Creato da carmen46c il 27/06/2007

CARMEN AULETTA

I ricordi, certi ricordi, sono come tatuaggi, non vanno più via, sono parte della tua anima, della tua vita.

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

annarusso.87fosco6wanda.didarimario1985rmvercingetorige25305my_way70santiago.gamboasilenzioso.cuorekiwaiste.ale_2009carmen46clubopopantaleoefrancalumil_0tobias_shuffle
 

ULTIMI COMMENTI

Anatroccolo? Si...
Inviato da: carmen46c
il 13/03/2016 alle 07:25
 
Socrate52....non riesco a modificare il post e nemmeno a...
Inviato da: carmen46c
il 13/03/2016 alle 07:04
 
Eh si....hai centrato il punto! C'è qualcosa che bolle...
Inviato da: carmen46c
il 12/03/2016 alle 13:32
 
Carissima Carmen ! Dire che sono contento per te è...
Inviato da: socrate52
il 12/03/2016 alle 13:17
 
BUON ANNO....c'è la speranza che sia un po'...
Inviato da: fosco6
il 31/12/2013 alle 11:27
 
 
 

 

CHI È CARMEN AULETTA ?

Post n°243 pubblicato il 12 Marzo 2016 da carmen46c
 

Carmen Auletta nasce a Sant. Antimo (NA) nel 1956. Poliomielitica dall’età di sei mesi, conduce una vita anomala. E’ sempre stata orfana, pur avendo genitori in vita, e questo ha avuto ripercussioni nella sua vita, più della sua stessa malattia. Oggi, Carmen Auletta , pur vivendo una vita difficile a causa dei suoi problemi di salute, è sposata, ha due figlie e conduce una vita soddisfacente. Carmen Auletta suscita l’interesse dei media con le sue POESIE DIPINTE. Come lei stessa afferma, sente l’impulso di completare con il pennello quello che ha iniziato con la penna. Partecipa a numerose mostre in ambito reale e virtuale.Partecipò ad ARENA evento ideato da Rosanna Galvani in Second Life in collaborazione con RINASCIMENTO VIRTUALE che si tenne a Firenze e di cui parlò anche il tg1 e il tg3.Da ARENA scaturì l'intervista di Domenico Di Conza, Direttore del giornale REPORT EUROPEAN NEWS a Carmen Auletta che comincia a farsi conoscere da un pubblico sempre più vasto, partecipando all’ARA PACIS di Roma, per un progetto virtuale che ha ricevuto il secondo premio con la collaborazione del gruppo PYRAMID CAFE’ in Second Life.In “ART&POETRY ” , un progetto di Rosanna Galvani, ideatrice e curatrice del MUSEO DEL METAVERSO, sono vere protagoniste le poesie di Carmen Auletta , da cui hanno tratto ispirazione 132 artisti provenienti da ogni parte del mondo e che hanno esibito una loro opera di MEDIA ART. Le esposizioni sono avvenute in Second Life da dove si sono fatti collegamenti con Gallerie in Real life, tra cui Le Centre d'Art la Mal Maison à Cannes, l’Accademia d’Arte di Brera in Second Life e Bogotá. Le sue opere sono state inserite in numerose raccolte di poesia :“Voci di conchiglia” , “L'alba del dopoguerra”, ”Il Profumo del Loto”, editi dalla Casa Editrice Santoro “Punica Granatum” edito dall’Istituto PEGASO, “Stringiamoci a coorte” edito da Armando Siciliani Editore, “Io Esisto” edito dalla UILDM, “Poesie Dipinte – L’arte che cambia la vita” edito dalla Proloco di Sant. Antimo (NA), “Re…state in versi”, “Otto Milioni” edito da Istituto Agostino Lauro.Sulla poetessa-pittrice Carmen Auletta, vengono pubblicati numerosi articoli di giornali cartacei oltre che sul Report European News, su Il Mattino di Napoli, il Nova Tempora , sul Corriere del Giorno, sul Dispari,e su molti giornali online, ricevendo ottime recensioni sia da poeti e studiosi di poesia napoletana che da critici di letteratura italiana.Attualmente le poesie napoletane e italiane di Carmen Auletta sono state presentate da docenti a studenti in numerose scuole statali e tradotte in varie lingue.La sua poesia napoletana dal titolo “’Ncopp’ ‘o scoglio” , nel 2010 è stata recitata all' O.N.U. all’Assemblea delle Nazioni Unite a New York e tradotta in italiano e in inglese nella sezione Arte e Cultura.Nella Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri sono state presentate le sue “POESIE DIPINTE IN PIROGRAFIA” che sono state poi collocate nella Università Pontificia di Roma, all’ Associazione Collodi , all’ Associazione Marittima di Genova , al Maschio Angioino di Napoli e all’ Accademic Impact delle Nazioni Unite.Nel 2012 viene contattata da Peter Ciani, maestro di musica e affermato cantautore che dal continente australiano trasforma 12 poesie di Carmen Auletta in splendide canzoni raccolte in un cd ora in vendita online su i Tunes, su Believe, su Amazon e su altri siti affiliati. Seguono alcuni premi:Nel 2010 - Primo premio per la poesia in italiano "La danza dei ricordi". (GIACOMO LEOPARDI)Nel 2012 - Primo premio per la poesia “Ll’urdemo tramonto”. (Re…state in versi)Nel 2014 – Secondo Premio per la poesia “A nava” (Associazione Bellizzi, Arte e Sociale)Nel 2014 – Secondo Premio per la poesia “ ‘O cane e ‘o barbone” (Associazione Bellizzi, Arte e Sociale)Nel 2014 – Terzo premio per la poesia “Lenta scende” (LuccAutori 2014)Nel 2014 - Terzo premio per la poesia “Port’ Alba” (Associazione Bellizzi, Arte e Sociale)Nel 2015 - Primo premio per la poesia “Amarezza” (Associazione Bellizzi, Arte e Sociale)

