Blog
Un blog creato da marineblue il 30/01/2008

NONNA RACHELE

I ricordi di nonna Rachele

 
 

AREA PERSONALE

 

 

NONNA RACHELE A FESTA ITALIANA

 

7 marzo 2009
nonna Rachele intervistata
dal Resto del Carlino

Clicca qui per leggere l'intervista

 

RINGRAZIAMENTI

Grazie per il vostro affetto. Oggi grazie alla messa in onda della trasmissione FESTA ITALIANA ho ricevuto tante mail.
Cercherò di rispondere a tutti, abbiate pazienza, scrivo con un dito solo e la connessione a volte fa i capricci.
Vi abbraccio.
Nonna Rachele

 

FINALMENTE ...

Finalmente ho abbracciato due mie nipotine acquisite ...
Che gioia!!!!

Nella foto: Veronica, io, Pinu, Numottola

 

CONFIDENZE

01 ottobre 2008

Sul  Confidenze di questa settimana un articolo su NONNA RACHELE.
Potete dare un'occhiata al
PDF qui.

La foto accostata all'articolo di Nonna Rachele non raffigura Nonna Rachele.

 

NONNA RACHELE

Che fatica convincere nonna a fare una foto per il suo Blogghino!

Ma non pensate anche voi che sia una bellissima nonna?

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ASPETTANDO LA BELLA STAGIONE...

Il mio verde paradiso ...
Appena verrà la bella stagione vi scriverò da qui!
Dalla finestra della mia camera vedo questa meraviglia...


Gelso con more dal sapore delicato e dolce




Albero di cachi ... ne và ghiotta mia nipote Veronica




Cachi sotto controllo ... non ancora maturi!




Questo vaso insieme a tanti altri che circondano la casa,
li comprò mio padre 65 anni fa.
Fanno ancora la loro bella figura vero?






Mimino curioso.

 
Citazioni nei Blog Amici: 89
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

 

« GLI ZINGARILA PEPPA E LA CARTOMANZIA »

L'ARROTINO

Post n°104 pubblicato il 28 Novembre 2009 da marineblue

arrotino

Veniva una volta al mese in bicicletta. Si sentiva da lontano la sua possente voce che gridava: arrotinooo,arrotinoooo,forbici e coltelli. Giunto in loco trasformava la bicicletta, la montava su un cavalletto, inseriva la mola che azionava poi mettendosi a pedalare velocemente. Tra le scintille, i vari utensili diventavano lucidi e taglienti. Finito di servire i normali clienti si trasferiva davanti alla macelleria dove aveva molto lavoro e dove a mezzogiorno era sempre invitato a pranzo. Mentre lavorava a volte cantava. Come tutto è relativo, dava l’impressione di essere contento della vita che conduceva. Forse la felicità sta nel sapersi accontentare, ma questa facoltà è stata molto persa di vista.

IL  VENDITORE  DI  SOGNI. Si chiamava Mario, era giovane e intraprendente, elegante, azzimato come se dovesse andare a una festa; cavalcava un motorino scoppiettante, che era forse scassato, ma che nessuno possedeva nelle vicinanze. Io avevo undici o dodici anni quando apparve questa novità. Arrivava il sabato, vendeva dispense di romanzone a puntate a forti tinte. Mamma mi proibì di diventare sua cliente, in teoria, perché di fatto mi misi d’accordo con la Fernanda, figlia del macellaio, per dividerci spesa e lettura. A lei il padre aveva ricavato da un’altana la sua camera da letto raggiungibile con una scala a chiocciola. Era il regno che le invidiavo perché non subiva le perquisizioni della madre che essendo cento chili non vi si avventurava. Prestavamo poi le dispense alle amiche che non avevano potuto comprarle. La domenica alla uscita dalla messa, sul sagrato, facevamo lunghe sedute per commentare le mirabolanti avventure e pronostici su cosa sarebbe accaduto nel numero successivo. Durò due anni, poi ci stancammo, nel frattempo eravamo cresciute. Anche voi vi siete stancate? Consolatevi questa è l’ultima puntata degli ambulanti. 
Nonna  Rachele

Commenti al Post:
claaudia
claaudia il 28/11/09 alle 21:35 via WEB
Ma che belli questi personaggi, grazie di averli ricordati così bene a tutti noi. Claudia
 
 
marineblue
marineblue il 29/11/09 alle 07:51 via WEB
Grazie a te Claudia per averli apprezzati.
 
verosassi
verosassi il 29/11/09 alle 11:36 via WEB
non pensavo che l'arrotino facesse il suo lavoro grazie alla sua bicicletta! Bellissimo!
 
 
marineblue
marineblue il 29/11/09 alle 14:11 via WEB
La mamma mi ha corretto e non so più cosa rispondere. Sono della generazione degli scolari che avevano un gran rispetto per i prof e dopo un appunto restavano paralizzati.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Evelyn il 29/11/09 alle 13:51 via WEB
Ciao nonna, posso chiamarti così? Veramente nonna speravo che queste storie non finissero mai ... peccato! Grazie per avercele raccontate! Evelyn
 
 
marineblue
marineblue il 29/11/09 alle 14:04 via WEB
Chiamami pure nonna,mi piace avere una nipote in più.Racconterò altre storie , non temere. Un abbraccio
 
minerva.massimo
minerva.massimo il 30/11/09 alle 19:07 via WEB
Carissima, ho letto con attenzione gli ultimi tuoi blog, e tanti ricordi sono tornati anche a me alla memoria, perchè anch'io ho visto l'arrotino, il venditore di latte , l'ortolano che vendeva il ghiaccio, l'ortolano che arrivava con il calesse trainato da un ciuchino, ..., ma fondalmente sono d'accordo con te in una cosa : ci si accontentava e ciò che avevamo o facebamo, ci bastava. Purtoppo, e forse per colpa del Cosiddetto "benessere", non è più così. Ciao. Massimo
 
 
marineblue
marineblue il 01/12/09 alle 17:13 via WEB
Ti ringrazio per avere ascoltata una nonna che è felice di questi nipoti virtuali. Tu scrivi cose molto più interessanti,ma ho problemi a collegarmi. L'altro giorno c'ero riuscita ,ho risposto ed è sparito tutto enon riuscivo più a scollegarmi.Che siano gli 85 anni o pensi che l'essere imbranata sia una qualità congenita ? Ciao
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Tanith il 01/12/09 alle 16:43 via WEB
Noooo, continua Nonna Rachele!!! I tuoi racconti sono sempre belli!!!! Un bacio Ciao
 
 
marineblue
marineblue il 01/12/09 alle 17:05 via WEB
Grazie, sei molto gentile.Ricambio il bacio con affetto di nonna
 
panpanpi
panpanpi il 02/12/09 alle 15:58 via WEB
ogni tanto alle sagre paesane c'è la rievocazione dei vecchi mestieri: è sempre affascinante! ciao e buon pomeriggio :)
 
 
marineblue
marineblue il 02/12/09 alle 17:07 via WEB
Ormai sono anni che non frequento le fiere e non sapevo che queste cose venissero fatte conoscere ai giovani.Ciao mia cara
 
panpanpi
panpanpi il 11/12/09 alle 22:00 via WEB
ciao dolce nonna ... dolce notte!
 
 
marineblue
marineblue il 13/12/09 alle 13:46 via WEB
Ciao, grazie ..... buona domenica a te
 
panpanpi
panpanpi il 23/12/09 alle 12:43 via WEB
dove sei? ti lascio una montagna di auguri; un caro abbraccio e buon natale :)
 
 
marineblue
marineblue il 23/12/09 alle 17:26 via WEB
Sono in città, relegata in casa per il freddo eccezionale e per paura di scivolare. UN BACIO E BUON NATALE
 
bertacchia
bertacchia il 23/12/09 alle 15:00 via WEB
Tu non stanchi mai....carissima nonna Rachele!!!! Passo per farti tanti cari auguri di BUON NATALE un abbraccio con affetto Silvana , PER TE CLIKKA
 
 
marineblue
marineblue il 23/12/09 alle 17:22 via WEB
Anche a te un affettuoso BUON NATALE
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

 In questo momento su questo blog siete in :

web stats

 

NONNA RACHELE SU SKY

Sky History Channel sostiene la Banca della Memoria.

Nonna preparati perchè presto ti si vedrà su Sky!!!

 

QUESTO BLOG.........

......... è nato per gioco, per unire in un progetto comune Madre, Figlia e Nipote.
A neanche 24 ore dal primo messaggio postato da mia nonna, il Blog si è riempito di visite e commenti e credo che se inizialmente poteva essere titubante e confusa nel partecipare a questo “gioco”, ora grazie a voi, ne ha preso consapevolezza e imparare ad usare il computer non la trova più un’idea così terrificante. (A parte ieri sera che nello spegnere il computer continuava ad apparirle un messaggio che le diceva che aveva una finestra aperta e l’ho sentita dire “ma come ?????  Tutte le mie finestre sono chiuse !!!!” ).
Finchè lei ne avrà voglia continueremo questa avventura. Io che la conosco bene so che ha tante cose da raccontare interessanti, proprio perché a volte non è quello che si racconta, ma come lo si racconta.
Buona lettura.
Veronica, la nipote.

 

 

REGGIO EMILIA HA SCOPERTO NONNA RACHELE

Stamattina Nonna Rachele si è svegliata con una sorpresa!
Si è ritrovata insieme a sua nipote, (quella vera  ) in prima pagina sul Resto del Carlino di Reggio Emilia.

Il primo tuffo al cuore è stato quando ha visto questa:


 

Il secondo tuffo al cuore è stato quando ha visto questo:

 

 

NONNA RACHELE SU LA STAMPA

 

LIBRO DI MIA NIPOTE

Alla televisione mettono la pubblicità, sui giornali mettono la pubblicità, nella buca delle lettere mettono la pubblicità (che rabbia!!)
Perdonerete se metto sul mio Blogghino un po' di pubblicità pure io.
Per una giusta causa però!
Libro di mia nipote:

"Canto XXXV Inferno. Donne affette da Endometriosi" Di Veronica Prampolini
Edito da Mammeonline

www.donneaffettedaendometriosi.it

http://blog.libero.it/librodade/



 

ULTIME VISITE AL BLOG

antonioromani2010forestales1958ghiaccio166adelia75elviprimobazarfrancimumnordkisserinvi1989caterinasardanellila.cozzafiore_71pierfranco46pantaleoefrancacaramellinachicrox04
 

ULTIMI COMMENTI

Ti voglio bene, nonna Rachele!
Inviato da: Passariello2
il 24/07/2010 alle 22:18
 
Ciao Rachele. Ti lascio un abbraccio grande e un sorriso.
Inviato da: OutOfTarget
il 29/05/2010 alle 11:46
 
Il 6 maggio ero in Francia, posso farti adesso un po'...
Inviato da: atapo
il 17/05/2010 alle 22:37
 
Cara Rachele, finalmente, ogni tanto andavo a sbirciare sul...
Inviato da: Anonimo
il 10/05/2010 alle 12:46
 
Ciao nonnina tanti auguri di buon compleanno, io non riesco...
Inviato da: Anonimo
il 06/05/2010 alle 16:11
 
 

Mammeonline ha scelto Nonna RACHELE
per il suo sito:
www.mammeonline.net

 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.