NOI UOMINI DURI

NON CE LA PRENDIAMO CON GLI ANIMALI - IL BLOG DEL PUGILE VEGANO.

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Provo a rispondere a var...ALIMENTAZIONE VEGAN E BE... »

LUI METTE LA CARNE K.O.: INTERVISTA A CLAUDIO M., PUGILE E KARATECA VEGAN.

Post n°273 pubblicato il 17 Maggio 2013 da vendikatore.affli
 

Dati identificativi:Claudio M., anni 50

Vegan perché:  Da un punto di vista strettamente atletico,l’essere vegano mi ha permesso di avere una struttura muscolare più forte esana, oltre che avere una maggiore resistenza fisica e tradurre direttamente inmuscoli tutta l’energia impiegata nella mia attività fisica, senza passare dauna fase per certi aspetti ‘di stallo’ dove lo sforzo fisico è atto solo allosmaltimento di colesterolo e grassi animali. Non sono pertanto costretto adeseguire esercizi specifici per bruciare i grassi o per migliorare l’aspettoestetico e non assumo proteine animali anche perché queste, apportando grassi ecolesterolo, ostacolerebbero la definizione muscolare.

Piatto preferito:seitan

Musica preferita:vasco

-Cosa è cambiato nella tua vita, daquando sei diventato vegano? La mia resa sul campo è migliorata. E hoottimizzato i tempi dell’allenamento (come spiegato sopra, ora tutto il miosforzo fisico si traduce in definizione muscolare e costruzione dei muscoli,senza passare da una fase ‘di stallo’ dove lo sforzo fisico è atto solo allosmaltimento del colesterolo e dei grassi animali); inoltre sono anche più inpace con la mia coscienza.

-Qual è la tua passione più grande? Ilkarate.

-Che cosa invece non sopporti? Troppecose per farne un elenco. Ne segnalo due su tutte: l’ipocrisia e chi nonragiona con la propria testa dando tutto per scontato.

-Cosa diresti a chi pensa che lo stile divita vegan e lo sport siano incompatibili? Che gli animali più forti sonoerbivori.  Non è infatti la carne che dàl’energia, ma i carboidrati.

-Riporto dalla sezione‘Vegetarismo e sport’ della mostra sul veganismo che è sul sito dell’IVU(International Vegetarian Union): ‘Le dietevegetariane e vegane sono del tutto compatibili con un'attivita' sportiva anchemolto intensa e sono addirittura consigliabili per chi pratica sport diresistenza, in virtu' dell'elevato apporto di carboidrati, che e' fondamentaleper l'atleta e piu' facilmente ottenibile con questo tipo di alimentazione. E' ormai noto da tempoche sono non tanto le proteine quanto proprio i carboidrati a fornire leenergie necessarie ad un atleta. E' infatti il glicogeno presente nei muscoli adeterminare in gran parte la resistenza muscolare dell'atleta e la produzionedel glicogeno e' correlata con l'assunzione di carboidrati complessi’-.

- Qualcuno potrebbe dire che labox è uno sport violento e che si lega poco con la scelta cruelty-free. Cosarisponderesti? Di primo acchito gli direi che iodifendo i più deboli e devo allenarmi e mantenermi forte e in forma per farlo!A ragion veduta però gli direi che ha ragione, ma che un conto è fare del malead un umano che consapevolmente sale sul ring, un altro è fare del male ad unanimale innocente.

Ti chiediamo una precisazione: latua professione è boxeur / pugile? Nella vita faccio l’istruttore dikarate e arti marziali in genere. Faccio sparring di pugilato e incontri dilotta libera. Sono spesso chiamato per servizi d’ordine, security e servizi discorta e accompagnamento.

ANIMALISTIITALIANI  animalisti@libero.it                COORDINAMENTO LAM – Lega Anti Macellazione


SCARICA IL FORMATO PDF: qui

2 per foglio: qui 4 per foglio: qui

 
 
 

INFO


Un blog di: vendikatore.affli
Data di creazione: 25/05/2006
 

COSA MANGIARE PER FARE I MUSCOLI

CONSIGLI PER AUMENTARE LA MASSA MUSCOLARE.

