Creato da lo_snorki il 21/01/2005

Snorki sarai tu!

L'Italia non è un paese per onesti ...

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

TAG

 

EDITORIALI ZVEN

 

ZVEN SITE







 

ZVEN LEGGE ...

 
 
Il Manifesto

 

UNA CANZONE PER TE

Caricamento...
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 44
 

ULTIME VISITE AL BLOG

LSDtripannamatrigianomoon_IAngyArabaFenicedsdfsdsdsS1LVIO_PELVICOStratocoverssurfinia60Z.VenMAGNETICA_MENTE.2017morkyakDeD2021BrezzadilunaITALIANOinATTESAtempestadamore_1967
 

ZVEN CONSIGLIA ...

Bloguzz
Blogbabel

Quo M&dia Queer Blog 
Una canzone per te Un Posto al Sole Fan Forum

 

ANDREA BOCELLI, LA MADRE, LA LEGGE CHE NON C'ERA

 

SPOT NAPOLI PULITA: UNA FURBATA!

Da qualche giorno in tv gira una pubblicità che ricorda a tutti gli italiani che il governo ha ripulito Napoli e che invita gli stessi a tenerla pulita.

E' chiaro: trattasi di una furbata! Una furbata perchè Napoli non è mai stata ripulita, in quanto mentre hanno provveduto a togliere la sporcizia dal centro, hanno lasciato la periferia invasa dall'immondizia. Una furbata anche perchè mettere questa pubblixcità a poco più di due mesi dalle europee equivale a farsi pubblicità (che come abbiamo detto prima è inveritiera.

Nella prima parte del video sottostante c'è la pubblicità in questione interpretata dall'attrice Elena Russo (raccomandata da Berlusconi come le intercettazioni ci hanno fatto scoprire); poi segue una breve spiegazione della vera situazione del napoletano.

 

3193 280409 BIGNARDI - BRUNETTA

Francamente credevo che con quello che avevo scritto qualche post fa sulla sesta puntata di L'Era glaciale ci chiudere l'argomento. Mi riferisco all'intervista che la Bignardi ha fatto a Brunetta. Ma mi accorgo, invece, che in questi giorni non si fa altro che parlare di questo sia sui giornali, che in internet.

Io la mia l'ho già detta e francamente ho trovato Brunetta molto arrogante e non mi sento di rimproverare alla Bignardi di essere sbottata in più di un occasione. Perchè tutto ciò è umano. Noto invece che mentre chi è a favore della Bignardi argomenta (leggere ad esempio il mio pensiero nei commenti del post in questione); chi è favorevole a Brunetta lo fa d'ufficio in quanto elettore del centro destra. E ci capisce da quello che scrive. Ma l'apice l'ha toccato un signore che evidentemente oltre ad essere elettore del centrodestra è anche fan della Bignardi che ha argomentato che i toni devono essere sveleniti da entrambe le parti e che comunque la Bignardi da un anno a questa parte non è più la stessa. 

Che tristezza! Ecco dove va a finire la libera informazione...

PER COMMENTARE CLICCA QUI

 

REPUBBLICA.IT

Caricamento...
 

FLAG COUNTER

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Tutti in Europa con BerlusconiSimona Ventura lascia X ... »

Questa è l'Italia, baby!

Post n°3245 pubblicato il 19 Maggio 2009 da lo_snorki
 

Il complice di Berlusconi, tale Mills (che tra l'altro è anche giudice) è stato condannato per aver accettato 600 mila dollari da Berlusconi per dare falsa testimonianza e per "aggiustare" il processo All Iberian. Si dice che Berlusconi lo avrebbe corrotto a partire dal 1995, quando quindi era già entrato in politica. Ovviamente solo Mills, perchè Berlusconi grazie al lodo Alfano non è processabile (ma perchè secondo voi sarà mai stato fatto questo lodo?). Nonostante la condanna (...e già si va di gran lunga al di là delle mie attese) non solo non si accetta la sentenza; ma si annuncia di voler andare in parlamento (sede in questo caso non competente) per rivelare chissà quali verità sulle toghe rosse e su certa stampa rea di aver fatto libera informazione. Inanzitutto c'è da dire che non esistono toghe rosse, blu o viola perchè ogni giudice è obbligato a far basare la propria sentenza attraverso fatti che sono emersi nel processo e corredata da leggi dello stato che permettono di attuare quella sentenza. Per quanto riguarda la stampa c'è da dire che è troppo abituato a dettare gli articoli ai giornali di sua proprietà; chiaro che gli altri gli sembrano persecutori nei suoi confronti. Questa si chiama "libertà di stampa". Ma non ci si faccia illussioni, perchè in appello finirà come al solito, tramite chissà quale legge che farà riiniziare il processo da capo per poi fare prescrivere i reati. Questa è l'Italia, baby!

