Creato da stabia_info il 19/06/2007

STABIA NEWS

Notizie dell'hinterland stabiese

 

« Prima categoria: Toria -...Ginnastica: Regionali ma... »

Serie B, Juve Stabia- Vicenza 1-0: tabellino e sintesi

Post n°17346 pubblicato il 01 Novembre 2011 da stabia_info
 

Le vespe superano i veneti con un goal di Scognamiglio.

Juve Stabia (4-4-2): Colombi; Maury, Molinari, Scognamiglio, Dicuonzo; Raimondi (56' Danilevicius), Cazzola, Scozzarella, Zito (60' Tarantino); Mbakogu, Sau (69' Baldanzeddu). A disposizione: Seculin, Erpen, Biraghi, Mezavilla. All. Piero Braglia
Vicenza (4-3-3): Frison; Augustyn, Martinelli, Bastrini (60' Giani), Soligo; Rigoni, Paro (65' Paolucci), Botta; Gavazzi, Baclet, Tulli (52' Mustacchio). A disposizione: Acerbis, Misuraca, Abbruscato, Rossi. All. Luigi Cagni
Arbitro: Aleandro Di Paolo di Avezzano
Assistenti di linea: Alfonso Marrazzo di Tivoli e Marco Bolano di Livorno
4° Ufficiale: Gianpaolo Calvarese di Teramo
Note: Giornata nuvolosa, clima mite. Terreno di gioco in buone condizioni.
Totale Spettatori 2931 di cui 1431 paganti e 1500 abbonati per un incasso complessivo di 44268,00 Euro.
Al termine dell'incontro, in sala stampa, è stato assegnato al miglior calciatore in campo: Antonio Zito, il premio "Romeo Menti", la cui attribuzione è avvenuta tramite votazione da parte dei giornalisti presenti in tribuna stampa.
Angoli: 12 - 4
Recuperi: 4' (2 T)
Ammoniti: Scozzarella (JS), Cazzola (JS); Augustyn (VI)
Marcatori: 63' Scognamiglio (JS)

Castellammare di Stabia (NA). Per il tredicesimo turno d’andata del campionato di serie Bwin 2011-2012 si affrontano allo Stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia, il Vicenza di Cagni e la Juve Stabia di Braglia. Nelle battute iniziali le due squadre si studiano facendo girare il pallone alla ricerca dello spiraglio giusto, le vespe sono un pò più intraprendenti e si inseriscono con maggior frequenza nell'area avversaria.
Al 5' occasione per gli uomini di Braglia con Raimondi che si libera bene in area e tira di potenza con il sinistro, il suo tiro rimpallato finisce sui piedi di Maury che da fuori area di destro manda sull'esterno della rete. Al 26' dopo una serie di buoni fraseggi arriva la prima palla goal per le vespe: Mbakogu se ne va sulla sinistra all'interno dell'area di rigore serve Sau che non trova lo spunto per calciare, poi il pallone finisce sui piedi di Zito che insacca ma Mbakogu disturbava il portiere in fuorigioco e quindi rete annullata.
Dal 25' del primo tempo la gara propende a vantaggio delle vespe che hanno in mano il pallino del gioco e creano tante palle goal soprattutto sui calci da fermo di Scozzarella e Zito. La prima occasione su tiro da fermo arriva al 28' su corner, dopo dubbio contatto in area su Zito, batte Scozzarella per la testa di Molinari che trova la respinta del portiere ospite in calcio d'angolo. Dal corner seguente ancora battuto da Scozzarella c'è Sau che trova la deviazione di testa ma da solo l'illusione del goal, con la palla fuori di un soffio deviata ancora in corner. Terzo corner di fila per la formazione stabiese e terza occasione da rete stavolta con Maury che svetta di testa ma trova l'opposizione di Frison sulla linea, poi la difesa veneta spazza. Nel giro di tre minuti ben tre occasioni per portarsi in vantaggio da parte delle vespe. Dopo una serie di buone trame di gioco della Juve Stabia che però non sfociano in occasioni da goal nitide, l'arbitro, al 45' esatto, fischia la fine del primo tempo mandando le due squadre negli spogliatoi. Comincia la ripresa con gli stessi undici in campo per entrambe le formazioni e con la Juve Stabia che preme senza soluzione di continuità alla ricerca della rete del vantaggio. Al 63' le vespe concretizzano il loro predominio costante e su azione da corner trovano la rete del vantaggio con Scognamiglio, che dopo un batti e ribatti in area, ribadisce da due passi un servizio di Cazzola dalla sinistra dell'area di rigore. La gara prosegue a ritmi più bassi con due sussulti negli ultimi minuti: al 92' Cazzola da fuori area colpisce la traversa e al 93' il Vicenza trova una deviazione di testa su cross dalla destra ma Colombi si fa trovare pronto e devia in corner. Dopo quattro minuti di recupero si conclude l'incontro con il fischio finale dell'arbitro Di Paolo, la Juve Stabia supera il Vicenza per uno a zero e mette in cascina tre punti importanti per la lotta salvezza.

Ufficio Stampa/ Langellotti e De Martino - S.S.Juve Stabia

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

FACEBOOK

 
 

PER INFO, SEGNALAZIONI, SUGGERIMENTI E RECLAMI

CONTATTAMI SU MSN

 
 


immagineShinystat

immagine

immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
 

web counter

 
 

AREA PERSONALE

 

LA RADIOCRONACA DELLA JUVE STABIA SUL GUESTBOOK

 
http://blog.libero.it/STABIA è un blog d’informazione senza scopi di lucro. L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'autore si riserva, tuttavia, la facoltà di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contrario al buon costume. Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.