Occorre stare attenti nello scegliere i cibi proteici, perchè molti di essi aumentano sì la massa muscolare, ma a scapito delle ossa, che diventano più sottili e più fragili.

Per aumentare la massa muscolare SENZA incorrere nella perdita di calcio, occorre aumentare la dose di proteine, ma prediligere quelle vegetali (OTTIMO E' IL SEITAN, CON IL TRIPLO DI PROTEINE RISPETTO ALLA CARNE E CON ZERO GRASSI E ZERO COLESTEROLO).

Le proteine animali sarebbero infatti da evitare in quanto aumentano sì la massa muscolare, ma causano l'impoverimento delle ossa e questa cosa è ancora più svilente per uno sportivo. 

Gli alimenti del mondo vegetale contenenti la più alta quantità di proteine sono:

  • il SEITAN,
  • la FRUTTA SECCA (es. i pinoli),
  • il LIEVITO ALIMENTARE (quello in scaglie è davvero un alimento d'altissimo valore nutritivo). 

Consiglio di mangiare anche molta pasta.

Spero di esservi stato utile. 

 Claudio

 

VIETATO DIRE "NON LO SAPEVO"

Io sono vegan per una questione etica. Poi ho scoperto il vantaggio a livello agonistico di un'alimentazione vegan e soprattutto del seitan quale alimento estremamente proteico che costruisce il muscolo ben di più delle 'carni' e senza apportare grassi né colesterolo.

 

MANGIAR CARNE

COSA SIGNIFICA MANGIARE CARNE?

Sono appena stato sul blog di un'amica e ho trovato un tizio che aveva commentato più o meno così: "la carne la mangio perchè è buona e non me frega niente se per mangiare la carne devo straziare un animale. E' buona, mi piace e allora la mangio. Dove sta il problema?".

NON RIESCI A VEDERLO DA SOLO IL PROBLEMA?? ALLORA PROVO A DARTI UNA MANO IO......

Per l’uomo la carne non è certo indispensabile: tant’è che ci sono tante persone che non la mangiano. Per l’uomo la carne quindi è solo "un di più", possiamo dire un capriccio, uno sfizio di un sapore diverso in bocca, e per questo sfizio l’uomo uccide. Peggio di chi uccide per la pelliccia: almeno quella è un bene che dura nel tempo e ripara dal freddo!! La carne è un bene deperibile, non dura, spesso finisce nel pattume e porta pure al colesterolo elevato e quindi al rischio infarto! Ogni anno in Italia le vite stroncate dall’infarto sono superiori alle vite stroncate sulla strada. Una carneficina, quella delle vittime del vivere nel “piacere” di un sapore diverso in bocca, che conta almeno 10 vittime ogni singolo secondo!

Senza considerare che la carne nel piatto delle persone che vivono nei Paesi sviluppati porta alla fame nei Paesi in via di sviluppo, in quanto la carne necessita, oltre che di spazi per tenere gli animali, anche di enormi distese di terra per coltivare il foraggio e il mangime da destinarsi alle nostre future bistecche, e solo una minima parte del raccolto si tramuterà in "carne", mentre la maggior parte finirà sprecata in feci e in parti non commestibili dell'animale (becchi, penne, ossa, corna, zoccoli, pelle, peli).   E questi terreni oggi li stiamo rubando proprio ai Paesi dove hanno pochi terreni coltivabili e avrebbero bisogno di tutto, soprattutto del grano e del pane.

Diversamente, se ci mangiassimo le bistecche di soia, avremmo bisogno solo dello spazio strettamente necessario per coltivare la soia, o il grano dal quale ricavare il SEITAN (ottimo alimento, con il TRIPLO di proteine rispetto alla carne, senza i danni che causa quest'ultima, e quindi senza grassi e senza colesterolo!).

E non avremmo il problema dell'inquinamento delle nostre falde acquifere e dei nostri mari con le feci degli animali cariche di sostanze chimiche (farmaci, ormoni, ecc.) per farli crescere più in fretta e tutti ammassati con precarie condizioni igieniche.

 

IPOCRISIA ONNIVORA

SIMO, SEI TROPPO FORTE !!

PRESO DAL TUO BLOG, CARA SIMOVEGANBLU.

