Blog
Un blog creato da on_the_air il 17/09/2006

on_the_air

La Radio, la Moto, la Fotografia, i Viaggi. ONE LIFE, LIVE IT!

 
 

LIVORNO RADIO SKED

NEW! Per seguire ed essere informato su tutte le mie attività radio iscriviti subito al gruppo Telegram "Livorno Radio Sked", clicca sull'immagine sotto:

 

RADIOAMATORI - INFO

I5EKX op. Alex


Astronauti Radioamatori sulla ISS

Stazione Spaziale Internazionale


Attivo nodo Wires-X
I5EKX-ND2
WWL JN53DM
144.837,50 ROOM preferenziale #41898 = 22251 BM (multiprotocollo Toscana)
N.B. Settare DG-ID RX e TX a 00


NEW! Come si installa e configura un Nodo Wires-X

 

I5EKX - COMUNICARE

RADIOAMATORI, chi sono, cosa fanno.

Mappa interattiva dei ripetitori by IZ3WNH con export
Mappa Interattiva
MapForHam by IU1FIG con molte funzioni utili.

Smartphone + ricevitore SDR = ricevitore all mode!

DMR QRV Toscana TG 22251 TS2 CC1 (BM)

QRV R1 Livorno IR5H 145.625FM
QRV 145.500 FM alert su canale Telegram, Link attività in 145.500 FM frequenza di chiamata generale

TG MQC per supporto alle attivazioni radio: 2229891 TS 1

NEW! Quansheng UV-K5 con FW mod - guida completa per la installazione step by step!

Prova RTX V-UHF RT23
Cross Band Repeater con RT23

APRS tx posizione GPS via radio

Ground Plane homemade con stili estensibili

FM Wide & Narrow un po' di chiarezza!
 

HAMRADIO ARTICOLI SUL DIGITALE

 

PREVISIONI PROPAGAZONE

 

COMUNICARE IN MOTO VIA RADIO

immagineQuante volte viaggiando in moto, ma anche in auto o a piedi, avete sentito la necessità di comunicare? Non è solo una questione di praticità, ma anche di sicurezza. In un piccolo corso formato da sei puntate pubblicate interamente in questo blog, potrete realizzare il collegamento radio tra moto e moto che ritenete più opportuno, clicca qui per la prima puntata.
NEW! Aggiornamento con utilizzo auricolare Bluetooth attaccato al casco.

I nostri canali, le nostre frequenze:
PMR CH 5 (446.056,25Mhz) Narrow - tono CTCSS 25 (156,7Hz)
Radioamatori RTX
VHF FM 145.375Mhz wide
UHF FM 433.375Mhz wide
 

MOTO & TURISMO ON/OFF ROAD

www.mototouronoffrad.it

La più importante Internet Community dedicata ai tour in moto on/off road su strada/fuoristrada o esclusivamente stradali - since 2001!

 

*** I VIAGGI ITALIANI ***

Campo Imperatore e i Monti Sibillini
immagineDue tra gli altipiani più belli d'Italia, il primo per i tanti spaghetti western che ci sono stati girati, il secondo per film e documentari famosi anche all'estero, il racconto lo trovate qui

La Gardesana Occidentale
immagineQuando si pensa al Lago di Garda ci viene sempre in mente la sponda orientale dove sorgono alcuni dei parchi divertimenti più belli d'Italia, ma dalla sponda occidentale partono invece itinerari bellissimi e selvaggi che vale la pena di conoscere, il racconto qui

Il Lago Maggiore e la Vetta del Mottarone
immagineIl lago Maggiore, uno dei più belli e puliti d'Italia, da qui partono stupende strade bianche costruite ai tempi della prima e seconda guerra mondiale, ancora oggi percorribili, molte altre le attrattive della zona, come ad esempio la vetta del Mottarone, il racconto qui
 

*** I VIAGGI ITALIANI *** (PARTE 2)

Le Foreste Casentinesi
immagineLe Foreste Casentinesi, l'Eremo e il Monastero di Camaldoli, il Monte della Verna, un viaggio alla portata di qualsiasi mezzo da viversi in un ambiente rilassato e lontano dallo stress di tutti i giorni, il racconto qui

L'Alta Garfagnana e il Parco dell'Orecchiella
immagineZone di confine tra le montagne dell'Appennino ToscoEmiliano, molto bello l'itinerario che attraversa tutto il Parco dell'Orecchiella fattibile con qualsiasi mezzo, il racconto qui

