Creato da tantiriccirossi il 02/01/2008

*Incedere Silente*

In punta di piedi in silenzio ti cerco...in silenzio sparisco. Affinchè le notti non abbiano l'unico suono del sospiro di chi soffre e tace, ora quel sospiro avrà una voce...e l'avrà qui.

 

« Sapori d' estateSentieri. »

VOLI

Post n°105 pubblicato il 23 Aprile 2009 da tantiriccirossi

Sorrisi…sorrisi ripescati tra le ansie e le paure.  Ricordi felici che le alzavano gli angoli delle labbra ed in quel momento lei si sollevava in volo. Volo leggero, lontano, sereno. Volo in un cielo che sapeva di pace e non aveva nubi nere ad oscurarne il sole, ma solo piccole candide velature d’immagini che non sbiadivano e che lei attraversava quasi a volerle rivivere. A braccia aperte, lasciava che il vento la travolgesse e quasi soffocando, tentava di respirarlo, di abbracciarlo di stringerlo a se e farlo suo per sempre. Verso il sole, verso la sua luce che l’accecava, verso quel calore che le asciugava i leggeri abiti inzuppati da lacrime che non era riuscita ad ingoiare. Voli lontani… pindariche evoluzioni della mente che non s’arrende e cerca pace in un sismico movimento. Chiusa tra le pareti di una stanza, attende ritorni che non avverranno e aspetta dietro finestre che aprono le imposte su Paradisi  desiderati, visti, toccati e quando il suo planare la riporta alla realtà, vede oltre quella finestra, il fiorire spavaldo dei suoi fiori…del suo giardino ma oltre quel cancello, nessuna casa, nessun monte, nessuna cima ancora innevata, ma il mare  che libero muove le sue onde verso l’orizzonte ed accarezza il cielo inondato di luce e colori. …E un altro viaggio, e ancora un volo…per poi tornare ad un’altra attesa... nascosta nell’ombra a guardare da quella sua finestra…continuando… ad aspettare…

Giuly

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

 

 
 

 

GRAZIE VINCE

 

La purezza delle tue parole, dei tuoi sentimenti...

 

questo è per Giuly

Per te, che ti fai i cavoletti tuoi ma che ti preoccupi sempre dei cavoletti altrui.

Giuly


.Sai...io lo leggo dai tuoi post e dai commenti che lasciano i tuoi amici

Potevo forse non far incidere che sei una forza della natura?

...e cos'altro dire?

Ogni altra parola sarebbe solo banale.
Ciao, carissima amica!
Grazie Theo "ogni altra parola sarebbe solo banale" se detta ad un amico che sa leggerti nel cuore.

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 19
 

FACEBOOK

 
 

T

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom