Creato da Blubbee il 09/11/2009

Pane e chiacchiere

Malgrado tutto, sono in Paradiso. Un Paradiso illuminato dai bagliori dell'Inferno.

 

 

Brevi avventure di maggio

Post n°12 pubblicato il 01 Giugno 2010 da Blubbee
 

Mai possibile che ogni volta che apro il blog con la seria intenzione di scrivere un post nuovo, la mia fantasia si resetta e non so più cosa volevo scrivere? Beh, leggendo il post precedente, vi informo che il nostro we a Vietri si realizzò tranquillamente e senza suoceri! Il sabato restammo a Salerno per cenare e il giorno dopo andammo a visitare Velia ed i suoi scavi: 4 km a piedi, mica pianeggianti, no, macchè! Una montagna che a guardarla dalla macchina (parcheggiata in pianura), al ritorno ho pensato Con salute, tutto questo ci siam fatti? Inuile dire che, tornata a casa e fatta una bella doccia, mi addormentai sul divanetto della cucina, scomodissimo tra l'altro. 
Abbiamo trascorso maggio a decidere dove andare per una settimana di vacanza. Ciccio ha solo 15 giorni di ferie, essendo l'unica farmacia della zona, ma sua sorella solo 7 giorni e volevamo andare a Zante insieme a lei ed il fidanzato. Inutile dire che ancora non abbiamo trovato nulla. Gli avevo chiesto se per questa estate potevamo restare a Vietri e andare ad ottobre a Parigi, dato che io non ho lavoro e i soldi devo comunque chiederli ai miei e mi da un fastidio cane doverlo fare. Il Ciccio ha opposto resistenza e ha detto che almeno una settimana da qualche altra parte la vuole fare. Eh vabbè. Proprio in vista di ciò, ho cominciato a cercare lavoro. Sono stata contattata da un tizio che lavora per Enel energia che mi chiedeva un colloquio. Io, contentissima, sono andata fino a Salerno per farlo, giovedì mattina. Il responsabile commerciale era un tipetto simpatico, molto alla mano, che mi spiega bene il lavoro: lavoro autonomo (e va bene), part-time (e va benissimo), da casa (chèèè?) e a percentuale in base ai contratti (ma de chèèèèèèèè?). Mi avessero offerto un fisso, anche misero compenso di 400 euro (che tanto misero non è), ma se devo rimetterci di corrente, bolletta telefonica, per fare due contratti no! Archiviato questo, ho mandato altri curriculum, sperando sempre in una telefonata per un colloquio. Purtroppo non ho scelto una facoltà molto semplice, purtroppo credo che al giorno d'oggi nessuna facoltà lo sia. Quindi mi sono ripromessa di trovare questo lavoro per mettere da parte qualche mattoncino, economico e di esperienza, ed ogni giorno controllo gli annunci su internet.
Intanto mi vedevo già spaparanzata sulla spiaggia bianca di Zante, tra le onde di quel mare favoloso... Chissà! Vado a correre, altrimenti non supero la prova costume e sarò costretta ad andare in montagna.

 
 
 

Dormire insieme

Post n°11 pubblicato il 28 Aprile 2010 da Blubbee
 

Il romantico fine settimana che avevamo sognato da tempo si è finalmente realizzato. Io e Ciccio ce ne siamo andati a casa sua a Vietri, soli soletti, senza suoceri, ed abbiamo finalmente dormito in un lettone stupendo dal materasso matrimoniale. Che cosa significa, vi chiederete. Ebbene si, ogni volta che dormiamo insieme, il nostro talamo presenta due materassi singoli, a mò di matrimoniale, uniti soltanto da un lenzuolo, che e al minimo movimento si aprono proprio come il Mar Rosso al passaggio di Mosè. Nella mia futura casa, materasso matrimoniale, assolutamente. Dunque, vi dicevo, siamo andati a Salerno per la fiera del Crocifisso: c'erano tutte bancarelle di prodotti tipici, per le strade potevi respirare l'aria fresca e profumata di primavera. Abbiamo cenato, fatto una passeggiata e poi a casa. Il giorno dopo, invece, abbiamo visitato gli scavi di Velia, ma prima ci siamo fermati ad Acciaroli, una località del Cilento dove ero stata tanti anni prima. Com'è strana la vita. Da 13enne che ero, Acciaroli mi sembrava tanto grande, invece vista ora, è piccolissima, un porticciolo, il meraviglioso borgo e nulla più. Siamo tornati a casa stanchi ed assonnati, io mi sono subito infilata il pigiamino e mi sono perfino addormentata sul divanetto in cucina, mentre guardavo uno dei miei film preferiti, Stregata dalla Luna. Era da parecchio che non dormivo col mio amore, o meglio, non dormivo sola con lui, perchè quando siamo tutti a Vietri, dormo nel lettino accanto al suo divano letto, dove dorme col cognato. Ad ottobre eravamo stati a Bologna a trovare il cugino, che a settembtre era diventato papà di una bambina stupenda e dormivamo nella stanza degli ospiti, in un divano letto  col solito materasso diviso. Beh, la settimana è cominciata già da qualche giorno, la mia voglia di studiare ancora non timbra il cartellino e le giornate cominciano pian piano a riscaldarsi. Amo questo periodo dell'anno.

