« ''Siddharta''Essere solo con te »

Post N° 19

Post n°19 pubblicato il 16 Maggio 2008 da lucignolo222

Sono tante le cose che perdiamo

per la paura di perderle

Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Lucignolo222/trackback.php?msg=4707435

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
a.stra
a.stra il 11/06/08 alle 17:59 via WEB
ciao!!! sono pienamente d'accordo con te...ma ancor di più le perdiamo per paura di averle,purtroppo!!!! ^___^
(Rispondi)
lucignolo222
lucignolo222 il 12/06/08 alle 10:10 via WEB
proprio vero astra..a me e' capitato di averle perse per paura di perderle...ma ho anche osservato il meccanismo ancor piu contorto,proprio nella mia ultima relazione..la paura di possedere la felicita... terribile!!!
(Rispondi)
 
writerwoman
writerwoman il 13/06/08 alle 16:58 via WEB
grandissima verità (grazie per il complimento da me) sereno week end
(Rispondi)
a.stra
a.stra il 13/06/08 alle 17:06 via WEB
Ciao!!! ^____^ grazie per il video!!! triste il mio post? mmmm...beh si un pò ma anche quelle sono emozioni che vanno vissute anche se difficili al momento,ma mai voltare le spalle!!! a presto un bacio
(Rispondi)
EmHotep
EmHotep il 02/07/08 alle 09:28 via WEB
Per non perdere niente non dobbiamo possedere niente. Si possiede con il cuore, come nel cuore si conserva. E niente di ciò che si conserva nel cuore va perduto...
(Rispondi)
 
lucignolo222
lucignolo222 il 02/07/08 alle 10:12 via WEB
Per non perdere niente non dobbiamo possedere niente....e' un concetto molto vicino al messaggio Cristiano, cosi come si percepisce nei Vangeli...a volte per trovare la felicità ci dobbiamo spogliare di tutto... non sono d'accordo sul fatto che cio' che si conserva nel cuore non va perduto..io vedo il cuore come un recipiente impermeabile..e' difficilissimo entrarvi cosi come e' ancor piu' difficile uscirne...ma come tutte le cose materiali ed umane, sebbene protette e conservate nella parte piu preziosa e intima dell'uomo, subisce il logorio del tempo..se non opportunamente curate ed alimentate si dissolvono nel nulla...
(Rispondi)
 
 
EmHotep
EmHotep il 02/07/08 alle 11:43 via WEB
Se possediamo le cose, ho notato che finiamo per diventarne schiavi, per non poterne fare più a meno... La felicità è nel gioire di quello che si è, più che di quello che si ha. Io penso che il cuore è permeabile. Certamente devi aver cura dei tuoi sentimenti, delle tue ispirazioni... di tutto quello che c'è nel cuore. Però penso che sia davvero l'unico custode certo. Le persone che porti nel cuore, per esempio, difficilmente le dimenticherai. La "memoria" del cuore non è come quella del cervello... risponde ad altri impulsi, ad emozioni, per esempio, a sentimenti...
(Rispondi)
ofregon
ofregon il 16/07/08 alle 23:48 via WEB
...sono ^^joe^^ ....è un piacere!
(Rispondi)
lucignolo222
lucignolo222 il 18/07/08 alle 21:28 via WEB
joe, il piacere e' tutto mio..torna presto
(Rispondi)
libertangoo
libertangoo il 24/07/08 alle 10:00 via WEB
questa frase è bellissima e sopratutto fa riflettere!
(Rispondi)
lucignolo222
lucignolo222 il 25/07/08 alle 14:36 via WEB
purtroppo e' un destino che non si puo cambiare
(Rispondi)
ofregon
ofregon il 26/07/08 alle 00:15 via WEB
non si può combattere contro il destino...ma si può modificare...??? Buon week e. ^^joe^^
(Rispondi)
lucignolo222
lucignolo222 il 26/07/08 alle 17:24 via WEB
si possono cambiare solo piccole sfumature di colore...il destino sta dentro al nostro dna...e' legato al carattere..alle capacita e alle qualita ....
(Rispondi)
lara382
lara382 il 19/12/08 alle 20:32 via WEB
il discorso è la paura di perderle si cela in egoismo! io sono felice delle cose che ho non ho paura di perderle perche le vivo perche le considero un dono! quelle che non ho ..penso che un giorno arriveranno e nel frattempo guardo chi le ha... chi mi rende partecipe di cio che ha:))) lo so è un discorso un po complicato:))))
(Rispondi)
 
