Creato da scricciolo68lbr il 17/02/2007

Pensieri e parole...

Riflessioni, emozioni, musica, idee e sogni di un internauta alle prese con la vita... Porto con me sempre il mio quaderno degli appunti, mi fermo, scrivo, riprendo il cammino... verso la Luce

 

 

« DURE ACCUSE A ZUCKERBERG!GLI AGRICOLTORI IN PROTE... »

TRIESTE, MARE CHE GHIACCIA!

Post n°1764 pubblicato il 07 Febbraio 2024 da scricciolo68lbr

Il mare ghiaccia al largo di Miramare: la natura continua a stupire.

Lo spettacolo ripreso dai ricercatori della Riserva marina di Miramare e dell'Ogs. Il fenomeno, come dichiarato dal biologo Franzosini, non è dovuto a temperature eccezionalmente basse ma al mare calmo e a una notte limpida che ha permesso al calore di disperdersi nell'atmosfera.

 

 

TRIESTE - Una distesa di microlastre di ghiaccio, ognuna larga come il palmo di una mano o poco più, per diverse decine di metri: ecco l’insolito spettacolo che hanno potuto ammirare questa mattina i ricercatori della Riserva Marina Protetta di Miramare e dell’Ogs, impegnati in un’operazione di monitoraggio nelle acque del golfo di Trieste.

Fenomeno raro

Questa presenza di ghiaccio è fenomeno non usuale, come spiega il biologo della riserva di Miramare Carlo Franzosini: “ una combinazione abbastanza unica di calma totale di mare e notte limpida, che disperde il calore in atmosfera. La temperatura, invece, era nella norma. Non era raro, in passato, che nel golfo di Trieste si verificassero gelate, ma di solito accade in ambiti confinati come darsene, sacchetta, laguna di Marano dove è un fenomeno abituale. In questo caso eravamo in mare aperto, un chilometro al largo partendo dalla torre del Castello, nella zona di rada delle petroliere”.

La crisi climatica

Contrariamente a quanto potrebbe apparire, quindi, il fenomeno è collegabile a una serie di fattori concomitanti, non a una temperatura eccezionalmente bassa. Rimane invece la realtà del surriscaldamento globale, confermata anche da campionamenti come quello effettuato stamattina. Si tratta, in particolare, di un lavoro di routine in collaborazione tra Miramare e Ogs per monitoraggi dei parametri chimico fisici e biologici del Golfo di Trieste nell’area dirimpetto alla Riserva Marina. Questa collaborazione pluriennale (dal 1973) è volta a realizzare una delle serie storiche più lunghe di dati raccolti su una stazione del Mediterraneo. Il monitoraggio permette anche di raccogliere dati sulla temperatura che, come dichiarato dal biologo “sono quelli che più ci preoccupano”.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/Sonoio68/trackback.php?msg=16741687

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 

AREA PERSONALE

 

RADIO DJVOCE

 

PAROLE

   

     IL TIBET NASCE LIBERO

  LASCIAMO CHE RESTI TALE

                             i

Le parole.

                       I

Le parole contano
dille piano...
tante volte rimangono
fanno male anche se dette per rabbia
si ricordano
In qualche modo restano.
Le parole, quante volte rimangono
le parole feriscono
le parole ti cambiano
le parole confortano.
Le parole fanno danni invisibili
sono note che aiutano
e che la notte confortano.
                                  i
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

scricciolo68lbrDesert.69cassetta2norise1there0perla88sQuartoProvvisoriom12ps12Kanty0ssurfinia60Rico65moroPenna_MagicaThirteen13daniela.g0
 

I LINK PREFERITI

DECISIONI.

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

IMMAGINI DI TE

 

 

 

 

 

CONTATTO

 

 

PASSIONE

immagine


 

 

LIBERTà.

 

 

Affrontare ciò che ci spaventa

è il modo migliore per superare

ciò che ancora non si conosce.

 

 

 
 

ATTIMI

 

 

 

UN GIOCO!

 

 

EMOZIONI

 

 

 

 

 

PASSAGGI

Contatore accessi gratuito

 

 

ABBRACCIO

 

  

 

 

BOCCA

 

 

 

 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963