Le ravissement

de Lol V. Stein

 
immagine
 
"C'è un Sogno che ci sta sognando."
Diogene
 
immagine
 

"Sapevo che tu mi sognavi,
Perciò non potevo dormire."



Anna Achmatova

 

VALÉRY STEIN

"... Pensava a qualche cosa, a se stessa? le domandavano. Non capiva la domanda. Si sarebbe detto che andava avanti per forza d'inerzia e che l'infinità stanchezza di non riuscire a fermarsi non era concepibile; sembrava diventata un deserto dove una facoltà nomade l'avesse lanciata all'inseguimento interminabile di che? Non si sapeva. Essa non rispondeva.

 Della prostrazione di Lol, del suo abbattimento, della grande sua pena, avrebbe avuto ragione solo il tempo, dicevano... " ( p.18; idem )

 

DAL LIBRO QUI TRAGGO

immagine
"...Nella prostrazione di Lol si notarono in quel periodo, dicono, alcuni segni di sofferenza. Ma che significato ha la sofferenza senza oggetto?..." (p. 17;ed Feltrinelli )
 

TRATTO DAL LIBRO

" ...Poiché bisogna inventare gli anelli della catena che mancano alla storia di Lol V. Stein, mi sembra più giusto spianare il terreno, scavarlo, aprire tombe dove Lol fa la morte, che non innalzare montagne, costruire ostacoli, creare incidenti. E credo, conoscendo Lol, che avrebbe preferito vedermi rimediare in questo senso alla penuria di fatti della sua vita... " (p. 19; idem)

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

 

« Messaggio #52Una riflessione illogica »

Post N° 53

Post n°53 pubblicato il 01 Agosto 2007 da Loliana

Oggi è il primo Agosto[punto]

Non è esattamente il fatto che sia il primo giorno di un mese che così tanto odio che mi preoccupa, ma mi suscita grande determinazione, perché è stato un punto che ho fissato fra me e me per la ripresa di studio dopo un mese di girovago assoluto e riposo a dismisura. Ho finito di dipingere la mia scrivania e il letto. Nessuno avrebbe creduto che il verde olive e la rossa opera potrebbero stare così tanto bene insieme. Ho 3 materie da studiare, e inoltre mi sto preparando per lo stage del primo settembre... perché scrivere tutto ciò per voi?...sinceramente non so nemmeno io, ma credo che dovrei creare la dimensione di un inizio, con le parole, e sento che non sarà facile, perché io, personalmente sono abituata ad avere obligazioni esterni per poter comminciare in metà estate a studiare come un elefante, e questa volta questa forza oggettiva non c'è... c'è la mia libera volontà e arbitraria scelta... e non vi nascondo che mi sto divertendo... sembro mettere a prova le mie stesse intenzioni... come se in me esistesse un'altra persona che riesce ad essere più "me" .

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: Loliana
Data di creazione: 23/12/2006
 
Ci sono fra i ricordi d'ogni uomo, cose che non si raccontano a tutti, ma appena agli amici. Ce ne sono altre che neanche agli amici si raccontano, ma appena a se stessi, e per di più sotto suggello di segreto. Ce ne sono, infine, altre ancora che persino a se stessi si ha paura di raccontare, e di tali ricordi ogni uomo, anche ammodo, ne mette insieme parecchi. (F. Dostoevskij )
 
Il linguaggio è una forma della ragione umana, con una sua logica interna della quale gli uomini non conoscono nulla. (C. Lévi-Strauss )
 
immagine



"Il dogma non è nient' altro che un esplicito divieto di pensare."

Ludwig Feuerbach
 

FACEBOOK

 
 
immagine
 

ULTIME VISITE AL BLOG

dicoccinellagioh87volafarfallina1991francy.boveunlimite0cercoilmiocentrostrong_passionnottealta78sidopaulnomore.norlessmatteopratisupremamentekalo.spanpanpikattiverie
 
Citazioni nei Blog Amici: 9