------------------------------------

Sabato ho fatto la spesa all'ipercoop. Quando giungo alle casse mi accorgo che la persona in fila alla cassa di fronte aveva in mano un povero cappone, castrato ed eviscerato vivo. Mi rivolgo allora alla cassiera e le dico: "Scusi dietro di lei c'è un animale morto... è anche incellophanato.. è normale?".

MA DICCI, SIMO, CHE TI HA RISPOSTO LA CASSIERA?

Inviato da simoveganblu il 30/12/08 @ 11:28 via WEB
Prima si è girata di scatto perchè si era presa paura del fatto che ci fosse un animale morto... poi quando ha visto il cappone ha detto: "ma quello è un cappone". E io le ho risposto: "ed è morto, e pure sotto cellophane, come le avevo detto. Anche il cappone è un animale.., non ce l'ha presente quando è vivo?"
 

PERCHE' NON MANGIO UOVA

NO, SONO UNO SPORTIVO E PER QUESTO NON MANGIO UOVA !!


COSA SONO LE UOVA? Le uova tecnicamente sono le mestruazioni delle galline e io non mangio le mestruazioni di nessuno!!

COLESTEROLO Poi, parliamoci chiaro: le uova sono una bomba di colesterolo e per mantenere il nostro organismo in perfetta forma fisica, senza ostruire le arterie e affaticare il cuore, il colesterolo proveniente da grassi animali va evitato. Sia detto per inciso: contiene più colesterolo un uovo di tutti i formaggi grassi messi assieme!!

UOVA = PULCINI MASCHI NEL TRITACARNE E GALLINE SEPPELLITE VIVE Senza considerare l'aspetto etico: per ogni uovo che tu compri, un pulcino maschio è stato gettato vivo nel tritacarne e una gallina è stata immobilizzata a vita in una gabbia talmente piccola da non riuscire né a girarsi né a sgranchire le ali, né a pulirsi le piume!! E tutto questo per un uovo..? Ma va.. io ne faccio a meno!

COME SOSTITUIRE LE UOVA? I cuochi più esperti ci insegnano come sostituire l'uovo: per fare i dolci utilizzare al posto dell'uovo uno dei seguenti trucchi: aumentare leggermente la dose di latte, oppure 2 cucchiai di fecola di patate, oppure 50 g di farina di mais (per dare ai dolci il classico colore giallo; occorre pero' diminuire un po' la dose della farina di grano), oppure 2 cucchiai di maizena, oppure 1 banana schiacciata. A livello di proprietà, l'uovo è ben sostituibile con il lievito di birra.

 

PROVATE A RAGIONARE CON LA VS. TESTA

Sono appena stato fuori.

Passando per una strada ho buttato l'occhio in una macelleria.

 

Un mucchio di cadaveri di polli spennati e sanguinanti giacevano dietro la vetrina del bancone.

A parte il non voler vedere della gente, il non capire che certe persone si stanno guadagnando da vivere UCCIDENDO e ponendo il risultato di questo delitto bello esposto in vetrina con sopra un prezzo, il prezzo della morte.

Ma a parte tutto questo, mi chiedo, SARA' IGIENICO?

Di solito i morti dovrebbero essere seppelliti, non esposti in vetrina...

E IN MEZZO A TUTTO QUESTO, LA FRASE DELLA RAGAZZINA DI 17 ANNI SICULA: "Mi dispiace per gli animali, ma io la carne la mangio eccome" LA LASCIO GIUDICARE A VOI.

...catene di smontaggio... pensieri... clicca QUI

 

ALCUNI LUOGHI COMUNI DEGLI ONNIVORI

ALCUNI LUOGHI COMUNI DEGLI ONNIVORI......... QUI

UCCIDERE NON PUO' ESSERE CONSIDERATO "UN'OPINIONE", tanto meno un'opinione da rispettare!!!
 

SOSTITUTI DELLA CARNE

 

 

CEREALI + LEGUMI = CARNE

 

L'alternativa alla carne e alle uova? Il seitan o tutti i tipi di legumi al mondo, o la soia, o il tofu, o anche la pasta, che apporta la giusta quantità anche di proteine (12,5 gr. ogni etto di pasta... in pratica quello che occorre a un individuo adulto). Anche alcuni tipi di frutta contengono le proteine: ad es. tutta la frutta secca, noci in testa.