lucignolo222
lucignolo222 il 13/02/09 alle 14:47 via WEB
eheheh..complicato ma simpatico
(Rispondi)
Mrs.Ramsay
Mrs.Ramsay il 29/01/09 alle 12:56 via WEB
Grazie di quello che mi hai scritto :-) Sono tornata!
(Rispondi)
 
lucignolo222
lucignolo222 il 13/02/09 alle 14:47 via WEB
bentornata e deliziaci con i tuoi commenti.
(Rispondi)
Liebe88
Liebe88 il 07/03/09 alle 18:34 via WEB
Per forza! Ogni pensiero che pensiamo crea qualcosa. Se pensiamo a qualcosa che non vogliamo lo creiamo comunque e involontariamente. Il problema è il fatto che non siamo coscienti che ognuno di noi è il creatore di tutto ciò che ci accade nella nostra vita. Creiamo i nostri esperienze attraverso i nostri pensieri. Ecco perché è così importante a fare in modo che stiamo bene. Se ci sentiamo bene, sappiamo che creiamo quello che vogliamo e stiamo in sintonia con ciò che è la nostra intenzione. Ma anche sentimenti negativi sono preziosi perché ci avvertono che stiamo creando ciò che non vogliamo. Un abbraccio di luce per farti stare bene. Dal cuore *___*
(Rispondi)
 
lucignolo222
lucignolo222 il 09/03/09 alle 20:11 via WEB
concetto complesso...lo voglio rileggere con calma a mente fresca...a presto
(Rispondi)
 
lucignolo222
lucignolo222 il 11/03/09 alle 11:45 via WEB
ho riletto a mente fresca, è un'ottima osservazione la tua..anche se non la condivido perfettamente. Secondo me non dipende tutto da noi,... c'e' una parte piu profonda di noi, la nostra anima che per stare bene deve stare bene e in sintonia con l'energia dell'universo.. nel mio caso specifico, visto che sono profondamente credente...dico che la nostra anima deve mantenere l'alleanza con Dio e con tutto cio' che Dio vuole da noi. Dico questo perche non basta volere fortemente qualcosa nella vita e anche ottenerla per stare bene e sempre secondo me, non stiamo male perche' stiamo creando quello che incosciamente non vogliamo...ma perche ci allontaniamo dal legame che abbiamo con Dio.
(Rispondi)
amelieparis
amelieparis il 11/03/09 alle 01:53 via WEB
Ogni azione che facciamo crea qualcosa...i pensieri se rimangono li producono solo altri pensieri. Qualcuno dice che sapere e non fare è uguale a non sapere...e la stessa parola SODDISFAZIONE, etimologicamente significa che la SOMMA DELLE NOSTRE AZIONI CI FA STARE BENE. I pensieri negativi credo che rappresentino la somma delle nostre paure...paura di sbagliare, paura di essere inadeguati...tutte paure che realmente non esistono..è solo la nostra previsione catastrofica di ciò che immaginiamo possa accadere. ...punti di vista:-)
(Rispondi)
 
lucignolo222
lucignolo222 il 11/03/09 alle 11:19 via WEB
originale riflessione...io vorrei aggiungere, in base proprio alla mia formazione scientifica... in fisica dicono ad ogni azione corrisponde un reazione o meglio nel nostro caso ad ogni azione corrisponde una riflessione o un pensiero e puo' valere anche il contrario... il pensiero sano o positivo è quello che genera un'azione costruttiva. forse la paura nasce quando si blocca il meccanismo pensiero-azione per via di traumi, ferite, fragilita' e puo' accadere che si entri in un vortice di pensieri che non portano a nulla anzi ti bloccano.
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

Ultime visite al Blog

BlueLady0mariomancino.mPippodenoiapantaleoefrancaILMELOGRANOcoop.socViveredartebrunaverdonestrong_passionopposti_incongruentiadoro_il_kenyasoleincielo83VentoDiPoesiaDrashtaottilie24lucignolo222
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
immagine