I Monti Sibillini
immagineIl primo dei miei 4 viaggi (per ora) sui Monti Sibillini, un luogo che tutti dovrebbero vedere almeno una volta nella vita, il racconto qui
 
 

FORTE JAFFERAU

Nella Val di Susa, sopra Bardonecchia, il Forte Jafferau, realizzato alla fine del 1800, domina dai suoi 2800 metri l'intera vallata, fu una tra le più alte fortificazioni delle Alpi Cozie, seconda solo a quella del Monte Chaberton, qui il report dell'intero tour in cui ho fatto da guida (un file in pdf di 500KB).

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: on_the_air
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 65
Prov: LI
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

Cos'è un nodo Wires-X, come si installa e configura, come funziona.

Post n°486 pubblicato il 23 Gennaio 2024 da on_the_air
 

Prima parte.

Tra i vari sistemi d'emissione digitali il C4FM è forse il mio preferito, semplice, immediato performante, qualità della modulazione/voce meglio della FM ed inoltre supportato da una casa come la Yaesu con RTX di qualità giapponese.

Esistono due sistemi per accedere alla rete in C4FM: YSF e Wires-X, prenderemo in esame il secondo, tenete comunque presente che grazie al multiprotocollo non importa l'ingresso, alla fine ci si trova sempre in ambienti comuni dove i server che gestiscono i ripetitori/nodi/HotSpot/... trasformano i vari codici in un linguaggio comprensibile, indipendentemente dalla radio/protocollo digitale utilizzato.

Yaesu dedica un sito web al Wires-X, in inglese, ma ben comprensibile, basterebbe leggerlo con attenzione per mettere "on-air" un nodo, vediamo quindi di dare un aiuto all'implementazione di tale sistema.

Un nodo Wires-X è un "ripetitore" iso-frequenza (quindi in simplex) che utilizzando una radio C4FM compatibile sempre connessa ad un PC tramite cavo dedicato SCU ed ovviamente un'antenna, permette di fare traffico in digitale da un palmare, RTX mobile o qualsiasi altra radio C4FM che può raggiungere in radiofrequenza il nodo.

Volendo si può aggiungere un dispositivo chiamato HRI-200 tra radio e PC, il vantaggio che da tale apparato è di avere una ROOM dedicata (ed anche la possibilità di gestire un sistema analogico), altrimenti si setta una ROOM preferenziale su cui il sistema ritornerà automaticamente ogni volta che i QSO richiamati su ROOM diversa terminano.

ROOM ed altro sono concetti C4FM che reputo già acquisiti ed esulano dagli scopi di questo articolo.

Sul sito Wires-X Yaesu linkato sopra si trovano le radio C4FM compatibili che in genere sono tutta la serie mobile + quella palmare di recente generazione.

COME PROCEDERE

  • Primo step: registrasi sul sito Wires-X
  • Secondo step: fare login sul sistema e compilare il form per richiedere i seguenti dati: "WIRES-X DTMF Node - ID: ????? WIRES-X DTMF Room ID: ?????", vi saranno comunicati via email alcuni giorni dopo la richiesta. Per tale procedura è necessario individuare il Radio ID che NON è il seriale della radio, ma un semplice codice alfanumerico che si ottiene dalla radio secondo le istruzioni fornite da Yaesu in questo documento PDF, la vostra "Bibbia" da ora in poi.
  • Terzo step: collegare la radio con il cavo SCU al PC (è il cavo che usate per la programmazione delle memorie, NON quello per l'aggiornamento FW, va acquistato perchè in genere non viene fornito con le radio) ed installare il SW Wires-X che avrete precedentemente scaricato dal sito Yaesu. Ancora non lanciate il file eseguibile del programma di installazione Wires-X!
          Per questa parte vi consiglio di leggere attentamente quanto scritto in questa pagina, è importante che la radio utilizzata abbia l'ultima versione di FW, la configurazione che vi illustro sotto è per la versione Portable Digital Node Station, quindi SENZA HRI-200.

N.B. Windows 10/11 durante gli aggiornamenti tende a sovrascrivere i driver del cavo SCU con altri più recenti, quindi se non vi riconosce il cavo provate con questi, una volta installati rimangono, ma se Windows ve li cambia basta ricercarli da Gestione Dispositivi -> Porte (COM LPT) -> Aggiorna driver -> Cerca i driver nel Computer -> Scegli da un elenco di driver disponibili nel Computer -> selezionate infine la versione vecchia 3.2.0.0.

