compiuto, è per sempre. Se l'hai accettato sei Suo figlio. Punto.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/God4You/trackback.php?msg=11964674

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
perpoche1
perpoche1 il 08/03/13 alle 11:06 via WEB
"Chi crede nel Figlio ha la vita eterna; chi non obbedisce al Figlio non vedrà la vita, ma l'ira di Dio incombe su di lui". Giov. 3.36 Questo non è amore. Questo è tirannide spietata e totalitarismo. L'amore è qualcosa di molto lontano dal cristianesimo e da tutte le altre religioni che hanno seminato odio, guerre, razzismo, disuguaglianza e prevaricazione sui più deboli e bisognosi...
 
 
Rahab777
Rahab777 il 11/03/13 alle 20:58 via WEB
Caro "perpoche1", come fai a chiamarla tirannide? Considera che lo stesso Dio che ha creato l'universo intero ci da la possibilità di ritornare a vivere con Lui, già da ora, solamente credendo nel Suo unico Figlio, che è morto al posto tuo e mio prendendosi la condanna che toccava (giustamente) a noi. Se questo non è amore... non saprei come definirlo. Io credo che tu confonda (a ragione), la religione con il vero cristianesimo, che religione non chiamerei, ma "stile di vita".
 
   
perpoche1
perpoche1 il 11/03/13 alle 23:23 via WEB
Si si, tornare a vivere con lui significherebbe morire. Lascia stare che preferisco starci lontano da lui. Il cristianesimo è una religione di morte che chiama morte. La storia dimostra che tutti i cristiani, hanno sempre seminato odio, guerre, ignoranza e razzismo. Se gli dei di questa religione li chiami buoni, desidero essere cattivissimo. Mi dispiace ma ti sei messa nella peggiore delle religioni: quella che affonda le sue radici nella bibbia, un libro scritto da guerrafondai, razzisti e odiatori del genere umano. La storia parla troppo chiaramente. Scusa se mi sono permesso. Ciao. Enzo
 
Rahab777
Rahab777 il 11/03/13 alle 21:00 via WEB
<iframe width="1280" height="720" src="http://www.youtube.com/embed/ljgLneKGhf0" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>
 
Rahab777
Rahab777 il 12/03/13 alle 15:20 via WEB
Forse non riesco a spiegarmi. Sono d'accordo con te riguardo alla religione. La mia vita non è in mano ad una religione, ma il mano a Dio. E non ci penso propio ad allontanarmi da Lui. Potrei, ma non voglio. Dio è al di sopra di tutte le religioni. Come trovare la morte in Colui che è la Vita e l'Amore? Mi spiace che ancora non lo conosci... Le cose di cui parli tu non hanno niente a che vedere con Dio, anche se le hanno fatte (e le fanno) a nome Suo. Poi, siamo libero di scegliere... grazie a Dio. Ciao, perpoche1. :)
 
 
perpoche1
perpoche1 il 12/03/13 alle 16:14 via WEB
Se vuoi passa dal mio blog e leggi i post n° 79, 72, 61, 59 e 41
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: Rahab777
Data di creazione: 03/03/2013
 

AS THE DEER

 

 

SONS OF KORAH PSALM 117 LIVE

 

INNO ALL'AMORE

 

I MIEI LINK PREFERITI