 
 
 

A SPACCANAPULE

Post n°240 pubblicato il 14 Novembre 2013 da carmen46c
 

A SPACCANAPULE

 

 

 

A Spaccanapule , dint’ a ‘nu vico,

i’ pure ‘int’a ‘nu vascio  stesse ‘ecasa,

addò  se sente ‘nu prufumo antico

e all’aria ancora truove ‘e panne spase.

 

E’ ‘nu tiatro apierto tutt’ ‘e juorne

ca t’appresenta ‘o core ‘e ‘sta città.

Sient’  'ammuìna sempe allera attuorno

ca pur' a ‘o furastiero fa ‘ncantà.

 

So’ cchine ‘e storia chisti vicarielle

ca  ‘e mmure  pare vonno raccuntà.

E ttanta ggente, ricche e ppuverielle

cca vèneno pe vvennere e accattà.

 

Appriparàte stanno  ‘e bbancarelle

ca pure â sera truove a ccentenare

‘e vvide chiene ‘e tanti ccusarelle

assaje  bellelle e sso' sfizziose errare.

 

E ’addore ‘e panzarotte e ppizze fritte

te passa sott’a ‘o naso e sceta ‘a famma

ca nun riésce cchiù a  tenerla zitta,

si pure ‘a stute,  ancora  ‘ecchiù, se ‘nfiamma.

 

Accumincianno già a 'coppa ‘e Quartiere

‘nfino a Furcella è  ‘nu via vaje ‘eggente.

Cca pure ‘o niro, ‘o janco e ‘o furastiere

vò rummané,  ca Napule è accogliente.

 

‘O core ‘e ‘sta città è gruosso assaje,

'o siente ‘a ‘int’ ‘o  ggigante d’ 'amuntagna,

ca si lle cirche ‘a strada addò tu vaje

tt’ ‘a dice apprimma e doppo tt' accumpagna.

 

Carmen Auletta

 

 
 
 

uN'ALTRA SETTIMANA

Post n°239 pubblicato il 25 Marzo 2013 da carmen46c
 

UN’ALTRA SETTIMANA….

 

Un’altra settimana ora è iniziata

e scrivo nuove pagine di vita.

E’  vita sempre più desiderata

anche se di dolori è assai riempita!

 

E sempre sono io la prima attrice

che fa di questi giorni  opera d’arte ,

per questo ogni pensiero mio infelice

lo domino tenendolo in disparte.  

 

E come una bambina  io m’incanto,

sempre curiosa e piena di stupore

e a tante meraviglie porto il canto

che in gioia ha trasformato  il mio dolore. 

Carmen Auletta

 
 
 

CLOCHARDS

Post n°238 pubblicato il 01 Marzo 2013 da carmen46c
 

CLOCHARDS

 

Si perdono, reietti e disillusi,

sui marciapiedi della sofferenza,

fagotti umani indistinti e confusi,

uccisi dalla nostra indifferenza.

 

Non hanno nomi, sono inesistenti.

Il lager della strada è il loro campo.

Non c’è Kapò ma vivono di stenti

ed  in prigione senza via di scampo.

 

La morte  fredda arriva e fa paura

ed è gelata pure la coscienza

di chi li osserva e manco se ne cura

ma sempre ne disprezza  la presenza.