Installate ora il SoftWare Wires-X, vi farà anche un check sulle porte del router, se tutto ok va avanti e vi chiede DTMF Node ID e DTMF Room ID, inserite i valori ottenuti da Yaesu via e.mail.

Il sistema per funzionare ha poi bisogno che la radio sia configurata in PDN mode, seguite le istruzioni contenute nel file "Bibbia" indicato sopra, va poi settato il programma in modo opportuno, vi inserisco alcuni print screen della mia configurazione:


(Potete inserire l'immagine della vostra QSL nelle dimensioni e nel formato indicati a tale voce nell'immagine)

Cosa fare quando tutto è configurato:

  1. Accendere la radio in modalità PDN (se non cambiate ogni volta si riaccenderà in tale modo)
  2. Avviare sul PC il programma Wires-X
  3. Premere sulla radio il tasto per connetterla al programma Wires-X, nella "Bibbia" c'è scritto come fare per ogni radio, in genere è il tasto "D-X" rosso che va premuto in modo prolungato, sentirete il suono caratteristico.
  4. Dal programma andate su "Connect to(T)" e scrivete la ROOM a cui conettervi, ad esempio 41898 che corrisponde a 22251 BM Multiprotocollo Toscana, qui ci sono gli elenchi di tutte le corrispondenze.
  5. Siete operativi, da una qualsiasi altra radio C4FM basta andare sulla frequenza del vostro nodo, selezionate una di quelle indicate da Yaesu in rispetto del band plane IARU e fare quello che volete. Ricordatevi di settare DG-ID TX e RX a 00. Consiglio di controllare se avete dei nodi vicini in modo da non selezionare la stessa frequenza, per questo potete utilizzare il sito di Andrea Nuzzi.
  6. Premendo il PTT sarete connessi alla ROOM attiva o potete cambiarla a vostro piacimento secondo le funzionalità Wires-X della vostra radio, buon divertimento!

73 de I5EKX Alex

Continuerà con il settaggio della trasmissione posizione APRS via Nodo.
P.S. Ringrazio IK5SLA Carlo e IW4EHJ Andrea per il supporto e le dritte suggerite
 
 
 

Andiamo in Andalusia, in moto! Dal 27 aprile al 7 maggio.

Post n°485 pubblicato il 23 Gennaio 2024 da on_the_air
 

Dedico questo articolo ad un tour stradale in Andalusia che coinvolge le mie due Community "Moto & Turismo on/off road" e "BMW R80G/S", è in pratica una bellissima e coinvolgente moto vacanza il cui supporto logistico/organizzativo è curato dal Team Tom42.

Sul loro sito troverete tutte le info in merito, per iscrivervi vi prego di passare da qui o dal blog myR80GS seguendo le istruzioni riportate negli articoli dedicati all'evento.

Il sistema è quello "all inclusive" in cui tutto è compreso: passaggio nave A/R per pilota, moto ed eventuale passeggero/a, trasporto bagagli con furgone al seguito, guida con esperienza e scopa a chiudere, pranzi, cene e pernotto in albergo, più di così!.....

Non sono compresi i pasti sulla nave e tutto quanto specificato nel sito della Tom42, generalmente non entro mai nell'aspetto economico dei tour, ma questa volta lo voglio fare per farvi capire come viaggiando in gruppo con servizi di ottimo livello i prezzi possano essere comunque molto contenuti, dunque:

Costo pilota + moto = 1.980€ (*)

Costo passeggero/a = 1.850€ (*)

I giorni dal 27 aprile al 7 maggio (contando partenza e arrivo come un solo giorno) sono pari a 10 per cui il costo per una coppia è di 191,50€ al giorno a persona, ora considerando tutto quanto compreso come sopra specificato e tenendo conto che a casa avreste comunque speso qualcosa per "vivere", penso che una bella vacanza ci possa stare, che dite?!?

Ovviamente ognuno fa i propri conti, considera i propri impegni, i giorni che può dedicare alle ferie, insomma: è una condizione molto personale, ma a volte ne vale davvero la "pena", pensateci!

(*) Per chi si iscrisse al raid in Tunisia annullato causa Covid è previsto uno sconto di 100€ a persona.

