Creato da maxsof1 il 02/06/2005

Maxso's Blog

Un blog indefinito di non so che...

AREA PERSONALE

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

fortunatoverducistudiolegale.papa0vincenzofanzars.manufactoreazio_enzoilike06grazia070370usb1_dglanythingbackthenmaxsof1the_last_kronistimpresa.schiaviZ.VentitaniumGTj_alberto
 

 

« I motori si sono accesiGP d’Australia: A Button... »

La civiltà delle industrie del nord

Post n°1854 pubblicato il 27 Marzo 2009 da maxsof1
 
Foto di maxsof1

La scorsa notte non riuscivo a prendere sonno e così ho fatto zapping televisivo in cerca di qualcosa di interessante.

Dopo pochi secondi mi sintonizzo sui Rai Tre dove vengo incuriosito da un servizio sulle navi scomparse. Dopo poco mi accorgo che quello non era un servizio, ma bensì un vero e proprio programma. "E-Cubo" è un programma che parla di Energia, Ecologia e Economia. Va in onda ogni venerdì alle 01.10 su Rai Tre.

Nella puntata del 27 marzo si è parlato di rifiuti tossici e dello smaltimento illecito di questi "prodotti"(così chiamano i rifiuti tossici i faccendieri). Dove sapere che molte industrie del nord smaltivano(smaltiscono?) i rifiuti tossici in modo illegale. I "prodotti" venivano portati in Abruzzo, Campania e Calabria. Proprio in Abruzzo nel 2007 è stata scoperta la più grossa discarica abusiva, dove sono stati sepolti a 5-6 metri di profondità 185 m³ di sostanze tossiche.

Il traffico illecito di rifiuti tossici non era un fenomeno limitato alle zone italiane, perchè molti "prodotti" venivano trasportati in Nigeria, Libano, Sierra Leone e molte zone della America Latina. Vi starete chiedendo, cosa centrano le navi scomparsi con i rifiuti tossici?

Il faccendiere Giorgio Comerio aveva avuto la brillante l'idea di rubare un progetto di smaltimento rifiuti fuorilegge. Le navi sparivano perché affondavano con il carico di rifiuti tossici. Il resto lo potete guardare nella puntata "Navi a perdere".

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CLASSIFICA

 

AMICIZIA, AMORE E COPPIA

 

I "MIEI" AMORI

 

LAVORO

 

VARIE

 

LICENZA

Ove non altrimenti specificato, i contenuti pubblicati in questo blog vengono rilasciati sotto Licenza Creative Commons 2.5 pertanto tutti testi e le immagini, tranne dove espressamente vietato, sono ripubblicabili e ridistribuibili nei termini della licenza indicata. Per il materiale di terzi, laddove possibile, sono indicati la fonte e i termini di licenza.

 
Maxso's Blog

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 101