 

VEGANI...SENZA MANGIARE VERDURE

SI PUO' ESSERE VEGANI SENZA MANGIARE LE VERDURE...

Ecco cosa mangia la mia ex stellina (Kiss Simo!!!):

TRATTO QUI:

"COSA MANGIO

1) LA PASTA

Per fortuna che adoro la pasta... Non sai ke bei piatti di pasta asciutta che mi mangio!!   Con un qualsiasi sughetto vegetariano con il pomodoro, oppure con le zucchine, oppure il pesto alla genovese, o all'arrabbiata.

2)  I RISOTTI

E I RISOTTI?  Li adoro!!!  Risotto alle zucchine, agli asparagi, ai carciofi, ai funghi porcini,

3) LA PIZZA

E LA PIZZA??  ...gnam gnam gnam.... Mi hai fatto venire una voglia matta anche adesso!!

4)  LA FRUTTA

Dopo la pasta, un frutto, una coppetta di fragole, una banana o un gelato. ANCHE LA PASTA CONTIENE LE PROTEINE!!!  Ne contiene meno, ma il problema di noi occidentali non è se assumiamo abbastanza proteine... è che NE ASSUMIAMO TROPPE!!

Un piatto abbondante di pasta apporta circa 10-13 gr. di proteine, esattamente quante ci occorrono..."

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

ECCO COME FARE...

ECCO LA MIA ALLIEVA:"Io parto dal concetto che i legumi, (ma anche le noci e la frutta secca in genere), il seitan, il tofu e la soia SOSTITUISCONO ABBONDANTEMENTE UNA BISTECCA, UN UOVO O UN PEZZO DI FORMAGGIO. Pertanto, io mangio esattamente quello che mangiavo 16 anni fa da onnivora. Semplicemente privilegio pasta + lenticchie o pasta + piselli anziché la pasta con dopo la carne. (Tra i miei box personalizzati c'è proprio quello dedicato ai LEGUMI.. La "carne dei poveri" e ora "la carne dei nobili": è anche il "piatto-base" dei vegani, perchè è un pasto GUSTOSO, NUTRIENTE e... COMPLETO!!! C'è tutto: PROTEINE, FERRO, CALCIO, ecc. e in quantità superiore rispetto alla carne)."

TABELLA NUTRITIVAhttp://www.societavegetariana.org/noi%20siamo%20vegetariani/pag7/tabella.htm

TABELLA NUTRITIVA COMPLETAhttp://www.reiki.info/Energie/Alimentazione/Tabella-Nutrizionale.htm

immagine

http://www.pcrm.org/

INTRODUZIONE AL VEGETARISMO: http://blog.libero.it/MACELLI/1724527.html

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

vendikatore.afflilumil_0cris000crisgall.liettimarna32claudia_ahimsa82lucioanneo4dariobmsgian_dilacocellammikiki80violata_piu_volte79calder81iosonounlabirintoIo.Marc0
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 40
 

CITAZIONI FAMOSE

Mahatma Gandhi:
Perché invochiamo nelle nostre preghiere giornaliere Dio, - il COMPASSIONEVOLE -, se poi non siamo capaci di praticare la compassione più elementare verso le altre creature.

Leonardo da Vinci:
Noi viviamo della morte altrui. Siamo come sepolcri!
Moltissimi cuccioli di questi animali verranno portati via, squarciati e massacrati barbaramente.
Colui che non rispetta la vita, non la merita.

Isaia (1.5):
Disse il Signore: "Mi avete sacrificato un gran numero di ovini e di bovini, ma a me non da piacere il sangue dei manzi, degli agnelli o dei capretti; quando voi alzate le mani, Io distolgo gli occhi da voi e quando pregate non vi ascolto, perché le vostre mani sono sporche di sangue."

Jeremy Bentham
Il problema degli animali non è "Possono ragionare?", nè "Possono parlare?", ma "Possono soffrire?".

S. Mordysnky
Gli uomini fanno agli animali ciò che sono capaci di fare ai propri simili: gli allevamenti di bestiame e i macelli sono il prototipo dei campi di concentramento