Carmen  Auletta 

 
 
 

PAROLE DIPINTE

Post n°237 pubblicato il 01 Marzo 2013 da carmen46c
 

PAROLE  DIPINTE

 

Inizia la ricerca di ogni giorno

per  fare un bel dipinto di parole

cercando penna e bei  colori intorno

 e trasformare pietre in tante viole.

 

 E mi chiedo  il perché, perché io scrivo.

Voglio che a tutti arrivi la mia voce.

Così soltanto io so, sento che vivo,

solo così sopporto la mia croce.

 

Ma se la mia parola non arriva,

non voglio in questo specchio farmi bella.

Rinchiusa dentro me, alla deriva,

resterò  sola e affranta in questa cella.

Carmen Auletta


 
 
 

La danza delle dita

Post n°236 pubblicato il 01 Marzo 2013 da carmen46c
 

LA DANZA DELLE DITA

 

 Sulla tastiera danzano le dita,

veloci e snelle seguono la mente,

raccolgono frammenti di una vita

per catturare l'attimo fuggente.

 

 Come l'ipnosi il ticchettio mi prende,

un urlo dentro arriva fino all'osso.

La smania all'improvviso mi sorprende,

m'esplode quello che avevo rimosso.

 

Lasciata la zavorra del dolore

e libero da pena ogni pensiero,

in questa danza balla anche il cuore,

che ora, appagato, si eleva leggero.

 

Carmen Auletta

 

 
 
 

IL MALE DI VIVERE

Post n°235 pubblicato il 01 Marzo 2013 da carmen46c
 

 

IL MALE DI VIVERE 


Tra  rami insecchiti e taglienti

 cammino vagando sperduta.

Ridotta  in brandelli pendenti,

la mente è sfiancata e abbattuta.

 

La valle dell’ombra profonda

è il luogo da dove mi vedo.

Il male lo spirito  inonda,

nel lutto da tempo risiedo.

 

E stanca,  respiro un lamento.

Il vuoto  seduce ed appare.

Mi prende l’angoscia e il tormento

e morte più dolce mi pare.

Carmen Auletta

 
 
 

RICHIAMO D'AMORE

Post n°234 pubblicato il 28 Febbraio 2013 da carmen46c
 

 

RICHIAMO D’AMORE 


Appoggio al tuo petto la testa

e ascolto in silenzio il tuo cuore.

Il ritmo che tiene mi desta

a dolci espressioni d’amore.


Il nostro è un silenzio che grida,

è un urlo profondo che chiama.

E’ un tacito suono che guida

e sempre  l’amore reclama.


ancora al tuo sguardo mi dono,

bramoso di questo momento,

su te questo corpo  abbandono

e cresce la smania che sento.

Carmen Auletta

 

 
 
 

CORTECCIA

Post n°233 pubblicato il 28 Febbraio 2013 da carmen46c
 

CORTECCIA

 

Di un uomo ho letto il grido disperato

che più non mostra la sua faccia dura.

Cosi atterrito mai  lui era stato,

compare nei suoi occhi la paura.

 

Parole dice colme di dolore

rivolte alla compagna senza vita

poiché  profondo squarcio nel suo cuore

 gli  reca la crudele dipartita.

 

Il burbero  gigante ora è un bambino,

solo, atterrito e privo di corteccia.

Inerte ha la sua amata a se vicino,

oggi l’ha colta la mortale freccia.

Carmen Auletta 

 
 
 

MI E' CADUTO TUTTO DAL CIELO

Post n°232 pubblicato il 08 Aprile 2012 da carmen46c
 

Nella vita ho imparato a non prendere mai le cose per scontate. Tutto quello che mi è arrivato di buono l'ho accolto con stupore e gratitudine. Sarà perchè non mi aspetto mai nulla da nessuno, perchè già da piccola ho dovuto contare sempre e solo sulle mie forze, faccio fatica a credere che certe cose siano capitate a me e senza nemmeno chiederle. Avevo un solo desiderio: scrivere poesie e dipingere per COMUNICARE.

NON AVREI MAI PENSATO CHE DALLE MURA DOMESTICHE SAREI ARRIVATA COSì LONTANO.

Quello che segue è il resoconto degli ultimi due anni fatto su di me da un Professore di Lettere, ha mandato queste informazioni alla redazione di un giornale.

-------------

Carmen Auletta suscita l’interesse dei media con le sue POESIE DIPINTE. Come lei stessa afferma, sente l’impulso di completare con il pennello quello che ha iniziato con la penna. Prende parte a numerose mostre in ambito reale e virtuale.

Partecipò ad ARENA evento ideato da Rosanna Galvani in Second Life in collaborazione con RINASCIMENTO VIRTUALE che si tenne a Firenze e di cui parlò anche il tg1 e il tg3.

