Creato da scricciolo68lbr il 17/02/2007

Pensieri e parole...

Riflessioni, emozioni, musica, idee e sogni di un internauta alle prese con la vita... Porto con me sempre il mio quaderno degli appunti, mi fermo, scrivo, riprendo il cammino... verso la Luce

 

 

« ITALIA SERVE UN NUOVO RI...LA GRANDE LEZIONE DEI GI... »

PREDICANO BENE, MA RAZZOLANO... MALISSIMO!

Post n°1387 pubblicato il 03 Dicembre 2022 da scricciolo68lbr

Bersani beccato da Louis Vuitton, il paradosso del "diritto all'eleganza" (griffata)

Premetto di avere nutrito sempre una certa antipatia per il Sig. Bersani, ma qui la mia avversione non c’entra nulla, parlo di fatti reali.

Da “i ricchi aiutino i poveri” e le “liste messe insieme” per combattere la troppa “disuguaglianza” che “è una zavorra sia per l’economia che per la democrazia” alla boutique di Louis Vuitton è un attimo. L'ex leader dem Pierluigi Bersani, da tempo fuori dal Pd, è stato pizzicato da Dagospia in via Frattina, nel centro di Roma, nella rinomata boutique del marchio di lusso Louis Vuitton

 

Ecco allora che il web non ha perso occasione per chiedersi: "Ma cosa ci faceva l'altro giorno Pier Luigi Bersani in via Frattina, centro di Roma, dentro la rinomata boutique? Più che del caro bollette era intento a occuparsi del caro borsette? Un regalo per chi? Forse per Elly Schlein, l'ex vice di StefanoBonaccini che domenica annuncerà la sua candidatura alla segreteria del Partito democratico?". O forse un semplice regalo alla compagna? La rete si agita, e s'indegna: "come farà "il ricco" Bersani in Louis Vuitton, come dimostrerà di voler aiutare concretamente i poveri e combattere davvero le disuguaglianze? Mostrando loro oggetti di lusso acquistati in un negozio di lusso della Capitale?". 

Ma non solo Bersani. Secondo quanto scrive Dago non mancano gli indumenti griffati anche a Bertinotti, in fissa con i maglioncini di cachemire. O ancora Massimo D'Alema appassionato di scarpe fatte a mano. Senza tralasciare ovviamente gli accessori targati Lvmh di Bersani. Ormai quindi, chiosa Dago, sembra ufficiale: al primo posto tra i diritit per i quali si battono i maggiori esponenti della sinistra c'è il diritto "all'eleganza".

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

RADIO DJVOCE

 

PAROLE

   

     IL TIBET NASCE LIBERO

  LASCIAMO CHE RESTI TALE

                             i

Le parole.

                       I

Le parole contano
dille piano...
tante volte rimangono
fanno male anche se dette per rabbia
si ricordano
In qualche modo restano.
Le parole, quante volte rimangono
le parole feriscono
le parole ti cambiano
le parole confortano.
Le parole fanno danni invisibili
sono note che aiutano
e che la notte confortano.
                                  i
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Noir72dglscricciolo68lbrcassetta2rugiada_nel_mattinoRileyGunn.88pasquale.pato7ciolito5Desert.69Aschaky_1rossella1900.rjacopoM68roxgabrielReCassettaIIper_lettera
 

I LINK PREFERITI

DECISIONI.

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          
 
 

IMMAGINI DI TE

 

 

 

 

 

CONTATTO

 

 

PASSIONE

immagine


 

 

LIBERTÀ.

 

 

Affrontare ciò che ci spaventa

è il modo migliore per superare

ciò che ancora non si conosce.

 

 

 
 

ATTIMI

 

 

 

UN GIOCO!

 

 

EMOZIONI

 

 

 

 

 

PASSAGGI

Contatore accessi gratuito

 

 

ABBRACCIO

 

  

 

 

BOCCA