al tempo...!

pensieri in grigio-verde e in altri colori

Creato da pinosilvestre1 il 13/11/2006

Cerca in questo Blog

  Trova
 

 

 

 

 
 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Il mio avatar

Tag

 

Contatta l'autore

Nickname: pinosilvestre1
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 72
Prov: BA
 

FACEBOOK

 
 

Se volete.....

.....potete venire a trovarmi anche su questo blog per fare quattrochiacchiere in libertà e leggerezza.
 

Mi trovate anche qui

Profilo Facebook di Giuseppe Di Benedetto

 

Perché questo titolo al blog

Se vi va di saperlo, cliccate quì.
 
 

Area personale

 

Ultime visite al Blog

MirandaSilvestripino.dibenedettogrpuffobuongiorno1938fernandoauguriofedechiaraluigi.grillo01bagninosalinaromariateresanittoaldodintronogiuliana.mosca1961vita1954cmassimiliano.samsaluca.sartore1988
 

Ultimi commenti

Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Meteo
il 09/08/2018 alle 12:44
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Wetter
il 09/08/2018 alle 12:44
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Pogoda
il 09/08/2018 alle 12:43
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Weather
il 09/08/2018 alle 12:43
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Speed Test
il 09/08/2018 alle 12:42
 
 

Premio dolcezza

Televideo Rai e meteosat

Ottimo caffé. Garantito!



 

Fugit irreparabile tempus!

Per l'almanacco del giorno cliccate quì. Per una raccolta di motti in latino sullo scorrere del tempo cliccate invece quì.
 

Socio d'onore del club dei fusi e delle fuse


 
Citazioni nei Blog Amici: 57
 

Citazioni scelte

"Chiunque abbia più di 40 anni è responsabile dell'aspetto che ha, faccia compresa."

"I nostri sogni e desideri cambiano il mondo."

Cos'è la giovinezza? Un sogno Cos'è l'amore? Il contenuto del sogno."

"O Dio, aiutaci ad amare tutte le cose viventi, i nostri piccoli fratelli cui Tu hai dato questa terra come casa insieme a noi. Possa l'uomo rendersi conto che essi non vivono soltanto per lui, ma per sé stessi e per Te, ed amano la dolcezza della vita quanto noi, e Ti servono meglio di quanto facciamo noi."
Basilio, Vescovo di Cesarea

"L'utopia è là, all'orizzonte. Mi avvicino di due passi, essa si allontana di due passi; faccio dieci passi e l'orizzonte si sposta di dieci passi. Per quanto cammini, mai la raggiungerò. A che serve allora l'utopia? Serve a questo: a camminare."
Eduardo Galeano

"Non vorrei mai morire per le mie idee dato che potrebbero essere sbagliate."
Bertrand Russell

"E' meglio inclinare al dubbio che alla certezza in cose difficili da provare e pericolose da credere."
Agostino d'Ippona

"Dopo tutto è mettere le proprie congetture a ben alto prezzo il volere, per esse, far arrostire vivo un uomo."
Michel de Montaigne citato da Leonardo Sciascia

"Ci sono atei di un'asprezza feroce che tutto sommato si interessano di Dio molto di più di certi credenti frivoli e leggeri."



 
 

 

« Grandissimo Mozart! Pensiamoci un pò! »

Tutto ebbe inizio da quì 

Post n°644 pubblicato il 30 Aprile 2008 da pinosilvestre1
 



Ero alla ricerca di un'immagine bella, larga e spaziosa che stesse bene nel nuovo box riservato ai fedelissimi. Ho preferito questa (spero che non me la cancellino!) e voglio dar conto della scelta ai miei 23 selezionatissimi e stimati lettori. Gran parte della cultura del mondo deriva interamente dalla vicenda affrescata con geniale talento da Michelangelo. Adamo ed Eva, l'albero del bene e del male, il tentatore, la caduta, l'espulsione dall'Eden sono tutti elementi di una grande metafora che è alla base del nostro modo di concepire ancora oggi la vita e i rapporti con Dio e con i propri simili. Una concezione che è debitrice in tutto e per tutto alla cosmogonia giudaica ed alla sua originale, ossessiva e devastante idea fissa: il senso del peccato e della colpa. Colpa dei singoli che spesso e volentieri è sfociata in colpe collettive di popoli interi; che è diventata "felix culpa" ad opera della successiva teologia cristiana. Ma tutto nasce da lì. Il nostro tormentato cammino attraverso le dolorose vicende della storia inizia in pratica da quella maledetta caduta e da quella incancellabile colpa. Nessuno saprà mai quale piega avrebbero preso le vicende del mondo senza quella vivida ma fuorviante rappresentazione biblica. Certo è che non potevano andar peggio!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog