Diario difficile

Un vero uomo libero non è a suo agio in nessun luogo (A. Frossard)

 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 18
 

IL VIDEO DELLA SETTIMANA

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

TAG

 

IMPEGNO SOCIALE


 

LA VITA SEGRETA DEI MASCHI

 

 

Dreams

Post n°365 pubblicato il 28 Maggio 2011 da UomoDifficile

Credo che l'ultima volta mi sia successo 20 anni fa. Forse anche più. Forse è stato un caso che lei dormisse vicino a me, forse no. Fatto sta che il sogno era emozionante, le sensazioni dolci, sottili, avvolgenti e la tensione erotica nel sogno saliva incontenibile, fino all'esplosivo finale. Non è stato facile risistemare le cose senza svegliarla, rimbambito di sonno come ero. Ero stordito ma felice. Una volta, quando ero giovane, mi misi a contare i momenti in cui potevo dire di essere stato veramente felice. Ne contai tre. Forse ora sono arrivato a quattro.

Ho visto il video in cui Berlusconi si avvicina a Barack Obama per il suo show fuori programma. Talmente ridicolo che ricordava l'episodio di una sit-com. A me, ma mi pare solo a me, sembra evidente che lo scopo della pagliacciata sia quello di togliere dalla prima pagina dei giornali l'intervento della Marcegaglia che boccia senza appello tutta la politica economica italiana degli ultimi 10 anni. Del resto il talento del front man non si perde mica con gli anni, Mick Jagger insegna.

Ma agli italiani tutto questo non importa più. Non importa la politica, ormai da anni. E non solo in Italia. Il Belgio è senza governo da più di un anno, non vengono prese decisioni, si procede solo con l'ordinaria amministrazione e, sorpresa, il Paese non va affatto male. In Italia, con il debito pubblico che c'è, che decisioni vuoi prendere. Qualsiasi governo avrebbe ben poche carte da giocare. Meglio, molto meglio, farsi annettere dalla Francia.

[Potrebbero vedersi nelle tv a circuito chiuso]

 
 
 

Improvvisamente, per calcolo

Post n°364 pubblicato il 12 Maggio 2011 da UomoDifficile

Sembra incredibile ma le cose vanno avanti. Su Wikipedia si scopre che di terremoti come quello che ha colpito la Spagna oggi ne capitano 2-3 al giorno. Sarà. Io comunque vorrei capire che calcoli faceva sto Bendandi. Se ne faceva. Magari non ne faceva e si affidava all'istinto. O al caso, per chi ci crede.

Io sto cercando di sopravvivere al mio mal di gola-nuvola di Fantozzi mentre tutto si accumula nella mia vita in pochi giorni. Una cena con amici a casa mia di lunedì, fingo (ma non troppo) un malessere e torno a casa per preparare la cena. Non so perché, mi viene il capriccio di preparare una sangria (forse inconsciamente penso che mi farà bene per il mal di gola). Naturalmente la coraggiosa studentessa che sto frequentando è convocata per darmi una mano. Usciamo per fare la spesa e rientriamo nel giro di pochi minuti. Al ritorno noto un avviso sul citofono: è passato un corriere DHL. Già maledicendo l'empireo chiamo il numero sul biglietto temendo chissà quale trafila burocratica per recupare  il misterioso pacco quando il tipo dall'altra parte mi risponde con accento bengalese: "Cinque minuti e sono da lei". Sono ancora esterrefatto quando gli apro la porta e firmo la ricevuta. Credo sia la prima volta in vita mia che ricevo un pacco regalo via DHL.

Mi accingo quindi a preparare la sangria con tutti i crismi quando mi telefona un'amica che giustamente mi rimprovera di averla trascurata per settimane.  Tento di giustificarmi ma il tempo passa e la sangria deve riposare almeno 3 ore prima di essere servita. Devo salutarla, ma merita una cena solo per avermi chiamato. La cena è stata un successo, ma la sangria è avanzata. E fortunatamente, perché ho ospiti a cena anche il giorno successivo.  Spaghetti, aglio, olio, peperoncino, due filetti di acciughe e del pan grattato. Tutto inatteso, tutto improvvisato, tutto accolto come si accolgono le belle sorprese. Tutto ringraziando l'istinto di Bendandi.

[Se parli di vino]

 
 
 

Diario di diari

Post n°363 pubblicato il 08 Maggio 2011 da UomoDifficile

Breve elenco dei libri che ho letto ultimamamente.