Un caro saluto da Alex OnTheAir.

 
 
 

OpenGD77 GPS e DPRS - APRS

Post n°484 pubblicato il 30 Dicembre 2023 da on_the_air
 

(Continua da qui)

Una delle implementazioni che caratterizzano il FW OpenGD77 è la gestione del GPS e l'APRS, purtroppo il manuale in inglese rilasciato ogni tanto con aggiornamenti non segue lo stesso passo degli sviluppatori che modificano il codice FW, molti vanno in confusione su questo argomento, vediamo quindi per quanto mi è possibile di chiarire le funzionalità di questo servizio.

Prima cosa da tenere presente è che queste radio NON hanno un HW/SW che gli permette di ricevere/seguire contemporaneamente due frequenze, l'altro aspetto è che con il FW originale NON è nemmeno prevista la gestione dell'APRS analogico, pensate quindi a quanto lavoro è stato fatto dagli sviluppatori di OpenGD77!

Dividiamo l'argomento in 2 parti:

  • DPRS -> il sistema PRS digitale.
Per questa funzionalità che si esprime tramite traffico DMR via rete BM servono solo 2 cose:
  1. Avere il GPS abilitato con segnale acquisito
  2. Avere configurato in modo opportuno il selfcare BM

Settare i parametri evidenziati (personalizzandoli) come nell'immagine sotto:

Bene, non occorre altro, quando farete QSO su BM ad ogni passaggio la vostra posizione verrà veicolata su aprs.fi con "vostro_nominativo-7".

  • APRS -> il sistema PRS analogico.
Chiariamo subito una cosa: con OpenGD77 o fate QSO su una qualsiasi frequenza/memoria o inviate la vostra posizione ad un nodo APRS (144.800 o 432.500), NON è possibile fare QSO su una frequenza e trasmettere contemporaneamente APRS su un'altra, NON è nemmeno possibile ricevere APRS, solo TX.

Quelle elencate sotto sono le funzionalità del sistema APRS di OpenGD77 (al momento, la situazione è sempre in continuo sviluppo):

Per utilizzarle dovrete crearvi almeno 2 canali/memorie, una in VHF e una in UHF, se poi volete poter trasmettere anche una posizione fissa da dove il GPS non prende (dentro casa o dove vi pare) altre 2 (V-UHF) con coordinate fisse, ecco sotto la configurazione da CPS per posizione da GPS:

E per posizione fissa "FIX" dove inserire le coordinate a vostro piacere:

ATTENZIONE! La voce APRS evidenziata in giallo in basso nel centro delle due immagini fa riferimento a due settaggi che dovrete preventivamente configurare nel CPS, eccoli:

Posizione GPS sopra e FIX sotto

In pratica sono i due valori che caratterizzerano nella memoria la trasmissione della posizione GPS acquisita o fissa, il testo in verde è a vostro piacere, in genere si mette il modello della radio.

A questo punto secondo le istruzioni riportate nel forum (c'è l'immagine sopra con l'elenco) dovrete settare la radio dal menu APRS:

Tasto verde -> Opzioni -> APRS options, queste sono le mie per un utilizzo in auto:

Potrete quindi trasmettere la posizione (a seconda dei settaggi sulla radio) in modo Manual - PTT - Auto - Smart, vedete voi quale utilizzare secondo le vostre preferenze, tenete comunque presente che per funzionare la radio dovrà essere su una delle memorie programmate per trasmettere la posizione in modo GPS o FIX in VHF o UHF, vi servirà quindi a segnalare la vostra posizione su aprs.fi e se log attivato a registrare la traccia nella memoria della radio.

Se volete contemporaneamente fare QSO e trasmettere la posizione lo potete fare solo in DPRS come già spiegato prima.

Smanettate, provate, divertitevi, la sperimentazione è alla base della nostra attività!

 
 
 

Domenica 29/10/2023 Radio Flash Mob ore 10:00-12:00!

Post n°483 pubblicato il 16 Ottobre 2023 da on_the_air
 

DOMENICA 29 OTTOBRE FLASH MOB in 2m SSB!

Attivo in QRP dal locator JN53FK Monte Pelato (Livorno) dalle ore 10:00 alle 12:00 locali sulla frequenza assegnata 144.370, invio automatico della QSL in real time a tutte le stazioni collegate, tale locator sarà valido anche come referenza POTA I-1533 Monte Pelato.