 
 
 

Ricordi d'amore

Post n°10 pubblicato il 23 Aprile 2010 da Blubbee
 

Delle mie vecchie storie d'amore ho solo ricordi visivi, impalpabili. Una volta mi capitò di andare al parco Virgiliano a Napoli solo per ricordare il mio primo bacio, ricevuto in una fresca e stellata sera di settembre. Di quell'amore, del mio primo amore, ho conservato per anni il ricordo, anche se magari nella mia vita ormai c'era un altro. Ecco cosa ho sempre sbagliato con C: lo consideravo l'altro, non il mio attuale e regolare ragazzo. Di lui, tuttavia, conservavo degli sms scritti su fogli di block notes, una salvietta di un ristorante in cui festeggiammo il secondo anniversario ed altre cose ancora, tutto in una scatola blu. Finita la storia ho gettato quello scatolo nell'immondizia, ed insieme a lei anche tutti i ricordi che mi avevano fatto male, bene, ridere o piangere. Ma non tornerei mai indietro, per tutto l'oro del mondo. Tornare indietro per cosa, poter cambiare le carte, far sì che quella storia non si fosse mai prolungata così tanto? E poi cambierebbe anche il mio presente. Ma allora ero ancora piccola e non riuscivo a leggere bene i miei sentimenti e quando l'ho finalmente capito ho dato una significativa svolta alla mia vita. Nemmeno del Bell'A conservo nulla, solo sentimenti contrastanti e dolorosi, ma vivi.
Poco fa, temporeggiando nel cassetto della mia scrivania, cercando scuse per non studiare, ho trovato due biglietti del cinema,  quando io e Ciccio andammo a vedere Una moglie bellissima, secondo film visto insieme. Ricordo che il primo film che guardammo insieme fu Milano-Palermo solo andata e nella sala lui mi teneva la mano. E' una delle cose più tenere del mondo, tenersi per mano. Il primo bacio, Ciccio me lo diede sotto casa mia, nel suo bel Gtv rosso fuoco. E quando ci rivedemmo per la seconda volta, dopo la sera del bacio, scesi dalla macchina e lui mi raggiunse, per darmi un bacio e prendermi per mano. Sono gesti che lui fa ancora, mentre guida, complice il cambio automatico, o mentre semplicemente ceniamo. Una cosa che invece non fa mai è parlarmi d'amore. Credo però che con i suoi gesti, sempre pieni di amore, lui mi sussurri frasi come Ti amoSei mia, senza però l'imbarazzo dell'aprire bocca. Imbarazzo di cosa, poi, non so!

 
 
 

Ohi ohi ohi!

