Creato da Urbe_immortale il 11/09/2006
Blog dedicato all'A.S. Roma, la squadra della Capitale!

Lettera della squadra al Presidente Sensi

Ciao Presidente,
ci affidiamo a queste poche righe per dirti tutto quello che a volte magari non siamo riusciti a trasmetterti a voce o attraverso i gesti e i comportamenti.
Qualcuno di noi Ti ha conosciuto dal giorno in cui sei diventato “Il Presidente”, qualcuno ti ha incontrato durante i  Tuoi 15 anni di presidenza e qualcuno Ti ha conosciuto da poco, ma in ognuno di noi è rimasto impresso il tuo sguardo profondo, carico di umanità, pur se determinato e a volte, forse per chi Ti conosceva troppo poco, anche un po’ duro, ma nessuno di noi può dimenticare la passione con cui ci hai sempre seguito, anche quando non eri presente fisicamente. Sei sempre stato vicino a noi, a volte come Presidente, altre come un secondo padre.
In questi anni hai saputo coniugare sport e solidarietà umana e sociale, senza mai perdere i valori morali che sono propri dello sport. Hai fatto tanto per la Roma e per Roma, le tue passioni dopo l’amore per la tua famiglia, e i romani e i romanisti – e non solo loro – ti hanno accompagnato con dignità e riservatezza, così come Tu hai affrontato la Tua ultima battaglia, una delle tante ma sicuramente la più dura.
Noi non Ti lasceremo solo e non lasceremo sola la Tua famiglia e la famiglia romanista; la nostra forza sarà l’unione e faremo il possibile per farti sorridere da dove sarai, uno di quei tuoi sorrisi che ci regalavi quando venivi in spogliatoio per darci la carica.

Ciao Presidente, Tu sei sempre con noi.

 

Il gol di De Rossi alla Fiorentina commentato dal grandissimo e compianto Alberto D'Aguanno

 

Coppia di Campioni!

 

Il Capitano e Capitan Futuro

 

Serie A: 18^ Giornata:

Chievo-Inter

Atalanta-Napoli

Bari-Udinese

Cagliari-Roma

Catania-Bologna

Lazio-Livorno

Parma-Juventus

Sampdoria-Palermo

Siena-Fiorentina

Milan-Genoa

 

Classifica:

  1. Inter   39
  2. Milan*   31
  3. Juventus   30
  4. Roma 28
  5. Parma   28
  6. Napoli   27
  7. Palermo   26
  8. Sampdoria   25
  9. Bari*   24
  10. Chievo   24
  11. Fiorentina*   24
  12. Genoa*   24
  13. Cagliari*   23
  14. Udinese*   18
  15. Livorno   18
  16. Bologna*   16
  17.    16
  18. Atalanta*   13
  19. Catania   12
  20. Siena   12

* una partita in meno

 

Marcatori Giallorossi in Campionato

9 reti: Totti.

4 reti: De Rossi.

3 reti: Vucinic.

2 reti: Perrotta, Brighi, Burdisso.

1 rete: Taddei, Mexes, Riise, Menez, Cassetti.

 

Giudice Sportivo

Multe all'A.S. Roma nel corso della stagione:

€ 77.000,00

Squalificati per la prossima gara di campionato:

 

Espulsi nell'ultima partita:

 

5 ammonizioni.

De Rossi.

4 ammonizioni:

Cassetti, Pizarro, Menez, Perrotta.

3 ammonizioni (in diffida):

Totti. 

2 ammonizioni:

Vucinic, Andreolli, Mexes, Burdisso.

1 ammonizione:

Taddei, Okaka, Cerci, Vucinic, Doni, Riise, Motta, Guberti, Brighi.

 

Prossime gare AS Roma

6 gennaio, 18^ giornata:

 -

9 gennaio, 19^ giornata:

 -

12 gennaio, Coppa Italia, Ottavi di Finale:

 -

 

Europa League

Sedicesimi di Finale:

Panathinaikos-Roma (18 e 25 febbraio)

Marcatori giallorossi in Europa League:

11 reti: Totti.

3 reti: Menez, Okaka, Cerci.

2 reti: De Rossi, Riise, Vucinic.

1 rete: Guberti, Perrotta, Andreolli, Scardina.

 

« La Roma non ha mai pianto

e mai non piangerà:

perché piange il debole,

i forti non piangono mai. »

Dino Viola

 

Immenso Capitano

 immagine

Rabona di Aquilani e gol del Capitano al Milan

Il fantastico gol del Capitano a Marassi

immagine

immagine

 

 

 

immagine

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 28
 

Tag

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2007 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

23MOROprog.sergioref72alessandro.covellideangelis76aab25angelo.marrozziniigor555massantorouniversityforiranlittlebear71barbararoma1974HkyzTerzo_Blog.Giuspancho7375
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Ultimi commenti

Volevo augurarti un buon risveglio ed una serana...
Inviato da: IOXTEFOREVER
il 13/11/2009 alle 02:46
 
E' record!
Inviato da: lolita_72gc
il 08/10/2009 alle 14:57
 
Buona Domenica!!!...*____*...Clikka QUI
Inviato da: Solo_Camo
il 27/09/2009 alle 15:13
 
Ciao! Se ti piacciono i giochi di ruolo gratis clicca...
Inviato da: LadyWitchBlood
il 08/07/2009 alle 11:25
 
saluto giuseppe da montirone grande tifoso della roma e...
Inviato da: pensoquellochetuvuoi
il 21/06/2009 alle 17:15
 
 

CAPITAN FUTURO! D.D.R.!

