Ultime visite al Blog

cassetta2odisseo3000ornella.torre24886RicamiAmoeric.triganceStrada_in_salitaing.canalegaspareallegragioia78missely_2010sondicorsacapitolato1annalisa.delvecchio8rina.tomasinibambagia65
 

Blog d'argento

 

In classifica

 

Ospiti

 

free counters

 
Citazioni nei Blog Amici: 81
 

motori di ricerca italiani

 

Area personale

 
Creato da: RicamiAmo il 26/02/2009
Consigli e Curiosità in Cucina e non solo (dal 2009)

 

 
« VIPCAPELLI »

IN VIAGGIO CON IL CANE

Post n°1799 pubblicato il 24 Maggio 2017 da RicamiAmo
 
Foto di RicamiAmo

Via

In vacanza con il cane: quali sono le cose da non fare In vacanza con il proprio amico a quattro zampe è importante rispettare le sue abitudini e cercare di non stressarlo 

Andare in vacanza con il cane è possibile?

Certamente

 Nonostante vi siano molte famiglie che abbiano un amico a quattro zampe e preferiscano rinunciare alla propria vacanza, perché non saprebbero a chi lasciare il cagnolino, altre invece decidono di portarlo con sé e organizzare un viaggio pet friendly.

Ma come riuscire nell’impresa? Basta rispettare delle semplici regole e sapere cosa fare e cosa non fare per il benessere del peloso, per il nostro e per quello di chi ci circonda.

 In vacanza con il cane rispettare le abitudin:

La prima regola è abituarlo da piccolo ai viaggi, seppur di breve durata; se il cucciolo è abituato a stare sempre in casa, in età adulta non riuscirete sicuramente a farlo salire su un mezzo di propria volontà e tutto sarà più complicato

Andare in vacanza con il cane vuol dire godere di un momento di relax condiviso, quindi anche per lui devono essere giorni di riposo assoluto, durante i quali le sue abitudini non devono essere posticipate o dimenticate.

Il cane ha bisogno di bere, mangiare, dormire proprio come quando è a casa. La stessa cosa vale per la sua amata passeggiata, che deve essere fatta sempre alla solita ora. In vacanza con il cane: come affrontare il viaggio

Per quanto riguarda il viaggio, se è possibile evitate di andare in treno, soprattutto se si tratta di tragitti molto lunghi, perché il cane ha bisogno di muoversi e di sgranchirsi le zampette e le soste frequenti sono possibili solo in macchina.

Quindi se volete andare in vacanza con il cane, dovete fare un piccolo sacrificio, che verrà sicuramente apprezzato e ricambiato dal piccolo amico a quattro zampe.

Se doveste scegliere di andare in treno o mediante qualsiasi mezzo pubblico, ricordatevi di portare con voi il panno igienico e di non lasciare il cane libero in giro, perché purtroppo non tutti hanno buoni rapporti con gli animali e potreste avere problemi e seccature varie con le persone che viaggiano insieme a voi.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog

 
 

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Utilizza TAG e CERCA per trovare una ricetta

 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31