Creato da scricciolo68lbr il 17/02/2007

Pensieri e parole...

Riflessioni, emozioni, musica, idee e sogni di un internauta alle prese con la vita... Porto con me sempre il mio quaderno degli appunti, mi fermo, scrivo, riprendo il cammino... verso la Luce

 

 

« L’INFORMAZIONE MAINSTREA...1998 - 9 SETTEMBRE, IL M... »

PUTIN CONTRO PUTIN: LA PRESUNTA DERIVA GLOBALISTA DEI BRICS!

Post n°1594 pubblicato il 08 Settembre 2023 da scricciolo68lbr
 

È notizia di pochi giorni fa, di come il ministro Glaziev abbia rilanciato dal suo canale Telegram (https://t.me/glazieview/3960) un post del canale Tendentsii epokhi(Тенденции эпохи), dove viene descritto l’attuale scenario dell’élite politica russa (costituita perlopiù da opportunisti) e l’influenza che questa detiene su Putin, che sembra discostarsi sempre più dalle aspettative dei patrioti russi.

È importante notare che il post è stato rilanciato dal ministro Glaziev, esattamente dall'uomo scelto da Putin per portare avanti il sistema economico-finanziario dei BRICS. Questo ci aiuta a capire come la Russia non conduca la battaglia solo verso l’esterno ma, come in ogni altro Paese, anche verso l’interno.

Il perseguimento dell’Agenda 2030 del WEF  di Davos e Klaus Schwab da parte dei BRICS, come anche lo sviluppo di un’architettura di governance globale, all’insegna dell’ONU e dell’OMS, la ricerca e lo sviluppo di vaccini BRICS per le prossime pandemie (sic!), l’implementazione della Quarta Rivoluzione industriale teorizzata sempre da Klaus Schwab, se sono parte integrante dei programmi dei BRICS è perché ci sono ancora residui liberal-globalisti negli animi dei leader che guidano questi Paesi, Russia compresa.

Putin – definito da Schwab, senza essere mai stato smentito, «nostro young leader» - ha chiaramente confermato la sua adesione all’Agenda 2030 e alla Quarta Rivoluzione Industriale di Schwab, dove identità psicologica, biologica e digitale si fondono insieme. Il “Putin lunare” (liberista) sembra aver preso il sopravvento sul “Putin solare” (patriota). Se la Russia riuscirà mai a riportare vittoria sul globalismo non sarà per merito di Putin ma dei patrioti russi. Il presunto Young Leader del WEF Vladimir Putin non può essere e mai sarà quel soggetto radicale di cui parla Aleksandr Dugin. Esistink numerosk video dell’ultimo summit tenutosi a Johannesburg, dove i leader dei BRICS annunciano candidamente le loro intenzioni di strutturare un Nuovo Ordine Multipolare alla luce degli obiettivi globalisti.

Cosa accadrà dunque? Lo scopriremo solo vivendo... 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/Sonoio68/trackback.php?msg=16703977

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
 

AREA PERSONALE

 

RADIO DJVOCE

 

PAROLE

   

     IL TIBET NASCE LIBERO

  LASCIAMO CHE RESTI TALE

                             i

Le parole.

                       I

Le parole contano
dille piano...
tante volte rimangono
fanno male anche se dette per rabbia
si ricordano
In qualche modo restano.
Le parole, quante volte rimangono
le parole feriscono
le parole ti cambiano
le parole confortano.
Le parole fanno danni invisibili
sono note che aiutano
e che la notte confortano.
                                  i
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

scricciolo68lbrQuartoProvvisoriom12ps12Kanty0ssurfinia60Rico65moroPenna_MagicaThirteen13daniela.g0starluciilmondodichanceAVV_PORFIRIORUBIROSAcassetta2Dott.Ficcaglia
 

I LINK PREFERITI

DECISIONI.

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

IMMAGINI DI TE

 

 

 

 

 

CONTATTO

 

 

PASSIONE

immagine


 

 

LIBERTÀ.

 

 

Affrontare ciò che ci spaventa

è il modo migliore per superare

ciò che ancora non si conosce.

 

 

 
 

ATTIMI

 

 

 

UN GIOCO!

 

 

EMOZIONI

 

 

 

 

 

PASSAGGI

Contatore accessi gratuito

 

 

ABBRACCIO

 

  

 

 

BOCCA

 

 

 

 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963