Creato da LoStatista il 11/11/2007
"La differenza fra un politico ed uno statista sta nel fatto che un politico pensa alle prossime elezioni mentre lo statista pensa alle prossime generazioni". (A.De Gasperi). Io intendo considerarmi uno statista e non un politico per almeno due motivi: il primo è determinato dalla convinzione che la mia poca esperienza pratica in campo politico non mi autorizza a definirmi tale, il secondo motivo preferisco lasciarlo in sospeso e lo capirete man mano che proseguiremo nel nostro dialogo. Il mio intento è di criticare in modo corretto e costruttivo gli avvenimenti del giorno prima, ed intervallare il programma di un ipotetico partito che insieme dovremmo far nascere, a cominciare dal nome, dal simbolo e dall’approvazione da parte di tutti delle regole: un nuovo partito politico. Mi auguro che il mio lavoro non sia inutile e spero nella collaborazione di molti di voi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 

Ultime visite al Blog

dolcegubanalorenzo.tabonikiccha84alemont77taitatorinoCavallari.Fabiopaolo.bozzoacinom2000gamilabradiologiamorlupomarmos1Jakopoxagazzipubblidmicelottatommasoantoniopaganelli
 

Ultimi commenti

Ben tornato, era ora !!!!
Inviato da: ginevra9dgl
il 11/09/2012 alle 19:41
 
Grazie, sei molto gentile.
Inviato da: LoStatista
il 18/01/2012 alle 17:02
 
BUON GIORNO E...HAPPY BIRTHDAY TO YOU!!!
Inviato da: Mario939
il 18/01/2012 alle 08:38
 
Buon Anno ache a te, ci tornerò presto lo prometto
Inviato da: LoStatista
il 01/01/2012 alle 11:56
 
Ma guarda chi si vede!!!!! Ciao ti aspetto e ricambio gli...
Inviato da: ginevra9dgl
il 30/12/2011 alle 21:01
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

internet non si tocca

internet

 

GIU' LE MANI DAL CROCEFISSO.

guai a toccarlo

 

IL MIO ASSISTENTE.

ATENDE FIDUCIOSO

 

La politica

La politica è come il mare:

 

http://video.libero.it/app/play?id=1532daa97e6c4ac7d1210414f9d7436a

 

E' SEMPRE IN MOVIMENTO.

 

 

W L'ITALIA

Post n°265 pubblicato il 17 Marzo 2011 da LoStatista
 

QUESTA MATTINA HO SEGUITO UNA TRASMISSIONE POLITICA NELLA QUALE ERANO INTERVENUTI UNA RAPPRESENTANZA SIGNIFICATIVA, O QUASI, DELLA POLITCA E DEL GIORNALISMO ITALIANO ED HO NOTATO CON GRANDE PIACERE CHE PER PIU' DI UN'ORA DI TRASMISSIONE NESSUNO HA PRONUNCIATO IL NOME “BERLUSCONI”

VIVA L'UNITA' D' ITALIA ED IL SUO CENTOCINQUANTESIMO ANNIVERSARIO, DI CUI IO NE HO VISSUTO QUASI LA META' E SCUSATE SE E' POCO.

BUONA FESTA A TUTTI.

 

 
 
 

Le due Italie

Post n°264 pubblicato il 05 Marzo 2011 da LoStatista
 

 

Il ROVESCIO DELLA MEDAGLIA.
IERI SI SONO SVOLTE LA PRIMARIE DELLA SINISTRA PER STABILIRE CHE L'ON. FASSINO SAREBBE STATO IL CANDIDATO SINDACO PER TORINO 2011 COME SE QUESTO LO AVESSE MESSO IN DUBBIO QUALCUNO, INVECE TUTTI SAPEVAMO CHE ERA SCONTATO.
HANNO VOTATO CIRCA 63000 TORINESI E NON SOLO TORINESI I QUALI HANNO PAGATO PER VOTARE DUE EURO ALMENO, NON SI SA CHI HA INCASSATO 126000 EURO, ESENTASSE E COME FINANZIAMENTO PRIVATO AD UN PARTITO.
SE IO FACESSI UNA SOTTOSCRIZIONE PER FINANZIARE LA MIA CAMPAGNA ELETTORALE MI MANDEREBBERO IN GALERA.
C'è CHI PUO' E CHI NON PUO' QUESTA E' L'ITALIA DI OGGI UN LATO DELLA MEDAGLIA IL DESTRO NON PUO' L'ALTRO LATO, IL SINISTRO, PUO' FARE QUELLO CHE VUOLE SENZA INCORRERE IN SANZIONI.

