Creato da exietto il 06/03/2008

ezio brugali blog

Benvenuti in EZIOLANDIA

 

 

quanto manca alle ferie ?

Post n°1637 pubblicato il 30 Luglio 2021 da exietto

 

 

exietto

..ancora una settimana carissime amiche, poi potrò riposare. 
Queste meritate ferie non arrivano mai, sono quasi scoppiato.

Mentalmente stanco, si, anche fisicamente, si. 

E pensare che non ho accumulato in questo lungo periodo le classiche ore di sonno perse per il ballo. Anche senza quell'attività notturna che mi caratterizzava i weekend dell'anno, la stanchezza fisica e mentale non mi lascia scampo e mi viene a trovare come sempre. 

Inoltre, come caratteristica mia personale, soffro il caldo, soprattutto molto umido della brianza, che mi rende particolarmente affaticato piu' del solito. 

Che farò poi ?  per ora nulla di programmato,  da circa quattro anni decido all'ultimo istante se e dove andare in vacanza. 

Voi? stanchezza? vacanze? viaggi ?

 

 
 
 

Londra 1813

Post n°1636 pubblicato il 26 Luglio 2021 da exietto

 

exietto

Storicamente che ci dice?
Difficile non lasciarsi conquistare dall’atmosfera della Londra di inizio Ottocento, ai tempi dell’età della Reggenza. Nel 1813, anno in cui la prima stagione è ambientata, il re Giorgio III era effettivamente afflitto da una serie di malattie fisiche e mentali 
Nel 1765 cominciò a dare segni di squilibrio mentale che peggiorarono con il passare degli anni. Sull'origine della sua follia sono state avanzate diverse ipotesi: alcuni hanno ritenuto che potesse essere una conseguenza della porfiria, una malattia ereditaria del sangue; oppure dall'avvelenamento da piombo che il re avrebbe potuto contrarre mangiando crauti cucinati in pentole di piombo. Altri studi effettuati su campioni di capelli del re, pubblicati nel 2005, hanno riscontrato un'alta concentrazione di arsenico, ammettendo l'ipotesi di un'intossicazione da arsenico all'origine dei disturbi. 

L'8 settembre 1761 Giorgio sposò Carlotta di Meclemburgo-Strelitz nella Cappella reale del St. James's Palace a Londra, venendo poi incoronati nell'abbazia di Westminster il 22 settembre. La regina Carlotta era una discendente di Margarita de Castro y Sousa, una nobildonna portoghese che visse nel XV secolo, la quale era a sua volta discendente del re di Portogallo Alfonso III (1210-1279) e della sua amante africana Mourana Gib, per cui alcuni notarono tratti somatici africani nella nuova regina inglese. La sovrana, affezionatissima al marito, era estranea alla politica, dedicando il suo tempo a proteggere le arti, le scienze e nel sorvegliare la moralità dei costumi di corte.
Se il contesto conserva dei tratti fedeli alla vicenda storica, “Bridgerton non è di certo una lezione di storia” 
Regina Carlotta non prese la reggenza (bensì il figlio maggiore del re, Giorgio Augusto Federico, principe di Galles, governò come principe reggente dal 1811 fino alla morte del padre) e le famiglie ducali protagoniste della serie non hanno riscontri storici. 

 
 
 

Buona festa S.Anna

Post n°1635 pubblicato il 24 Luglio 2021 da exietto

 

exietto

Sant'Anna è per noi Busnaghesi in tutte le cose
..

Il primo documento storico della Festa Patronale:
✔ pergamena del 1776 – 20 maggio – Roma. “Breve” di Papa Pio VI che concede l’indulgenza plenaria nelle feste di Sant’Anna e San Giovanni Evangelista nella Chiesa Parrocchiale di Busnago.
..
✔ 1959. Il primo torneo serale di calcio a 11 giocatori venne intitolato TORNEO DI SANT'ANNA  (..tratto da "il Volume storico del calcio busnaghese", pag. 38 )
..
✔ 1969. Nasce il coro del paese. Si chiamerà "Coro S.Anna " 
..
✔ (dal testo dell'Inno del paese "Busnago tu")
"Busnago tu quale onore ci fai,
 i busnaghesi son fieri di te,
artisti ed eroi della quotidianità,
OFFRI A SANT'ANNA la nostra lealtà"

🔹️Buon SANT'ANNA e buona TURTA DE LACC a toeucc i busnaghes!

 

 
 
 

gradevole

Post n°1634 pubblicato il 22 Luglio 2021 da exietto

 

exietto

Stamattina una persona poco propensa a far complimenti, parlando di me ad altre persone, con me presente ha detto:
"Ezio è proprio una brava persona, di quelle che ce ne sono poche. Ecco, secondo me la parola giusta è: gradevole. Ezio, sì, è una persona gradevole "

.. felice !!!
.. oppur mi devo preoccupare?  :-|


(da treccani)
gradévole agg. [der. di gradire]. – Che ha le qualità adatte per piacere o, più comunem., che riesce gradito (ai sensi o all’animo): saporeodoresuono g.; una medicina gal palatoaspettosoggiornocompagnia gradevole. ◆ Avv. gradevolménte, in modo piacevole, che procura gradimento: la casa è arredata gradevolmenterestare gradevolmente sorpreso.

 

 
 
 

il mare giallo, secondo anno

Post n°1633 pubblicato il 18 Luglio 2021 da exietto


exietto


GIRASOLI! eccoli !
l'anno scorso scrissi del campo di Girasoli, privato, proprio nel mio paesello. Ora vi faccio cenno di un campo a pochi km dal mio paese. Un giornale online della mia zona intitola: 
La Brianza come un quadro di van Gogh: apre il primo labirinto di Girasoli

A Ornago un campo di settemila metri quadrati tra sentieri ciechi e itinerari tracciati tra pennellate di giallo

"L'idea del labirinto è nata perchè volevamo creare qualcosa di continuativo con i tulipani, con una fioritura per ogni stagione. E dopo i tulipani - che hanno avuto un successo incredibile - abbiamo voluto i girasoli e in autunno arriveranno le zucche di Halloween".

https://www.monzatoday.it/green/life/labirinto_girasoli_brianza-dove.html )

 
 
 

La Turta de Lacc

Post n°1632 pubblicato il 14 Luglio 2021 da exietto



exietto


Per SANT'ANNA, che è la festa patronale del mio paesello, ci si deve prenotare presso i due panifici, per aver la TORTA DI LATTE. (si prenota anche solo il forno, portando la torta che si è fatta in casa). 

Eh sì, per noi è tradizione festeggiare con la nostra TORTA PAESANA, che noi busnaghesi chiamiamo TURTA DE LACC (torta di latte) , ma è anche conosciuta con altri nomi come PACIARELA,  oppure MICHELACC




e come ogni anno, ve la ripropongo : 
 
Ne esistono almeno 183.245 versioni, nell'area compresa tra la zona nord di Milano e il Canton Ticino. In pratica non esiste una ricetta precisa, si va molto ad occhio e secondo le disponibilità.
Ingredienti: 2 lt di latte, 600 g di pane di pasta dura, 500 g di amaretti, 500 g di zucchero, 250 g di cacao misto, 150 g di cedro, 200 g di uvetta, 100 g di burro, 2 bustine di zucchero vanigliato, buccia di limone, pizzico sale, circa mezzo bicchierino di liquore anice (o 200 g di pan d'anice), pinoli a piacere, Volendo si possono aggiungere 3 uova.
Preparazione: la sera prima mettere il pane di pasta dura (meglio ancora se secco) a bagno nel latte e di tanto in tanto dare una mescolata; amalgamare poi gli ingredienti (amaretti pane anice, zucchero, cacao, sminuzzando il tutto) e lasciar riposare tutta la notte. Da parte mettere a bagno in acqua l'uvetta. Il mattino seguente sminuzzare l'impasto con le mani (o con il passaverdura per avere una grana più fine), lavare bene l'uvetta, asciugarla su uno strofinaccio e terminare di aggiungere gli altri ingredienti. Imburrare molto bene la teglia (meglio se alta) e spargere del pane grattuggiato; poi versare l'impasto e mettere in forno ben caldo. quando avrà assunto un bel colore scuro-cioccolato, infilare uno stuzzicadenti e controllare che, quando estratto, sia ben asciutto per sapere se è cotta; a questo punto lasciar raffreddare a forno spento.

 
 
 

CHE IL WI-FI SIA CON VOI

Post n°1631 pubblicato il 11 Luglio 2021 da exietto


exietto

Ciaoo a tutte/i quante/i

Tempo fa, 8 dicembre, feci questo post. 
Ho mantenuto la mia leggiadra promessa: ora sono totally connected in casa. Sono contento. 
Ho anche la TV NUOVA, smart-tv, visto che da settembre in poi inizia lo switch-off della precedente trasmissione televisiva e la mia tv del 2009 aveva seri problemi con la nuova tipologia di trasmissione. 

Spese folli, insomma. 
CHE  IL  WI-FI  SIA  CON  VOI




elettronica diffusa oltremodo ?
Post n°1561 pubblicato il 08 Dicembre 2020 da exietto


 

exietto

mmmmh, mi accorgo sempre più che sono rimasto sempre più solo a non aver la rete diffusa in casa. Viaggio con una vecchia chiavetta usb che metto nel pc, che mi costa ad ore. 
Soprattutto per il fatto inoltre che, quando vado nelle case dei miei amici/che, con la rete diffusa ci fanno tutto, dai film che vanno a selezionare e vedere come e quando vogliono, ai tablet dei loro figlioletti, alla rete per i cellulari, ad interrogare Alexa che alza o abbassa il volume della tv, dello stereo e delle luci di casa.

Io seppur lavoro 9h al giorno sull'elettronica moderna (sono perito elettronico, collaudatore di apparecchiature elettroniche montate su macchinari), a casa sono OLD FASCHION - a parte lo stile Vintage dell'arredamento :-)  - ; cosicchè l'altra sera, invitando la mia amica coi suoi bimbi .. subito le han chiesto: "mamma, qual è la password per navigare ?"  .. ed io , rosso come un peperone, " .. non c'e' la rete wi-fi in casa mia" ... 

CMQ, come siete messe voi a casa vostra con l'internet? diffuso? vedete tutto in streaming ?

 
 
 

Tra un bicerin ed una piola

Post n°1630 pubblicato il 08 Luglio 2021 da exietto

 

exietto

ciao mie care lettrici e lettori di blog.
Domenica scorsa sono andato a Torino dove nel pomeriggio avevamo l'ingresso al Museo Egizio con tanto di guida personalizzata (eravamo in 11, quindi, in divisione, era un prezzo abbordabile).

Torino l'ho vista più volte, grazie ad un gruppo nato proprio qua in libero blog, che decise di darci un volto ed un incontro alle belle persone che scrivevano tra i nostri blog. Esperienza Unica e Bellissima, ma che ritengo per me ora irripetibile. Fa parte del passato.
Torino bellissima, ve la consiglio vivamente. 
Il Museo Egizio, con guida, bellissimo e interessantissimo. Felice d'esserci stato. 





https://it.wikipedia.org/wiki/Museo_egizio_(Torino)

Il Museo Egizio di Torino è il più antico museo, a livello mondiale, interamente dedicato alla civiltà nilotica ed è considerato, per valore e quantità dei reperti, il più importante al mondo dopo quello del Cairo. Nel 2004 il ministero dei beni culturali l'ha affidato in gestione alla "Fondazione Museo Egizio di Torino".
Nel 2019 il museo ha fatto registrare 853.320 visitatori, risultando il sesto museo italiano più visitato. Nel 2017 i Premi Travellers' Choice di TripAdvisor classificano l'Egizio al primo posto tra i musei più apprezzati in Italia, al nono in Europa e al quattordicesimo nel mondo.
Il museo è dedicato esclusivamente all'arte e alla civiltà egizia. Al suo interno si possono trovare gruppi statuari, mummie, papiri, arredi funerari e di uso comune e tutto ciò che riguarda l'antico Egitto, compresi animali imbalsamati.
Nel 2013 il museo è stato inserito dal quotidiano britannico The Times nella classifica dei 50 migliori musei del mondo.
Nel museo sono presenti più di 37 000 pezzi che coprono il periodo dal paleolitico all'epoca copta. I più importanti sono:
la tomba intatta di Kha e Merit;
il tempio rupestre di Ellesija;
il Canone Reale, conosciuto come Papiro di Torino, una delle più importanti fonti sulla sequenza dei sovrani egizi;
la Mensa isiaca, che i Savoia ottennero dai Gonzaga nel XVII secolo;
la tela funebre, tessuto dipinto proveniente da Gebelein e scoperto nel 1930 da Giulio Farina;
i rilievi di Djoser;
le statue delle dee Iside e Sekhmet e quella di Ramses II, scoperte da Vitaliano Donati nel tempio della dea Mut a Karnak;
il Papiro delle miniere d'oro;
il sarcofago, il corredo e la pianta in scala della tomba della regina Nefertari;
la Tomba di Maia, ricostruita nel museo.

 
 
 

martedi 6 luglio Giornata internazionale del bacio

Post n°1629 pubblicato il 05 Luglio 2021 da exietto

 bacio

...un bacio è timido se consumato sulla guancia di chi pensi
...un bacio è romantico se consumato sulle mani di lui
...un bacio è protezione se consumato sulla fronte
...un bacio è bambino se donato sul naso di lui
...un bacio è desiderio se consumato sul collo
...un bacio è sicurezza se consumato sui capelli
...un bacio è rubato quando non te lo aspetti
...un bacio è ricordo se consumato in un sogno
...un bacio è triste se si consuma con un addio
...un bacio è scherzo quando a baciarti è chi non ti ama
...un bacio è magico quando a baciarti è chi ami veramente

 


 

exietto

< Calamitano le tue labbra accanto a sè le mie,

le profondità dei miei occhi soggioghi al tuo  volere,

il respiro mio tremante pian piano assorbi 

e danno scacco matto ai miei propositi gl’ ardori  tuoi >.

 

 
 
 

july please be good

Post n°1628 pubblicato il 02 Luglio 2021 da exietto

 

exietto

Luglio, che tu sia benevolo con me. 
E con tutti i miei amici.

Buon fine settimana mie carissime lettrici e lettori di blog. 
Rilassatevi. 


 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

Elenco Blog

 

DIRE FARE POETARE

la mia nuova raccolta poetica:

"dire fare Poetare" è in edicola ! 

https://www.lafeltrinelli.it/libri/ezio-giovanni-brugali/dire-fare-poetare/9788892362154

 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

DoNnA.Sexiettoambradistellesfuggentelucedaunfiorenurse01DarkMylaVampireSILVAN_0dolcesettembre.1licsi35pelucre611angelocorvo3divinacreatura59cruelangels
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

LE EMOZIONI DONATE - EDIZ. SPECIALE-

la mia raccolta poetica rivisitata :
"Le Emozioni Donate - edizione speciale - "

è ora anche e-book , acquistabile presso i migliori siti di e-book italiani quali
ilmiolibro, Kobo, Amazon, BookRepublic  al prezzo speciale di 2.99 euro.

 

CLICCA IL QUADRATO ROSA PER VOTARMI , GRAZIE

classifica

 

RICONOSCIMENTI AL MIO BLOG

In classifica

 

FINALMENTE IN EDICOLA IL MIO LIBRO

« E’ con grandissima soddisfazione che vi annuncio finalmente  in Edicola il mio libro!!:  
“Le emozioni donate” (di ezio brugali) –
La mia prima raccolta poetica e’ quindi disponibile per tutti quanti voi! 
»

La raccolta e’ acquistabile tramite :
- il sito ilmiolibro.it
[http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=912127]
qualora ne siate iscritti.
Oppure acquistabile online tramite :
-il sito lafeltrinelli.it
[http://www.lafeltrinelli.it/products/9788891037763/Le_emozioni_donate/Brugali_Ezio.html]
e in tutte le librerie FELTRINELLI richiedendo la sua ordinazione

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.