Commenti al Post:
theladyofdarknees
theladyofdarknees il 19/05/09 alle 19:40 via WEB
Gia , infatti stavo propio preparando su word un bel post che butterò fuori domani . Comunque la corte di cassazione oggi sentivo alla radio , stava appunto discutendo sulla leggittimita , di questa norma o legge che vede intoccabili le prime 5 cariche dello stato e perciò non perseguibili . Mha staremo a vedere , le speranze sono vane secondo me.
 
 
lo_snorki
lo_snorki il 19/05/09 alle 19:49 via WEB
Sono solo quattro le cariche "protette. La carica di vice presidente del csm è stato stralciato dal lodo Alfano perchè sempre avverso a Berlusconi. 15 anni comunque non sono passati invano; viviamo nel buio periodo berlusconiano: spero usciremo dal tunnel prima o poi ...
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 19/05/09 alle 21:58 via WEB
Alla notizia del deposito delle motivazioni della sentenza Mills e conoscendo le modalità di reazione e libera interpretazione della vicenda da parte del protagonista e dei suoi avvocati, per giunta pagati da noi, ho deciso di fare un post su Pertini. Ciò proprio per evidenziare l’abisso in cui ci troviamo. Ho riportato la lettera di rinuncia della richiesta di grazia, amorevolmente presentata dalla sua mamma al tribunale speciale. Pertini nel 1933, rinunciava alla richiesta della grazia per amore della sua FEDE POLITICA. Il premier, dopo il lodo Alfano si propone di realizzare una sceneggiata in parlamento. Tutti già sappiamo cosa si prefigge di fare. Per quanto la sua fantasia e furbizia sia miliardi di volte superiore alle nostre minuscole capacità di intuizione, nonostante ciò, tanti di noi potremo già descrivere la sceneggiatura.
 
alexeluis
alexeluis il 19/05/09 alle 23:06 via WEB
Tranquille il lodo alfano passerà... ha tutto in mano ormai, l'imperatore ha il potere assoluto... anche se sembra strano che con una maggioranza cosi ampia vada avanti a voti di fiducia... certo che fa ridere la storia della condanna al corrotto e l'assoluzione al corruttore... mah.. buonanotte amica mia...
 
 
lo_snorki
lo_snorki il 20/05/09 alle 01:06 via WEB
sono maschio
 
rigitans
rigitans il 21/05/09 alle 09:59 via WEB
la magistratura con mani pulite ha pensato di poter fare piazza pulita della classe dirigente corrotta dando nuovo lustro all italia. ha fallito, perchè ora è molto peggio. consiglio di vedere il film "in nome del popolo italiano" di dino risi se non erro, con i magnifici gassman e tognazzi.
 
maxsof1
maxsof1 il 22/05/09 alle 15:22 via WEB
La gente crede alle baggianate che dice Berlusconi sulle sue TV. Vedrai quanti voti prenderà all'europee il nano...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ESTERI







 

SOCIETÀ











 

GIUSTIZIA







 

POLITICA















 

CONDOGLIANZE









 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: lo_snorki
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 43
Prov: MI
 

ZVEN SOSTIENE ...

Ti sembrano contro natura?
Fattene una ragione

Silvio c’è… ma a me me lo puppa!
Blog laico!
anti-pedofilia

 

BERLUSCONI SU TELEVISIONI E SCUOLE SUPERIORI

Guardate un pò cosa riesce a dire il Berlusconi davanti a un D'Alema e un Rutelli increduli. Per Berlusconi infatti scuole superiori e televisioni (ma non solo) sono in mano alla sinistra ...

Per non dimenticare

 

DEBORA SERRACCHIANI, IL VOLTO NUOVO DEL PD

Debora Serracchiani: trentotto anni, avvocato. E' la giovane che all'assemblea dei circoli del Pd ha scosso con un discorso infuocato i tremila delegati del cosiddetto 'territorio'. 

“Chiedo al mio segretario di dirci convintamente che il cambiamento che abbiamo avvertito da quando ha dato le dimissioni Veltroni non è la paura perché abbiamo toccato il fondo, ma è una strategia, che abbiamo la linea di sintesi”. Altri applausi. “Fino ad ora mai una linea netta, mai una linea unica”, incalza. E le mani dei delegati battono più intensamente.

“E' un errore assoluto quello di aver indicato come capogruppo della commissione Sanità chi non rappresenta l'opinione prevalente del partito”. Franceschini sorride. Non sembra affatto preoccupato. Lei prosegue: “Ne ho per tutti”. “E' intollerabile che dopo aver dato mandato all'allora vice segreterio di chiudere l’accordo sulla legge per le Europee, escano il giorno dopo critiche sul giornale”.

PER COMMENTARE CLICCA QUI

 

2138 11.02.07 IO DI.CO. DI SI!

Dico Pacs. Diritti e doveri delle persone stabilmente conviventi. Il Consiglio dei Ministri ha varato il decreto legislativo sulle coppie di fatto: non più pacs ma dico. Appena sentita la notizia ho pensato: finalmente il governo di centrocentrocentrocentrosinistra ha fatto qualcosa per i diritti civili. Poi mi sono soffermato sulla prima dichiarazione di RutelliRuini: "e' stata una scelta alta di riconciliazione". E mi sono preoccupato.

Di quale alta riconciliazione si tratta?. Via la dichiarazione congiunta. Una dichiarazione disgiunta che neppure il 730...Il convivente ha l'onere di dare comunicazione all'ignaro convivente numero due con raccomandata con ricevuta di ritorno. Il postino vestito in livrea?.

Alta riconciliazione. Successione: 9 anni. Quanto dura un matrimonio moderno?

PER COMMENTARE CLICCA QUI