 
 
 

Povera ITALIA.

Post n°263 pubblicato il 24 Gennaio 2011 da LoStatista
 

 

Italia, che letamaio.

In estate quando si passa vicino un podere agricolo sul quale sono state depositate tutti gli escrementi delle mucche e degli altri animali si sente una puzza disgustosa.

Quando il contadino la sparge sul terreno per concimarlo, l'aria diventa irrespirabile e la puzza entra anche nei pori della pelle.

In Italia molte persone appartenenti a varie istituzioni hanno il compito di spargere letame su alcune figure rappresentative della società italiana.

La cosa strana che stupisce di più che costoro non sanno che il contadino quando arriva alla fine della giornata anche lui puzza di merda.

 
 
 

UN DUBBIO ASSILLANTE

Post n°262 pubblicato il 16 Gennaio 2011 da LoStatista
 

IL GIALLO DI MIAFIORI.
AL PRIMO CONTEGGIO DELLE SCHEDE, CREDO FOSSE LA POSTAZIONE NUMERO NOVE, IL CRONISTA DICE IL RISULTATO DELLE SCHEDE SCRUTINATE E COMUNICA AI PRESENTI 362 NO 300 SI.
DOPO QUALCHE MINUTO SI CHIEDE E CHIEDE AL SINDACALISTA SEG. AIRAUDI CHE FINE AVESSERO FATTO CINQUANTA SCHEDE MANCANTI AL CONTEGGIO.
DUE RISPOSTE, LA PRIMA:LE URNE SONO TROPPO VICINE E POTREBBERO ESSERE PASSATE DA UNA ALL'ALTRA.LA SECONDA: SE NE STA OCCUPANDO LA COMMISSIONE ELETTORALE.
SI SONO SPESI MILIONI DI PAROLE SUL REFERENDUM DI MIRAFIORI E SUL SUO ESITO MA DI QUESTO NON SI E' PIU' PARLATO, QUALCUNO CHE SA QUALCOSA POTREBBE FARMELO SAPERE?
UNA RICHIESTA AI NAVIGANTI, CHIUNQUE SIA IN GRADO DI RITROVARE LA REGISTRAZIONE DI QUELLA SERA CHE SI RIFERISCE A QUESTO ARGOMENTO POTREBBE MANDARMELA?GRAZIE A TUTTI PER L'ATTENZIONE.

 
 
 

LA POLITICA DEL NULLA.

Post n°261 pubblicato il 08 Novembre 2010 da LoStatista
 

              Rottamazione

Il Sindaco di Firenze Matteo Renzi, ha usato una brutta parola per dire che secondo lui si dovrebbe fare largo ai giovani.

Rottamare significa buttare via nella spazzatura non conservare con amore e con cura qualcosa o qualcuno che in qualche modo ci è stato di esempio e di guida.

E' tipico che una certa parte politica in mancanza di meriti, di idee e di qualità individuali voglia andare al potere sfruttando le disgrazie degli altri, una volta i vecchi venivano uccisi a sessant'anni e nessuno doveva pagar loro la pensione.

Il futuro è dei giovani a condizione che se lo sappiano meritare senza per questo dover rottamare nessuno.

La candidatura del sig. Renzi a sindaco di Firenze credo sia stata voluta dai vertici del suo partito e non è scaturita dalla sua bravura che prima nessuno conosceva.

Io potrei elogiare ed applaudire il Sindaco Renzi se si rendesse promotore di altre rottamazioni a 360 gradi, nella politica, nella magistratura,nell'ordine di tanti professionisti per le alte cariche ed incarichi negli enti pubblici.

Oggi non sta facendo altro che cercare di farsi largo tra i potenti del suo partito a spintoni ed a gomitate, in senzo virtuale naturalmente.