Blog
Un blog creato da biondinaebirichina il 27/08/2006

SENZA IDEE...

mi sento col fiato sul collo

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: biondinaebirichina
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 38
Prov: EE
 
 
 
 

 
 

 

 

 
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

ULTIMI COMMENTI

GRAZIE!!!!
Inviato da: Kenshin
il 09/03/2018 alle 22:48
 
Laura, l'ho trovata, non so se leggerai mai il mio...
Inviato da: ziiji
il 19/12/2013 alle 14:34
 
anche io sentivo questa canzone alla radio e sono anni che...
Inviato da: laura
il 27/09/2013 alle 14:17
 
Non posso crederci, sto cercando questa canzone che sentii...
Inviato da: ziiji
il 23/07/2013 alle 10:21
 
...ho visto che sei passata da me...e sono capitato qui un...
Inviato da: airexodus
il 12/06/2010 alle 11:57
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

erika.toniE03speranzoso3bionda66D_Ibiondinaebirichinabal_zacdadocantobatman773psicologiaforensef.cassicurazionipatriziasgarziniestatefrizzanteFenice_A_ngela
 
 

 

« Ti adoroMessaggio #217 »

Post N° 216

Post n°216 pubblicato il 20 Gennaio 2008 da biondinaebirichina

Ancora nebbia,

e freddo....che palleeeee!!!!!

Basta co sta visione in bianco e nero....

questa domenica mattina mi trovo romantica e nostalgica...

silenzio ovattato....

Niccolò pensaci tu.....!!!!

Costruire

Chiudi gli occhi
immagina una gioia
molto probabilmente
penseresti a una partenza

ah si vivesse solo di inizi
di eccitazioni da prima volta
quando tutto ti sorprende e
nulla ti appartiene ancora

penseresti all'odore di un libro nuovo
a quello di vernice fresca
a un regalo da scartare
al giorno prima della festa

al 21 marzo al primo abbraccio
a una matita intera alla primavera
alla paura del debutto
al tremore dell'esordio
ma tra la partenza e il traguardo

nel mezzo c'è tutto il resto
e tutto il resto è giorno dopo giorno
e giorno dopo giorno è
silenziosamente costruire
e costruire è sapere e potere
rinunciare alla perfezione

ma il finale è di certo più teatrale
così di ogni storia ricordi solo
la sua conclusione

così come l'ultimo bicchiere l'ultima visione
un tramonto solitario l'inchino poi il sipario
tra l'attesa e il suo compimento
tra il primo tema e il testamento

nel mezzo c'è tutto il resto
e tutto il resto è giorno dopo giorno
e giorno dopo giorno è
silenziosamente costruire
e costruire è sapere e potere
rinunciare alla perfezione

ti stringo le mani
rimani qui
cadrà la neve
a breve

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

Baci dalla vostra BB