Da ARENA scaturì l'intervista di Domenico Di Conza, Direttore del giornale REPORT EUROPEAN NEWS e Carmen Auletta comincia a farsi conoscere da un pubblico sempre più vasto, partecipando all’ARA PACIS di Roma, per un progetto virtuale attuato con la collaborazione del gruppo PYRAMID CAFE’ in Second Life.Le sue POESIE DIPINTE successivamente vengono presentate anche a Bruxelles alla COMUNITA’ EUROPEA.

Le sue opere sono state inserite in numerose raccolte di poesia :“Voci di conchiglia” , “L'alba del dopoguerra”, ”Il Profumo del Loto”, editi dalla Casa Editrice Santoro “Punica Granatum”edito dall’Istituto PEGASO, “Stringiamoci a coorte” edito daArmando Siciliani Editore, “Io Esisto” edito dalla UILDM e“Poesie Dipinte – L’arte che cambia la vita” edito dalla Proloco di Sant. Antimo (NA).

Sulla poetessa-pittrice Carmen Auletta, vengono pubblicati numerosi articoli di giornali oltre che sul Report European News, su Il Mattino di Napoli, il Nova Tempora , sul Corriere del Giorno e sul Dispari, ricevendo ottime recensioni sia da poeti e studiosi di poesia napoletana che da critici di letteratura italiana.

Attualmente le poesie napoletane e italiane di Carmen Auletta sono state presentate da docenti a studenti in numerose SCUOLE STATALI e tradotte in varie lingue.

La sua poesia napoletana dal titolo “’Ncopp’ ‘o scoglio” , è stata recitata all' O.N.U. all’Assemblea delle Nazioni Unite a New York e tradotta in italiano e in inglese nella sezione Arte e Cultura.

Di recente, nella Sala Polifunzionale della PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI, sono state presentate alcune delle sue “POESIE DIPINTE IN PIROGRAFIA” che sono state poi collocate nella Università Pontificia di Roma, alla Associazione Collodi , alla Associazione Marittima di Genova , al Maschio Angioino di Napoli e alla Accademic Impact delle Nazioni Unite.

Nel 2010 riceve il PREMIO NAZIONALE DELLA LETTERATURA "GIACOMO LEOPARDI" per la poesia in italiano "La danza dei ricordi".

In “ART&POETRY ” un progetto di Rosanna Galvani, ideatrice e curatrice del MUSEO DEL METAVERSO, sono vere protagoniste le poesie di Carmen Auletta e 120 artisti provenienti da ogni parte del mondo che hanno esibito una loro opera di MEDIA ART ispirata da una poesia di Carmen. Le esposizioni sono avvenute in Second Life da dove si sono fatti collegamenti con Gallerie in real life, tra cui Le Centre d'Art la Malmaison à Cannes, l’Accademia d’Arte di Brera e Bogotà.

Nel 2011 nasce anche la collaborazione di Carmen Auletta con LA RASSEGNA STAMPA di VIVICENTRO e parte con Luciano Somma la conduzione della trasmissione radio-televisiva sul web "POESIE E CANZONI" nella quale autori, cantanti, scrittori, poeti , musicisti, attori affermati e non, trovano ampio spazio per esprimersi.

Nello stesso anno Carmen Auletta inizia la sua attività di operatrice culturale presso ITALIA DELLA CULTURA.

Nel 2012 viene contattata da Peter Ciani, maestro di musica e affermato cantautore che dal continente australiano trasforma molte poesie di Carmen Auletta in splendide canzoni.

Di recente Carmen Auletta ha accettato di aderire al progetto LENOIS ideato da Bruno Mancini con la direzione artistica di Roberta Panizza, tramite cui, le sue video poesie vanno in onda sul canale televisivo Teleischia il giovedì e il venerdì di ogni settimana.

Prof. di Lettere ed esperto in attività di teatro

                                                                                                Coppola Angelantonio

 
 
 
 
 

SINCERITA’

Post n°229 pubblicato il 10 Settembre 2011 da carmen46c
 

 

SINCERITA’

 

E’ bbastata 'na sola appiccecata

pe 'na parola vera c’aggio ditto.

L’offeso ê fatto e tt' ê truvata a n'ata

 e ssola resto cu 'nu core  afflitto!

 

Allora è mmeglio a ddicere 'e buscìe,

'a femmena sincera nn'è apprezzata,

chello ca tengo dint'o core mio,

conviene 'e m' 'o ttenè sempe  astipato.

 

All'ommo 'un se po' ddì 'na verità,

e' inutile ca conta 'e ffessarìe,

si tu ce parle cu' 'a sincerità,

se va' cercanno subbeto ati  vvie!

Carmen Auletta

 
 
 

‘A ‘MBASCIATA D’ ‘O VIULINISTA (dedicata al violinista Ermanno Puliani)

A volte basta una  scintilla per fornire  l'ispirazione ad una poesia. In questo caso l'ispirazione mi è venuta da un messaggio mandatomi dal violinista  Ermanno Puliani che dice:

"Cara Carmen,  Domenica prossima sarò a Napoli a suonare con Enzo Avitabile...e suonerò per te.

Un abbraccio."

 

‘A ‘MBASCIATA D’ ‘O VIULINISTA

 

Appena aggio liggiuto stu biglietto:

“Aspietteme Carmè, ca sto arrivanno,

‘o ssaje ca c’ ‘o viulino io mi diletto 

e a Napule pe’ te vaco sunanno”.

 

A sti pparole me so’ arrecrejata

ca se n’è ghiuta pure ‘a pecundrìa,

e m’è piaciuta tanto sta ‘mbasciata

che ampressa s’è appicciata ‘a fantasia.

 

Penzanno a te cu stu viulino 'mmano,

cu ‘e musicante mmiezzo ‘o cuncertino,

te veco già a sunà pe’ me a luntano,

e ddoce arriva ‘o suono 'e stu viulino.

Carmen Auletta

 

Risposta di Ermanno Puliani: " Mi hai commosso,  cercherò di scrivere una melodia apposta per questa splendida poesia."

 
 
 

Recensione di Luisa Sordillo

Luisa Sordillo.

 Avvocato, scrittrice.

Parlare di Carmen Auletta presenta un’unica grande difficoltà, riuscire ad essere concisi!
Non ci si può fermare in superficie parlando di questa poetessa straordinaria, occorre intrufolarsi nella sua ecletticità, nella sua poliedricità, nella capacità di ripercorrere le tappe della sua stessa vita, dolorosa e sofferta, con un sorriso che illumina e ritempra chi legge le sue composizioni: creazioni profonde, riflessive, penetranti, che non lasciano mai il lettore insoddisfatto, rimandandolo sempre a pensieri oltre i soliti schemi, non banali, al valore della vita, al rispetto dell’attimo di felicità, alla ricchezza degli affetti.
Carmen ha l’abilità di parlare della sofferenza e della solitudine con le braccia allargate alla gioia, alla serenità, alla forza, vestendo un cuore nudo con abito a festa.
Lei stessa ha fatto delle esperienze del suo viaggio di vita, “a lunghi tratti oscurato da perturbazioni e turbolenze” ,un punto di forza, un bastone con cui farsi strada tra sentieri tortuosi e bui con la torcia dell’amore e dell’allegria. La sua napoletanità si riscopre anche in questo, nella veridicità, nella genuinità, nella straordinaria assenza di ipocrisie, nel desiderio di raccontarsi e non di stupire.
La musicalità e la bellezza delle sue opere permangono nell’animo del lettore, imprimendo un sigillo di fede, di speranza e di energia.
L’abilità dell’autrice si completa nell’affiancare a parole profonde e virtuose, immagini di cornice fantastiche, con i suoi quadri a tema che colorano, impreziosendolo, il suo mondo interiore, ricco e generoso.
Un plauso speciale dunque a questa nostra artista, splendida poetessa e pittrice, che fa vibrare corde, talora apparentemente irraggiungibili, dell’animo umano, donandogli un brivido di immortalità.

 

 
 
 

RECENSIONE su Carmen Auletta di ADRIANA PEDICINI

Adriana Pedicini

 Docente di latino e greco nel Liceo Classico “P. Giannone” di Benevento. Scrittrice.

La poesia di Carmen Auletta potrebbe ben definirsi specchio dell’animo e senso di una vita, perché dal profondo dell’animo traccia il suo percorso che via via si fa strada sicura tra gli impervi sentieri della vita. Tra i versi si snoda infatti il nastro nascosto della sua esistenza, su cui sono cucite esperienze vissute come nere perle di dolore che, pur cristallizzate nella memoria, si sono addolcite per una sorta di saggezza che l’Autrice con intelligente rinnovamento di sé ha saputo effettuare delle stesse. Questo si potrebbe definire anche il leit motiv delle sue composizioni, che partono per lo più da riflessioni o dati concreti di sapore amaro, ma per effetto di una saggezza non pedante, anzi addirittura dotata di vis comica, condensano nella conclusione una svolta positiva, di speranza o di accettazione. Anche la lingua in cui sovente si esprime, il vernacolo partenopeo, aggiunge un pizzico di umorismo, un guizzo fantastico quasi a scongiurare i tetri pensieri. E mai come in questa Autrice si nota una perfetta corrispondenza tra il versificare e i pensieri che l’accompagnano nel quotidiano, tra il contenuto e la forma delle sue composizioni. Tutto ciò non è artificioso, costruito ad arte, ma è spontaneo, come di chi ha sperimentato, sulla sua pelle, il rimedio al “male di vivere”, a cui, se si è saggi, ci si abitua con dolcezza, arrivando perfino a essere gelosi della propria malinconia (Voglio la mia malinconia), filtro genuino e sincero dei giorni, che porta a non esaltarsi troppo, ma neppure a prostrarsi troppo, secondo l’antico precetto dei nostri progenitori di cultura greca: ossia riconoscere il ritmo della vita, uguale per tutti, perché il male, anche se è sentito soggettivamente, è un elemento che ci accomuna, a cui nessuno sfugge.

 

 
 
 

RECENSIONE DI GIUSEPPE SUMMA

Recensione di

GIUSEPPE SUMMA

poeta e studioso di poesia dialettale

Si dedica all'attività letteraria non più giovane, ma proprio per questo portando con se un patrimonio di ricordi, di parole e di personaggi legati all'ambiente in cui è nata e cresciuta.
Personalità eclettica (è anche un'eccellente pittrice ), questa virtuosa artigiana del verso intinge nella tavolozza del proprio vernacolo il suo agile pennello, per colorare di sentimenti e di intime passioni le sue brevi composizioni; in esse traspone le proprie travagliate esperienze quotidiane, abilmente stemperate da spunti umoristici, che riflettono la sua maniera di cogliere la realtà della vita.
Dalle sue delicate poesie emerge ( e sorprende ) la freschezza dell'estro, un'ingenuità che sconcerta, un candore che le vicissitudini non sempre appaganti della sua esistenza, non sono riuscite ad offuscare. Tanto è vero che, di quando in quando, lampi di fugace malizia (seppur bizzarri ) lasciano trasparire la giocondità della sua anima di " vecchia bambina ". Leggere la sua poesia equivale a calarsi in quel clima psicologico e sentimentale in seno al quale sono maturate le sue esperienze in lingua dialettale.

 
 
 

'A NAVA

Post n°212 pubblicato il 24 Aprile 2011 da carmen46c
 

 

                                        

 

 
 
 
 
 

'A NAVE

.

 SONO COMMOSSA. Leggo i vostri commenti ed ho appena visto il video di soli sei minuti che racchiude le parti salienti dell'evento che mi vede protagonista nel MARGYE DREAMS, penso alle mie poesie su questa nave, ditemi voi, come faccio a non emozionarmi?

 

 

Clicca qui se vuoi ascoltare la poesia recitata

dall'autrice in napoletano

 

  •  
    Maria Nunzia Panico BELLISSIMO...... BEH SONO MOLTO ORGOGLIOSA DI AVERE AMICI COME TE.......GRANDE CARMENCITA.......
  • Marianna Micheluzzi Un evento bellissimo e meritatissimo per una donna e una poetessa "speciale" come te.
    Un abbraccio affettuoso come sempre.♥♥
    ..
  •  
    Marianna Micheluzzi Sei grande e quando usi il nostro dialetto sei una STELLA DI PRIMA GRANDEZZA !
    Hai dei dubbi?
    Un bacio grande, amica mia.♥♥♥
  •  
  •  
    Maria Nunzia Panico BEH CHE DIRE..NON CI SON PAROLE...LA FANTASIA è LA COSA CHE ECHEGGIA NEI NOSTRI CUORI E NESSUNO CI PUò NEGARE....GRAZIE CARMEN....
  •  
    Pier Luigi Donati Quanto a Fantasia ,mi dicono tutti che io ne ho troppa ,ma la mia amica Carmen....alla massima potenza ! La poesia poi è bellissima,ma Carmen
    ci ha abituato alla sua bravura ormai da tempo.♥
     