Post n°9 pubblicato il 22 Aprile 2010 da Blubbee
 

Non vorrei cantar vittoria, ma il raffreddore che da lunedì mi infesta peggio di un fantasma in un castello sta per sparire. E speriamo che sparisca anche il mal d'orecchio che non avevo dalla tenera età di quindici anni, quando, in vacanza in Calabria, trascorsi la bellezza di sue settimane nel letto, tra antibiotico ed Oki, gocce e scleri! Una cosa è certa, proclamerò la propoli santa subito.
Devo stare bene, devo stare assolutamente bene, perchè sabato e domenica forse forse me ne scappo a Vietri col mio amore, sperando che non ci siano intoppi o si mettano in mezzo i miei adorati suoceri. Per carità, li amo, ma guarda caso, ogni volta che io e Ciccio decidiamo di andarcene soli soletti, ecco che Etta decide di passare il weekend a casa a Vietri. La casa, giustamente è la sua, però che piffero! Se è per questo avevamo progettato una mini-vacanza a Lucca, poichè Ciccio doveva arrivare a Pistoia per trovare un documento relativo ad un terreno di sue proprietà: caso vuole che si siano messi in mezzo mio suocero e mio padre, che andranno al posto nostro. Si, faranno la fuga d'amore che avevamo progettato noi! Devo studiare, devo assolutamente riprendere a studiare, ma mi manca il fattore alfa: la voglia! Diciamo pure che me la sto prendendo calma perchè una parte dei programmi l'ho già fatta, ma se arrivo alle ultime due settimane con l'ansia e gli spasmi, mi prendo a schiaffi da sola!
Intanto è pressochè trascorsa un'altra settimana e non vedo l'ora che arrivo sabato!

 
 
 

Ritrovarsi, ancora!

Post n°8 pubblicato il 18 Aprile 2010 da Blubbee
 

Era da tempo che volevo riprendere a scrivere nel mio amato blog, o preparato numerosi argomenti, ma ogni volta che cliccavo su "scrivi sul blog" la mia mente si oscurava e rimandavo di giorno in giorno i miei interventi. Ma eccomi qui, son ritornata, questa volta per restare eh, credevate di esservi sbarazzati me vero?
Dunque, quante nuove dall'ultimo post? Beh, direi poche, ma significative. Gli esami che mi ero prefissata da fare entro il mese di febbraio li ho fatti tutti. In passato facevo un solo esame a semetre, avevo come un blocco fatto di ansia, paure e timori vari ed eventuali. Tutte scuse, le mie, ho perduto solo un sacco di tempo, spero solo di riuscire a prendermi anche questi quattro esami del secondo semestre. La missione "risparmio per le vacanze" è cominciata da tempo, al punto che mi sono fatta una tirchiaccia maledetta, son passata da un eccesso all'altro: da spendaccione incallita a ragazzuola dal braccino corto. Comunque per il momento, e giusto per quello, ho qualcosa come cento euri in saccocia, comunque destinati a svampare come una fetta di torta al mio cospetto! Finchè non trovo un lavoretto, posso solo sognare i bei tempi spensierati del "esco per fare shopping... eh vabbè, non si può avere tutto dalla vita.
Un altro episodio significativo della mia vita è che ho finalmente abbracciato la dottrina del jogging: sto andando a correre dal mese di marzo, a giorni alterni, salvo qualche giorno di pioggia o di impegni vari. Per un paio di settimane ho anche fatto una dieta... primi risultati visibili? Nessuno, o almeno comincio a sentirmi veramente bene, un po' sono dimagrita, certo, ma è ancora lungo il traguardo verso i 50 chili!
E' una domenica noiosa, me ne sto qui a scrivere mentre fuori c'è il diluvio... questo tempo ha proprio rotto gli zebedei! 

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

CANZONE DEL MOMENTO

 

FACEBOOK

 
 

TAG

 

NEL MIO CUORE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

strong_passioncarmen.r85GoldUserninolucaniabal_zacmorebannataCialtroneStraparlaarsenica_ioannabalduzzi99ciaolauradeagatta80LupoSolitairosillylambbrugola.kBluemonet1977
 

ULTIMI COMMENTI

L'amora mia!!!! :*
Inviato da: Blubbee
il 29/04/2010 alle 11:49
 
e a bologna per la terza volta chi hai incontrato???;P
Inviato da: elo7
il 29/04/2010 alle 10:34
 
Cerealý e tu quando lo scrivi un posto??? :D
Inviato da: Blubbee
il 22/04/2010 alle 15:31
 
Ahahahahahahah, Ŕ vero! Anche la sorella di Ciccio ha...
Inviato da: Blubbee
il 22/04/2010 alle 15:31
 
Madonnaaaaaaaaaaa mi mancavano i tuoi scleri di giovincella...
Inviato da: CornFlakes_Girl
il 20/04/2010 alle 17:11