Un blog creato da luc.conifru.nic il 29/12/2011

creando

un po' di tutto

 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

prolocoserdianasoloperte_sdluc.conifru.nicexiettotempestadamore_1967iltuocognatino1twinlight_dfElemento.ScostanteannamatrigianoRosecestlavievita.perezCoralie.frlennon927mlr777je_est_un_autre
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

IN RICORDO DI AUGUSTO DAOLIO

 
 
 
 
 
 
 

PARIS MON AMOUR

 
 
 
 
 
 
 
QUESTO BLOG NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità,a discrezione dell'autore
e comunque non sistematicamente. 
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 L'Autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore lo comunichi all'autore del blog che provvederà

alla loro pronta rimozione. 
 
 

 

 

 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 

WEST LIFE

..hai preso le mie mani
hai toccato il mio cuore
mi hei sempre presente
vicino a me notte e giorno
attraverso tutte le difficoltà
ma vada come vada
spazzata via da un'onda di emozioni
sopraffatta dall'occhio della tempesta
e ogni volta che mi sorridi
faccio fatica a credere che
tu appartenga a me
questo amore è indistruttibile
è inequivocabile
e ogni volta che ti guardo negli occhi,
so perchè questo amore è intoccabile
sento che il mio cuore non può proprio negarlo
abbiamo riso insieme abbiamo pianto insieme
entrambi sappiamo che da qui ce la faremo
perche insieme siamo forti
le mie braccia sono il luogo a cui appartieni....ai abbracciato forte

...sono stato sfiorato dalle mani di un angelo
sono stato benedetto dal potere dell'amore
e ogni volta che sorridi
faccio fatica a credere che tu appartenga a me
questo amore è indistruttibile
tra fuoco e fiamme
quando arriverà la fine di tutto
il nostro amore continuerà ad esistere...

 

 

 
 
 
 
 
 
 

 

 

Buona Pasqua

Post n°436 pubblicato il 21 Aprile 2019 da luc.conifru.nic
 

 
 
 

Il sorriso di Fabrizio Frizzi!

Post n°435 pubblicato il 26 Marzo 2019 da luc.conifru.nic
 

Speciale Tg1


St 2018/19 Il sorriso di Fabrizio Frizzi ad un anno dalla sua morte - 24/03/2019
Ad un anno dalla scomparsa di Fabrizio Frizzi Speciale Tg1 ricorda il popolare conduttore Rai. Vincenzo Mollica ripercorre tutti i momenti più importanti della carriera di Frizzi: dalle trasmissioni degli esordi negli anni '80, che ne hanno decretato il grande successo, alla storica imitazione di Piero Pelù a "Tale e Quale" fino alle ultime sofferte puntate dell'Eredità, quando ormai la malattia lo aveva colpito. Ricordano Fabrizio il fratello Fabio, che racconta aneddoti della loro infanzia e parla di un progetto musicale al quale lavoravano assieme; Carlo Conti, che oltre ad essere collega era anche grande amico di Frizzi e che ha fornito a Speciale Tg1 l'inedito materiale video del dietro le quinte di uno sketch pubblicitario nel quale i due conduttori divertono e si divertono e Pippo Baudo, che ripercorre il suo rapporto personale con Fabrizio, col quale condivide il primato di conduttore del maggior numero di trasmissioni Rai. Tutti rammentano poi la grande capacità di comunicazione di Frizzi, la sua straordinaria abilità di superare lo schermo, diventare uno di famiglia ed arrivare al cuore delle persone.

Ho seguito il programma che ha ricordato Fabrizio Frizzi e mi sono commossa! Spesso ho guardato le sue trasmissioni e rimanevo colpita dalle sue risate contagiose! Ho scoperto lati della sua personalità che non conoscevo! La sua amicizia, i suoi ideali, l'offerta del suo midollo osseo, la sua semplicità hanno arricchito la sua vita e gli hanno permesso di entrare nel cuore di tante famiglie di cui ha allietato la quotidinità, in particolare le serate!

Grazie Fabrizio per il tuo sorriso e l'eredità che ci hai lasciato!Non ti dimenticheremo!

 
 
 

8 Marzo 2019 Festa della donna

Post n°434 pubblicato il 08 Marzo 2019 da luc.conifru.nic
 

 
 
 

S.Valentino

Post n°433 pubblicato il 14 Febbraio 2019 da luc.conifru.nic
 

 

Auguri a tutti gli innamorati!

 
 
 

Carote al latte di soia e zenzero

Post n°432 pubblicato il 02 Febbraio 2019 da luc.conifru.nic
 

Questa sera mi sono dilettata a fare un esperimento in cucina. Mi piacciono molto le carote al latte, ma sono intollerante al lattosio per cui fatico un po' a digerirle cucinate in questo modo. Ho riadattato la ricetta in video in questo modo:

Dopo aver pelato e lavato le carote le ho tagliate a rondelle. Le ho messe nel wok e le ho fatte rosolare a fiamma media. Intanto ho sbucciato e lavato un pezzetto (circa 2 cm) di radice di zenzero fresco che ho aggiunto alle carote, prima di versare il latte di soia al posto di quello vaccino. Ho lasciato cuocere le carote nel latte a tegame coperto fino al completo assorbimento del liquido. Verso la fine della cottura ho aggiunto un po' di prezzemolo in polvere.

Lo zenzero aveva insaporito le carote togliendo il sapore dolciastro del latte di soia che le aveva intenerite, ma non cotte come quando vengono bollite.

In questo modo è diventata una ricetta adatta a chi come me è intollerante al lattosio o chi è vegano o vegetariano.

Vi invito a provarla e a dirmi se vi è piaciuta!

Buon Appetito! 

 

 

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

finestra

Vilma (gallovil), Massimiliano Gentile e i nostri cari guidano i nostri passi dalla finestra dell'universo.

 
 
 
 
 
 
 

PREGHIERA PER IL NUOVO ANNO

 

Quando ho paura
inghiottita dalla notte scura,
vedo la tua luce
il tuo volto che riluce.

Quando perdo la speranza
sento la tua voce in danza,
che mi indica la via
e sostiene l'anima mia.

Quando non vedo coi miei occhi
tu li apri e il cuore tocchi,
la tua strada è sempre là
per chi cerca la verità.

Quando guardo le mie mani
vuote senza domani,
trovo la tua forza infinita il futuro oltre la vita

Tu ci sei non mi abbandoni
sono io che non vedo i tuoi doni,
donami Signore il coraggio
di portarti nel cuore in questo viaggio.

Manuela