A seguire nel primo pomeriggio attivazione in QRP valida per POTA Monti Livornesi I-1533 - 40-20-10m SSB

Vi aspetto in radio! 73 de I5EKX Alex

 
 
 

The Alpine Adventure! 8 Colli/Passi oltre i 2000m

Post n°482 pubblicato il 29 Settembre 2023 da on_the_air
 


(foto panoramica, cliccateci sopra per vederla in alta risoluzione)

Nei giorni dal 25 al 28 settembre insieme al mio amico Claudio Breviglieri sono andato a fare un lungo tour sulle Alpi italiane e francesi, da questa esperienza nasceranno due eventi per la Internet Community "Moto & Turismo on/off road" (M&TOOR): un tour nel 2024 completamente stradale con l'attraversamento di 8 colli oltre i 2000m seguendo per quanto possibile strade secondarie poco trafficate, ed un tour "Adventuring" nel 2025 con 2 tratti on/off di cui uno per 2/3 asfaltato ed 1/3 sterrato nel cuore del Parco del Mercantour.

I paesaggi, i panorami, la vegetazione, le costruzioni (forti, rifugi e bunker), il buon mangiare e bere, le strade (alcune incluse più volte nel Giro d'Italia e Tour de France) e tutto ll resto che fa contorno a questa avventura in moto, saranno quanto di più affascinante ed appagante un motociclista possa desiderare, per questo e per alcune strade impegnative tali eventi verranno proposti ad un numero limitato di partecipanti, seguite M&TOOR (Gruppo facebook, sito web e canale Telegram) per rimanere informati sullo sviluppo di questo progetto.

Ecco i colli in ordine di attraversamento:

  1. Col della Lombarda 2350m slm
  2. Col de La Bonette 2802m slm (*1.)
  3. Col de Vars 2111m slm
  4. Col de l'Izoard 2361m slm
  5. Colle dell'Agnello 2748m slm
  6. Col Sampeyre 2284m slm
  7. Col D'Esischie 2370m slm
  8. Colle Fauniera 2481m slm

Faremo base a Demonte e Briancon, se nel frattempo volete farvi un'idea delle meraviglie che andremo a scoprire cliccate sulla foto sotto per una collection di immagini (*2.), foto di Alessandro Bellucci e Claudio Breviglieri:


Cliccando sull'immagine sotto sarete invece rediretti ad una collection di video:

(*1.) Tale colle è stato per un periodo la strada asfaltata più alta d'Europa tanto da meritarsi le coordinate impresse sui fianchi del serbatoio della Honda Transalp.

(*2.) Per alcune immagini viene riportata la data del gennaio 2010 perchè la batteria di backup della fotocamera si è scaricata.

Le moto utilizzate sono state una BMW R1150GS Adventure ed una Yamaha Tracer GT 700.

 
 
 
Successivi »
 
 

NORD KAPP, L'AVVENTURA!

Qui di seguito i link a tutti i post pubblicati che descrivono la preparazione, impressioni al ritorno, il report step by step dell'andata e del ritorno ed infine foto e video:

 

CALENDARIO TOUR 2024

I tour in moto più belli del 2024 su OnTheAir!

  • 27/04 - 07/05 Top Tour stradale in Andalusia - M&TOOR+BMW R80G/S
  • 17-19/5 Polvere & Gloria - in moto sulle splendide strade dell'Eroica
  • 25-26/5 Apuane sconosciute - M&TOOR
  • 7-9/6 Tour di Primavera - BMW R80G/S
  • 6/7 Sulle orme degli etruschi - tour on/off M&TOOR
  • 21-23/6 Trentino - M&TOOR
  • 12-15/9 AlpiLand Adventure Tour - 8 colli con M&TOOR

    I programmi di ogni singolo evento saranno pubblicati sui rispettivi siti: M&TOOR = Moto & Turismo on/off road *** BMW R80G/S il Gruppo facebook.
  • Seguite OnTheAir per rimanere sempre aggiornati!
          Moto & Turismo On/Off road, tour per qualsiasi marca/modello di moto con uscite stradali o miste on/off road
          Gruppo facebook BMW R80G/S e relativo blog myR80GS (tour riservati a moto BMW G/S e GS Classic a 2 valvole).
 