 

    

 

 

 

 Francesco, Daniele e Simone

immagine

    CAMPIONI DEL MONDO!

  

Vivi come se tu dovessi morire subito,

 pensa come se tu non dovessi morire mai.

 

Messaggi del 11/10/2007

Ecco il biscotto per il derby e per Napoli-Juve?

Post n°706 pubblicato il 11 Ottobre 2007 da Urbe_immortale

L'Osservatorio dà un buffetto agli interisti per gli striscioni razzisti, non stoppa la trasferta dei laziali a Livorno e scarica sui romanisti il rischio ordine pubblico per la sfida di sabato 20: chiuso il settore ospiti e biglietti in vendita solo a Roma e provincia. Ma così sarà un terno al lotto.

I napoletani annunciano: «Saremo lo stesso all'Olimpico». In quale settore? Grassetti: «Sono preoccupato per quel che potrà accadere intorno allo stadio». Zappavigna: «Complimenti a lor signori».

Niente Olimpico per i tifosi del Napoli per la gara di sabato 20 ottobre contro la Roma. Lo ha deciso l'Osservatorio per le manifestazioni sportive, secondo quanto si è appreso, dando al prefetto l'indicazione di chiudere il settore ospiti e di disporre la vendita dei biglietti solo a Roma e provincia. La sfida avrà inizio alle 18.

La cosa è semplicemente folle e vi spiego il perchè: qui sembra veramente che ci sia un disegno preciso per danneggiare la Roma e favorire la Juve. Il discorso è molto semplice. Come si può vietare la trasferta ai napoletani e disporre la vendita dei biglietti solo a Roma e provincia? Quanto ci vuole, per i tifosi napoletani, arrivare dalla provincia di Napoli alla provincia di Roma e procurarsi i biglietti? Meno di un'ora!

Quindi, ecco creato un bel caos per Roma-Napoli, con la speranza magari, che ci scappi fuori un bel casino e i tanto temuti incidenti. Ed il risultato di questi eventuali incidenti quale sarebbe?

Domenica 27 Napoli-Juventus a porte chiuse, con un bel vantaggio per la Juventus che giocherebbe a Napoli senza la pressione di 80.000 tifosi avversari contro.

Mercoledì 31 Roma-Lazio a porte chiuse, e conseguente danneggiamento per la Roma.

Si sarebbe dovuto stabilire che per Roma-Napoli sarebbero dovuto entrare soltanto gli abbonati della Roma, e fare l'opposto al ritorno. Se questo è un disegno ben organizzato, significa che qui non è cambiato nulla, nonostante calciopoli....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Gilmar Veloz: "La Roma vuole tenere Mancini"

Post n°705 pubblicato il 11 Ottobre 2007 da Urbe_immortale

In passato ho avuto un contatto verbale con Rosella Sensi e in questa occasione la proprietà mi ha fatto capire di volere tenere Mancini. Cosa che ha detto anche allo stesso giocatore». Gilmar Veloz, l'agente di Mancini, sa che la Roma vuole rinnovare il contratto al suo assistito ma nello stesso tempo fa capire, in un intervento a Rete Sport, che di passi in avanti veri e propri, perchè l'operazione vada in porto, ancora non ne sono stati fatti. «Siamo in attesa che la società ci chiami per parlare del futuro di Mancini. Attendo una presa di posizione del club e quando ci metteremo seduti attorno a un tavolo, allora parleremo del rinnovo. Io non ho niente da discutere con la società perchè Mancini ha un contratto fino al 2009, è la Roma piuttosto che deve fare i primi passi per il prolungamento. Se questi non ci saranno, io resterò tranquillo e sereno, mentre Mancini deve solo pensare a giocare». Una posizione attendista, favorita dalle tante offerte (soprattutto straniere) piovute sul giocatore: «Io non ho mai trattato con il Lione, se qualcuno lo ha fatto è legato alla società. Mancini ha un contratto con la Roma e solo se autorizzato dalla società potrebbe affrontare questo argomento. Il Liverpool? Ripeto, se qualcuno ha avanzato una proposta l'ha fatto con la società. Io non sono abituato a trattare con altri club nel momento in cui un mio giocatore è sotto contratto». Lione e Liverpool, però, sembrerebbero disposti a riconoscere a Mancini un compenso superiore al tetto che la Roma si è fissata: «È da più di un anno che sento sempre fare questo discorso del tetto. Non mi preoccupa. Nel momento in cui mi siederò a trattare, non avrò preoccupazioni relative al tetto. Voglio solo sedermi e ascoltare». Senza accampare pretese risarcitorie riguardanti il vecchio contratto che Mancini riteneva ingiusto (tanto da cambiare agente per questo motivo) e a proposito del quale la società lo avrebbe rassicurato promettendogli un adeguamento: «Questo non è vero- assicura Veloz- Io non ho niente da rimproverare alla società, perchè quando sono diventato il procuratore di Mancini il contratto era già stato fatto e la società ha compiuto tutto quello che aveva promesso al giocatore. Io sono stato sempre ricevuto bene dalla Roma e non ho alcun problema con la società». E poi: «A me Mancini non ha mai detto che non ha voglia di continuare nella Roma- conclude- Il giocatore deve stare qui, fare il professionista e portare a termine il suo contratto».

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso