DarkSoul

La mia vita dopo la tossicodipendenza

 

ORA SONO LIBERO

Il mio passato ed il mio errore sono sepolti senza nome e senza ricordo.

 

PENTIMENTO

         

Io rimpiango

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Tele_novelasariaeterra1981rnuccetelliloaccherchristian.scandellamarcellopietropaolipargeoannes.bboellisvgluck.1liguori.matteoa.depellegrinermeneguildoriver_longlaprimularossasrl
 

ULTIMI COMMENTI

Buone cose ragazzo, mi piace la tua lotta, mi piace tornare...
Inviato da: Narcysse
il 17/11/2020 alle 00:48
 
grazie mille davvero!
Inviato da: mygangsta
il 04/11/2020 alle 21:48
 
Ciao Massy. I tuoi problemi non sono risolti, ma il...
Inviato da: Cherrysl
il 03/11/2020 alle 12:39
 
il mio maestro dice che so bene quali sono i motivi...
Inviato da: mygangsta
il 17/07/2020 alle 17:14
 
ti ringrazio moltissimo del commento!
Inviato da: mygangsta
il 17/07/2020 alle 17:13
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Natale si avvicinaPanico »

Anno nuovo, problemi vecchi

Post n°280 pubblicato il 04 Gennaio 2020 da mygangsta

Anno nuovo, problemi vecchi.

Già.

Purtroppo tutto ciò che ho combinato in passato mi ha lasciato degli strascichi di cui sto pagando le conseguenze ora.

A livello fisico ed emotivo.

Purtroppo tendo ad avere problemi di equilibrio, quando cammino mi sembra spesso di essere su una barca e di non riuscire a rimanere in piedi come dovrei.

Può anche capitare, e capita con frequenza irregolare per cui non so mai quando, che perda per qualche secondo l'equilibrio come se vivessi uno "svenimento cosciente", con tutto che gira per qualche istante e o mi siedo o "cado a terra".

Mio padre non mi parla e ho saputo da una delle mie sorelle che, venuto a conoscenza di questa mia problematica, si è messo a ridere dicendo che "la giustizia esiste".

E' felice che io inizi a pagare le conseguenze dei miei trascorsi come se non le avessi già pagate abbastanza in rimorsi e rimpianti.

Occorre sempre farsi coraggio ma non sempre è facile.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/dark666/trackback.php?msg=14739971

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Cherrysl
Cherrysl il 07/01/20 alle 17:35 via WEB
Le parole cattive altrui lasciano il tempo che trovano.La tua nuova vita ti impone di vivere nel presente, giorno dopo giorno con problemi, ma anche con momenti sereni. Un caro saluto
 
 
mygangsta
mygangsta il 10/02/20 alle 23:13 via WEB
eh sì, si fa come si può, un caro saluto
 
cassetta2
cassetta2 il 07/02/20 alle 16:40 via WEB
Ho preso un appuntamento per un'ecografia. Il primo giorno utile: 12 settembre 2020. Quasi quasi faccio in tempo a laurearmi in medicina.
 
 
mygangsta
mygangsta il 10/02/20 alle 23:12 via WEB
purtroppo...
 
anastomosidisabbia
anastomosidisabbia il 09/03/20 alle 22:46 via WEB
Ciao Massy, non per sminuire la problematica di cui parli; ma può accadere che ci si ritrovi in situazioni simili alla tua senza aver usato sostanze stupefacenti: una mia amica dopo un incidente d'auto, neppure molto grave, ogni tanto aveva dei mancamenti che somigliavano a crisi epilettiche. Diceva: "Se mi vedete assente, lasciatemi stare, mi riprendo presto; ma se vi preoccupate e mi fate portare in ospedale è peggio, lì mi imbottirebbero di sedativi e poi per riprendermi mi ci vorrebbero settimane." Io invece anni fa mi sono rotta stupidamente un gomito, il destro, ci ho messo un tempo molto lungo a riprendere la mobilità del braccio. Adesso, se ho in mano qualcosa di leggero e mi distraggo, dopo un po' la roba mi scivola dalla mano ed io nemmeno mi accorgo di aver mollato la presa. Ogni tanto ho crisi delle cervicali che non mi provocano dolore; ma vertigini tali che il mondo gira vorticosamente, di solito non dura molto; ma un fine settimana l'anno scorso mi sono vista ridotta a strisciare sul pavimento e rimanere immobile per una giornata e mezza perché avevo il terrore persino di muovere un muscolo senza che il mondo mi vomitasse addosso. Per il resto credo di essere una persona sana; ma non è detto che lo sia anche se non bevo alcolici, non fumo e non bevo neppure il caffè. … Mi dispiace però che tuo padre sia così spietato.
 
 
mygangsta
mygangsta il 12/04/20 alle 21:58 via WEB
no beh certo, i problemi possono venire per svariati motivi... sempre difficili da affrontare
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: mygangsta
Data di creazione: 18/05/2008
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Campagna Say No To Drug