La vita segreta dei maschi
E' il diario di una escort. Molto ironico, scorrevolissimo, racconta senza giri di parole (ma con molta classe) la sua vita di donna di compagnia e presenta la teoria dei suoi clienti/amanti come se fosse un serraglio di bestie fantastiche. Imperdibile se ci si vuol difendere dal genere femminile.

Criminal profiling
Un saggio introduttivo all'attività di "profiler", vale a dire chi cerca di costruire un ritratto dell'autore di delitti violenti. Dall'analisi della scena del crimine allo studio della vittima eccetera. Interessante, ma forse mi sarebbe piaciuto qualcosa di più tecnico.

La battaglia di Lepanto
La storia degli avvenimenti che hanno preceduto la battaglia navale di Lepanto del 1571 tra l'Impero Turco e una coalizione di eserciti cristiani. Splendido, leggero ma accurato sia nella descrizione del contesto economico e sociale che nella definizione dei personaggi coinvolti. Sicuramente cercherò altri libri dello stesso autore (Arrigo Petacco).

Secondo natura
Saggio storico sulla vita sociale e culturale dell'antica grecia e della civiltà romana  che si propone di dimostrare come l'omosessualità (soprattutto maschile) fosse assolutamente comune. Interessante, ma parecchio pedante. Sto faticando molto a finirlo.

Probabilmente questo post è solo una scusa per inserire il video, che non c'entra nulla con tutte queste storie. E che parla di futuro.

[Nato in un'epoca sbagliata]

 
 
 

Lonely afternoon

Post n°362 pubblicato il 07 Maggio 2011 da UomoDifficile

E così sono stato "disabilitato" da Facebook. In fondo lo capisco, il bigottismo è la regola  del mondo e Zuckerberg è fierissimo di essere il miglior trattato di sociologia contemporanea vivente. Io poi facevo parte di gruppi abbastanza scandalosi ed esibivo foto licenziose (in gran parte le stesse che sono qui). La morale americana non può accettare tutto ciò. Amen, ho lasciato Facebook. Non mi iscriverò con un altro nick, le persone che vogliono contattarmi generalmente possono farlo di persona, o magari seguendo questo blog. E' evidente che adesso avrò più tempo per curarlo. Almeno spero.

Intanto è sabato pomeriggio e sono in ufficio. Perché sono un capo dispotico e organizzo i turni di lavoro straordinario soltanto secondo quello che interessa a me.  Ma stamattina sono stato al mare. Si stava divinamente, brezza fresca e sole caldo, fossi rimasto mi sarei sicuramente tuffato per il primo bagno della stagione. Speriamo che qualche anima pia mi venga a salvare almeno la serata.

[Rock'n'roll]

 
 
 

Verso il mare

Post n°361 pubblicato il 24 Aprile 2011 da UomoDifficile

Quasi un mese dal mio ultimo intervento. Ormai sono (abbastanza) impegnato con questa ragazza e tempo ne ho sempre meno. Io sinceramente non lo so che le è preso a questa. E' innamorata pazza. Fa tutto quello che dico io, è bravissima a letto, sta zittina alle cene con gli amici, non dice fesserie quando parliamo tra di noi ed è pure venuta alla spiaggia nudista insieme a me. Non si può chiedere molto di più a una donna. Una mia carissima amica, saputa la storia, mi ha guardato beffarda e mi ha detto: "vedrai vedrai....".

Un'altra mia amica invece è stata molto più chiacchierona. E' passata a prendermi e mi ha portato al mare. Lei è bellissima. Ha salutato il parcheggiatore, il barista e qualche altro personaggio della spiaggia e poi ha cominciato a raccontarmi qualcuna delle sue storie assurde e un po' tristi. Le voglio bene. E' una donna maschiaccio ma ha sempre preso un sacco di schiaffi dalla vita. La chiamo poco, per non farla sentire in trappola.

Non c'è niente da fare: non riesco a non pensare che starei benissimo con due donne vicino.

[Sempre navegar]

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: UomoDifficile
Data di creazione: 09/07/2007
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Inferno.74daunfiorekora69LaCortigianaScrivepaologia57menta_mentejizz38lubopoSARA28LUGLIO2kunjahb2606optometristam0dm.73daimon50casati.valeria
 

GENIALE

Grazie ad arcadia73 e a smokindoll.

Messaggi ricevuti

Messaggi inviati

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.