  •  
    Annalisa Fusco che bello! complimenti vivissimi di cuore...è una grande soddisfazione...sei brava..e meriti tutto questo..in bocca al lupo..!!!!
  •  
  • Donatella Zenga è bella la tua poesia,Carmen,è allegra,è ironica! mi hai fatto pensare ad Emilio Salgari,uno degli scrittori che ho amato di più da bambina,che senza essersi mai mosso fisicamente dal suo paese,ha fatto con la fantasia viaggi favolosi!
  •  
    Carmine Cocozza Bellissima. Meriti tanto. Dai tanto a tutti noi. Io sono onorato e contento di esserti amico e, di essere di ...Auletta. Un abbraccio.
  •   
  • Annarosa Colasanto Dolce notizia...ancora Complimenti Carmen. Mi sono commossa nel leggerla. Bravissima Che Dio ti accompagni sempre. TVB veramente tanto...Sempre in gamba...ciao Annarosa!!!
  •  
    Bruno Zapparrata Molyto significativa e bella questa poesia che denota un tuo malessere interno, una voglia irrefrenabile di andare via ma perchè proprio la VESPUCCI, nave scvuola dove si fatica e c'è una enorme disciplima..Scegli nelle tue Fantasticherie una nave più accessibile, un bel Galeone Spagnolo, una Goletta veloce..Ho cercato di sdrammatizzare amica mia Brava!
  •  
    Laura Contaldi Brava la nostra Carmen!Che bello volare,almeno con la fantasia..ho visto il video,che emozione sentire la tua voce e vedere i tuoi quadri bellissimi!Sono felice per te!:-))))
  •  
    Pasquale Agrillo finalmente aggiù fatt na cruciera gratis,grazie Carman !
  •  
    Maria Giovanna Scalera Si uguale a me Carmè scrive chelle ca te dett'ò core,
    sei bravissima Marygiò. leggi se puoi"nu soliloquio speciale"
  •  
    Franca Poli bravissima Carmen! salpa senza paura per il tuo viaggio e in bocca al lupo.....o meglio, via mare si dice: in culo alla balena??!!!
  •  
    Luisa Sordillo Va ncopp a quella nave, bella mia, spensierata e felice.....la vita si sarà resa conto di quanto debitrice fosse nei tuoi confronti ed è pronta a sorriderti, regalandoti un nuovo e luminoso futuro.La poesia è straordinaria, come tutte le tue, sincera e priva di inutili orpelli. Buona vita Carmen!
  •  
    Michela Conte
    Carissima Carmen ti abbraccio forte forte! che bello sentire queste notizie!Ma leggerti per me è sempre una gioia,e questa poesia va dritta al cuore come le altre del resto...la Vespucci va benissimo anche per sognare...viaggerai con alliev...i ufficiali,maschi e femmine,lavoro ,disciplina e gioventù....e magari qualche amore nascerà proprio
    davanti a un tuo quadro o una tua poesia...scusa sono partita ciaooo...
    Mostra tutto
  •  
    Magicoflute Oh Per chi si è perso l'inaugurazione del Progetto Margye Dreams di Carmen Auletta in Second Life http://www.youtube.com/watch?v=tm_lsEpiXhY 
  •  
    Ida Verrei La notizia è bellissima! e la poesia deliziosa.
    "Mbarcate, ncòppa a 'stu bastemiènto... cu 'o viento in pòppa e 'o core chino 'e priezza..." :-)
  •  
    Anna Minchi Anche la poesia e stupenda come tu lo sei gia........brava ....brava
  •  
    Assunta Castellano Ora ci mettiamo pure a viaggiare...brava Carmen..che bella cosa..sono felice per te..ti auguro che le tue opere facciano il giro del mondo...baciiiiiii!!!!!
  •  
    Lara Scifoni Che brava Carmen: le tue poesie in dialetto sono le mie preferite; riesci a creare delle immagini vivide come dei quadri. Sono contenta per i riconoscimenti che ottieni, li meriti tutti, lo dico sinceramente.
  •  
    Salvatore Nobis Carmenè sei Grande....verrò in crociera con te!!!
  •  
    Michele Marseglia Grandioso... Cara Carmen sono felice per te ..complimenti di vero cuore...

  •  
     
     

    INVITO ALLA INAUGURAZIONE DEL MARGYE DREAMS

    Post n°205 pubblicato il 21 Febbraio 2011 da carmen46c
     

     

     

    Per assistere alla diretta dell'evento cliccate sul link situato sopra il logo di Pyramid, qui, su questa pagina, in alto , a sinistra.

     

    Martedì 22 febbraio ore 22.00 in questo luogo:

     