ACCESSI GIORNALIERI

Blog counter

immagine

 
OnTheAir è stato recensito su:

N.B. "Visitor location" viene azzerato periodicamente

free counters

 

(C) COPYRIGHT

immagineTesti e foto sotto tutela della Creative Commons Licenses

Sunto delle condizioni
Attribuzione:
Devi attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore o da chi ti ha dato l'opera in licenza.
Condividi allo stesso modo:
Se alteri o trasformi quest'opera, o se la usi per crearne un'altra, puoi distribuire l'opera risultante solo con una licenza identica a questa.

In fondo al blog c'è la e.mail per contattare l'autore e conoscere le condizioni necessarie per l'utilizzo di immagini, video e testi.


 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

RAID MAROCCO - GIUGNO 2007

Il mio raid in Marocco, la terra dai mille volti, un paese che va dalla costa mediterranea fino a quella dell'Oceano Atlantico passando per le piste di montagna dell'Atlas marocchino fino alle dune più alte del Sahara occidentale, e poi le oasi, i palmeti, le gole del Todra, l'affascinante medina di Fes, la vita di Marrakesh, la Kasbah di Ouarzazate, e molto altro ancora...... Disponibile il report in pdf da scaricare (1,66Mb) clic qui! 

Altri riferimenti sui messaggi nr. 48 - 49 - 50 - 53

Il viaggio è stato ripetuto nell'ottobre del 2011, qui un breve report ed i riferimenti per foto e riprese video.

Nuovo raid nel 2014, il più bello con grande spazio all'off/road in piste di montagna e nel deserto, qui trovate un "film" di 1 ora e 9 minuti con riprese video, fantastiche immagini e buona musica!

 

FRANCIA, CEVENNES & GEVAUDAN

immagine
Cinque giorni attraversando per lungo e per largo alcune delle zone rupestri tra le più selvagge e scarsamente popolate della Francia, dove ancora dimorano i lupi
e pascolano i bisonti, luoghi dimenticati dal turismo di massa, ma ricchi di storia e di mistero come nel singolare paesaggio del Cirque de Navacelles.

Il racconto dell'intero viaggio puoi leggerlo qui, b
uona lettura.......

 

UN VIAGGIO ALLA RICERCA DI LUOGHI ......


..... non lontani dalla civiltà, ma distanti dalla vita e dalle abitudini di tutti giorni, percorrendo strade dai 2000 m fin sopra i 3000 m!

Dal Tunnel du Parpaillon al Colle del Sommelier

La pianificazione di questo viaggio inizia già dalla fine del 2004, in pieno inverno, quando le giornate si fanno sempre più corte e la moto in garage sempre più lontana. Nel 2002, dopo aver scoperto nuove strade sterrate ...... il racconto continua

(è stato pubblicato su 2Ruote)

 

TUNISIA ON/OFF ROAD - NOV-DIC 2005

Il mio raid in Tunisia, le foto e il racconto di 10 giorni di moto, turismo, fuoristrada e amicizia vissuti intensamente, se vuoi puoi leggerti tutto il report in pdf scaricandolo da qui, buona lettura.......

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

WISH YOU WERE HERE

immagine

Il mio "credo" sono loro: i
Pink Floyd
Li ascolto da quella "prima volta" in cui uno degli amici più grandi mi fece sentire The Dark Side Of The Moon, ancora studente alle superiori ne rimasi così colpito tanto da poter dire con tranquillità che hanno segnato la mia vita musicale e il mio approccio verso ogni genere di sound, passato e futuro.
Ricordo bene quel rituale ascolto del disco in vinile, via la confezione trasparente, tiri fuori il disco che per l'elettricità statica si appiccica alla busta, lo prendi con cura e con millimetrica attenzione fai posare la puntina del giradischi sul piatto, i primi scricchiolii, poi ti siedi e in religioso silenzio ascolti le prime note, quelle magiche di Wish you were here,
Ho tutti i dischi della band, anche la produzione solista, alcuni solo in vinile, altri in doppia copia, non nascondo che di The Dark Side ne ho comprate 2 copie a 33 giri, i famosi Long Playing, e 2 in CD di cui una rimasterizzata, li ho visti in concerto 2 volte senza Roger Waters e una estate ho avuto il piacere di ascoltare la performance di quest'ultimo a Lucca, che brividi ragazzi!.... o quelle liriche di Atom Heart Mother, oppure la chitarra di Animals, senza contare Ummagumma, il primo disco new age della storia direi......
 

ULTIMI COMMENTI

 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963