    Annarosa Colasanto Ci saro' per applaudire il tuo progetto.. da quello che sento e vedo, va' a gonfie vele..Bravissima Carmen, non avevo dubbi!! Complimenti ancora..ciao Annarosa
    William Nessuno Complimenti!
    Carmen Auletta Grazie William! :-)
    Angela Gaudio grazie Carmen sei stata gentilissima !hai preso il caffe' ??
    devi sapere che a Maggio ci sarà al comune nella villa rusconi
    un incontro con gli scrittori locali mi hanno invitata sarai nel mio cuore
    con la tua storia ci saranno i giornalisti ,spesso mi chiedo come mai
    non lo mensionate il mio libro che è anche vostro io sono fiera
    un bacio e ricordati la tua storia è bellissima secondo me sbagli
    a non continuare a scrivere kiss !!! sorella
    Carmen Auletta Dici davvero Angela? Dici che non menziono il tuo libro, e dove dovrei menzionarlo? Nel Margye Dreams, non menziono alcun libro.
    Il tuo libro, dove c'è anche il mio racconto, è menzionato dietro all'opuscolo che è stato distribuito alla mostra di POESIE DIPINTE nella mia città, Sant. Antimo. Ti faccio vedere la copertina.
    Angela Gaudio si cè ??! sono contenta cara !!! ALLORA HAI INGRANDITO IL RACCONTO ???? SE COSI IO LO COMPRO VOLENTIERI
    BRAVA CARMEN !!! SEI GRANDE ...
    STò FINENDO UNA NOVELLA STORIA VERA E CON LE POESIE CI SARA'
    UNA BELLA SORPRESA !!! MI PIACCIONO PURE LE TUE POESIE
    SOLO CHE SONO STRETTAMENTE IN DIALETTO MA AFFIANCO
    NON è POSSIBILE TRADURLE ???? FORSE DEVO CONFESSARTI
    CHE HO UN BRICIOLO DI INVIDIA PERCHè NON RIESCO A SCRIVERE
    NELLA MIA LINGUA MADRE . CARMEN MI FAREBBE PIAcere
    gustarmi un video con i tuoi lavori a presto mi raccomando
    non fraintendere a volte scrivendo mi esprimo male ciao !!!
    Carissima....ho intenzione di pubblicare in futuro, un libro di mie poesie, con la traduzione sia in italiano che in inglese delle mie poesie e con il cd con le poesie recitate sopra e tu sarai una di quelle che riceverà il libro con dedica sopra. Contenta?
     
    Donatella Zenga che bello Carmen! ma si può vedere solo in diretta?perchè io stasera ho il nipotino che dorme con noi e non credo che potrò vederlo..e mi dispiace perderlo...
     
    Carmen Auletta No Donatella, lo streaming lo potrai vedere anche in un secondo momento, basta che ti conservi il link, lo metti trai tuoi preferiti e poi ci vai quando ti fa comodo, non sarà più una diretta ma solo una registrazione. Comunque ci sarà anche chi farà qualche video a parte e lo metterà su you tube. Semmai non dovessi riuscire con il link dello streaming, ti segnalerò il video su you tube. Grazie Donatella. :-)
    Sonia Demurtas E allora mio cuore "VOLA"...
     
    Ida Verrei Certamente, Carmen! Ci sarò!
     
    Donatella Zenga grazie a te Carmen!!!! lo vedrò sicuramente domani...♥♥
     
    Ida Verrei Certamente, Carmen! Ci sarò!
     
    Pier Luigi Donati Vola alto Carmen !!!
     
    Darina Francesca Ponzetti GRAZIE CARMEN E VAIIIIIIIII ......LIBERA ....CHE BELLO
    HO LETOCHE SE STASERA NON RIESCO TI VEDRO' COMUNQUE
    TI ABBRACCIO CARISSIMA DONNA !!!
     
    Adriana Pedicini ci sarò, Carmen. Grazie di avermelo detto.
     
    Michela Conte Complimenti! farò di tutto per vederlo stasera,e il mio cuore sarà con te...un forte abbraccio
     
    Franca Poli complimenti amica mia! sono fiera di te e dei tuoi continui successi.
     
    Marcello de Santis complimenti viovissimi, cara carmen, ti sarò vicino, ciao
     
    Maria Giovanna Scalera Non mancherò Carmen te lo prometto. complimenti. Marygiò
    Giuseppe Boccanfuso Felice della tua felicità........sei una donna che merita tutto il bene di questo mondo.
    Laura Contaldi Complimenti Carmen,ti auguro tutto quello che il tuo cuore desidera,sei una persona speciale!
     
    Carlos Auletta Complimenti Carmen!, se non posso vederlo questa sera, lo vedrò più tardi o domani. E tante grazie della notizia!
     Laura Contaldi Sono tanto felice per te,mia cara amica!Anch'io farò come Donatella,stasera alcuni amici ci hanno invitato fuori....lo vedrò domani certamente!
     
    Ciro Trocciola Stasera ho impegni musicali , ma ti vedro' comunque in seguito . Ti auguro tanto successo , perche' davvero lo meriti . AUGURI DI CUORE.
     
    Gabriele Prignano Mille e mille complimenti, cara Carmen. Ci sarò!

     
     
     
    Successivi »